Connect with us
Pubblicità

Sport

Tomba, il più grande al festival dello sport di Trento

Pubblicato

-

15 marzo 1998, Alberto Tomba si ritira dallo sport agonistico, a 31 anni e tre mesi. Lo sciatore italiano che più ha rappresentato il modo di vivere lo sci nel mondo, lo sciatore piu amato, più fotografato, piu copiato, ha deciso di smettere. Rivelerà piu tardi di essere stressato e c’era bisogno di uno stop. Forse aveva dato troppo, dimenticando di gestire al meglio le energie, per vivere al massimo ogni momento della sua carriera.

Ieri sera al Festival dello sport in un teatro sociale sold out, e una piazza del duomo piena di appassionati in piedi a seguirlo sul maxischermo con una luna piena in fronte che illuminava il cielo sopra il Duomo, Tomba la bomba, si è raccontato, con non pochi momenti di emozione, sua e di chi ha vissuto quegli anni, come il sottoscritto, che durante l’Università, con gli amici interrompeva gli studi in biblioteca per seguire le sue gare.

Siamo nel 1987, mondiali di Crans-Montana in Svizzera, uno sciatore che viene dalla pianura conquista la medaglia di bronzo nello slalom gigante, è l’inizio di un nuovo ciclo per lo sci italiano e mondiale.

Pubblicità
Pubblicità

La stagione successiva, inizia benissimo il 27 novembre al Sestriere la prima vittoria in Coppa del Mondo, partendo con il numero 25, davanti al suo idolo, Ingemar Stenmark, lo sciatore che ha vinto di piu nella storia dello sci.

Albertone, a piu di 50 anni sembra lo stesso di 30 anni fa, parla delle sue vittorie sollecitato magistralmente dal direttore scientifico del Festival Gianni Valenti, ricordando momenti magici, ed episodi che ha vissuto, come quando primo in classifica dopo la prima manche, decise di tornare in albergo facendo rimanere di stucco gli organizzatori, che non accettavano i suoi rilievi sulla pista e la neve.

27 febbraio 1988, gli organizzatori del festival di Sanremo lo interrompono per seguire la gara di Alberto alle Olimpiadi di Calgary. Tomba straccia tutti! Evento mediatico senza precedenti, Alberto non è solo un campione, diventa un fenomeno di costume, Tomba la bomba!
“Non è che voglio sempre vincere, è che non voglio perdere.|”, la frase di Federica Pellegrini è valida anche per te Alberto?

Pubblicità
Pubblicità

Da giovane si, volevo essere il n1., ho sempre cercato di dimostrare il mio valore.

Un altro momento importante è il 1989, anno in cui Gustavo Thoeni viene chiamato ad allenare Alberto. I due sembrano antitetici come carattere, e forse è stato proprio questo che ha portato benefici per la carriera di Alberto. “Non è introverso Gustav, è una gran persona!”(sorride)

Alberto invita il suo allenatore-amico sul palco, e la vena dei ricordi prosegue con i filmati delle imprese.

Avete litigato qualche volta?, Si, ma con lui era impossibile continuare la litigata, …se ne andava via e rimanevo solo.

Cosa ti fa piangere Alberto? …Quando vedo Merlo in prima fila, …il giornalista della Gazzetta dello Sport che più ha seguito le sue imprese.

Alberto è un vulcano, parla del freddo -28 a Lillehammer, le scelte dei materiali, le gare con il suo idolo Stenmark, che ha smesso nel 1989, e ricorda la festa d’addio in Svezia. Si sente con tutti i grandi campioni che hanno gareggiato con lui, soprattutto Mark Girardelli. Anche con Deborah Compagnoni, che ha smesso nel 1999.

Stenmark vinse la sua ultima gara ad Aspen nel 1989, e poi si ritirò da vincente, come fece pure Alberto 10 anni dopo. Dopo due anni mi sentivo in crisi per il ritiro e volevo tornare, ma solo in slalom. In questo sport però, non puoi, quando sei fuori, sei fuori. Anche Marcel Hirscher si è ritirato dopo 8 Coppe del Mondo e piu di 60 gare vinte, da vincente! Forse ha ascoltato il mio consiglio, non fare il Super G, non rischiare.

L’esperienza del cinema dopo le gare, è stato solo un momento.

Alberto è fenomeno in tutto, come nel 1995 quando vinse la sua Coppa del mondo a Bormio, e la sua gioia dimostrata all’arrivo al traguardo con un abbigliamento estivo!! Alberto, amato dalla pubblicita, ricorda la discesa contro una nota vettura sulla neve, e lui vinse!

Alberto, grande innovatore, fu il primo a mettere il caschetto, i paracolpi, ha aperto una strada,

La serata si chiude nel segno di Madonna di Campiglio e i ricordi su questa mitica pista. La maglia Fulmine, che fu data per prima a Zeno Colo nel 1951, viene consegnata anche a lui e a Gustavo.

Il Fenomeno della storia dello sci è lui Alberto Tomba, lo ha dimostrato anche questa sera, con un’incredibile affetto verso i fan, piu di un ora di autografi e foto!!!

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza