Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il convegno sulla vivibilità del paesaggio in Val di Non apre la 15esima edizione di Pomaria

Pubblicato

-

Una splendida fotografia del paesaggio noneso scattata dalla strada tra Livo e Rumo (foto Marta Eccher)

Sarà il convegno dal titolo “Il valore economico per il paesaggio – Per una differenziazione dello sviluppo in Val di Non”, che si terrà domani sera, venerdì 11 ottobre alle 20.30, all’auditorium comunale di Marcena di Rumo, a dare il la alla 15esima edizione di Pomaria.

Si tratterà di una riflessione sulla vivibilità del paesaggio per residenti, produttori e ospiti attuali e futuri. Per una realtà economica al cui centro c’è la produzione di beni alimentari e la cui visibilità è molto alta, oggi l’attenzione alla reputazione e all’immagine è diventata un fattore strategico fondamentale.

Tutti noi quando mangiamo qualcosa abbiamo sempre più il bisogno di sapere quale rapporto c’è fra cibo e salute e dove e come quel cibo viene prodotto.

Pubblicità
Pubblicità

L’immagine dell’ambiente, del contesto, del territorio entrano dunque a far parte integrante del prodotto, della sua scelta, della sua preferibilità e della sua tenuta del tempo.

In questa prospettiva l’immagine e la bellezza dei paesaggi toscani sono una competente decisiva della preferibilità dei vini toscani, insomma è come se il paesaggio fosse dentro il bicchiere; i paesaggi siciliani sono parte integrante dell’immagine degli agrumi, dei loro aromi e dei sapori.

La variabile company image che è stata cruciale, e tutt’ora lo è, nello sviluppo economico dei settori e delle imprese, per la crescita sistematica della sensibilità all’ambiente, all’ecologia e alla salute legata al cibo, oggi tende ad esprimersi anche come landscape image.

Pubblicità
Pubblicità

La rilevanza del paesaggio perciò è evidente e decisiva anche per la reputazione e l’immagine dei prodotti della Val di Non. Allo stesso tempo l’economia della valle, pur avendo una peculiare connotazione tendente alla monocultura, presenta un’importante presenza dell’industria ed esprime particolari potenzialità in campo turistico. Un turismo che, anche per l’evoluzione della domanda e dei fattori climatici, può diventare ancora più significativo sul piano strategico in Val di Non.

Riflettere sul paesaggio significa quindi approfondire le possibilità dialogiche per una strategia di differenziazione dello sviluppo che ponga la vivibilità del paesaggio stesso al centro sia per i residenti, che per l’immagine e la reputazione dei prodotti, che per gli ospiti attuali e potenziali dell’attività turistica e agrituristica.

Relatori della serata in programma domani a Rumo saranno Silvio Gualdi, fisico dell’Università di Bologna e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), e Ugo Morelli, psicologo all’Università di Napoli e docenteScienze cognitive applicate al paesaggio e alla vivibilità.

Introdurrà la serata Emanuela Fellin, pedagogista clinica, e modererà la giornalista Marika Damaggio. Michela Noletti, sindaca di Rumo, concluderà la serata.

La partecipazione è libera e gratuita.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza