Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Rovereto:”Una cura per tutti” l’ambizioso progetto di Roberta Tovazzi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ieri sera  presso la  Distilleria Marzadro si è tenuta, in una  sala interna, un evento presentato da Cecilia Ruele intitolato “Una cura per tutti”.

Titolo che richiama il progetto mosso da Roberta Tovazzi atto a finanziare una borsa di studio a sostegno dell’Unità di Protonterapia di Trento in ambito oncologico pediatrico.

La Protonterapia è un trattamento oncologico radiante per curare quei tumori che hanno origine vicino a tessuti o organi delicati e critici come cervello, cuore o midollo spinale.

Pubblicità
Pubblicità

I protoni hanno la peculiarità di poter essere indirizzati sulle cellule tumorali in maniera mirata in modo tale che le radiazioni non coinvolgano gli organi sani circostanti.

La cura ha mostrato di avere un basso tasso di tossicità risultando appropriata per chi già aveva subito un trattamento radiante.

La Protonterapia risulta molto efficace nel trattamento dei tumori pediatrici.

Pubblicità
Pubblicità

L’organismo dei bambini essendo in continua crescita è più sensibile ai raggi X e risente maggiormente della loro tossicità. Questa cura permette di annullare gli effetti delle radiazioni sugli organi circostanti diminuendo la possibilità di essere  colpito da effetti collaterali indesiderati.

Alla serata è intervenuta anche la dottoressa Barbara Rombi del Centro di Protonterapia di Trento che ha illustrato quanto sia fondamentale il lavoro svolto dal centro nell’ambito dei malati pediatrici.

Roberta Tovazzi ha voluto fortemente questa serata per raccogliere fondi a favore della costituzione di una borsa di Studio.

Da sempre  impegnata in progetti per aiutare i malati oncologici . Come il progetto  “il nido di Anvolt” che grazie alla vendita del suo libro e al contributo devoluto da Esperia srl è diventato realtà.

Uno spazio nuovo dedicato ai malati oncologici e ai loro famigliari. Aperto ufficialmente a Trento in via Roma 17 nell’aprile del 2019.

Il progetto “Una cura per tutti” è legata alla vendita del libro di Roberta Tovazzi  “Una Carambola di emozioni” . Suo secondo libro scritto mentre affrontava la sua seconda battaglia contro il tumore.

Il ricavato del libro servirà anche  per finanziare la realizzazione del nuovo reparto di radioterapia MiulliART presso l’Ospedale Generale Regionale F.Miulli ad Acquaviva delle Fonti in Puglia.

Il Coro S.Ilario e il Coro Anin hanno intrattenuto i presenti con musiche e sinfonie di una profondità unica emozionando gli ospiti.

Il contributo che Roberta Tovazzi da alla comunità è fondamentale.

Il tatto con il quale affronta la tematica è  quello di chi ha vissuto e toccato con mano le difficoltà della malattia. Ma è anche quello di chi ha maturato una forza ed una sicurezza nella guarigione che va al di là della speranza.

Roberta è un dato di fatto, una concreta realtà, una testimonianza che la malattia si può vincere.

Come mi ha riferito la stessa Roberta, citando una frase di Vecchioni:“Nella vita si vince o si impara, non si perde mai!”

E “Una carambola di Emozioni” è un libro che racconta di una donna che ha imparato a vincere.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana7 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro8 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento8 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento9 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento10 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento10 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra11 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza