Connect with us
Pubblicità

Trento

Parte la riqualificazione del lido Manazzon: acquascivolo alto nove metri e un campo da beach volley. Spesi 1.675.000 euro.

Pubblicato

-

In questi ultimi anni l’Amministrazione comunale sta portando avanti un articolato programma che prevede la progettazione e la successiva realizzazione di una nuova struttura natatoria coperta, nella zona delle Ghiaie a Trento Sud, che conterrà una vasca da 50 metri ed una vasca per tuffi con trampolini e piattaforma, destinata a sostituire l’attuale piscina coperta di via Fogazzaro (vasca da 25 metri) e la vasca da 50 metri attualmente ubicata nel Lido Manazzon.

Poi a lavori ultimati la piscina coperta da 25 metri nel complesso di via Fogazzaro sarà chiusa per  realizzare una vasca con diverse funzioni esterna da 50 metri sempre nel Lido Manazzon.

La riqualificazione della parte esterna del lido Manazzon che, dopo un’attenta ricognizione sulle strutture all’aperto della città, è stata individuata come la più idonea al soddisfacimento delle esigenze dell’utenza sia in termini di posizione (trasporto pubblico, soleggiamento, potenzialità) che di superficie e disponibilità di attrezzature.

Pubblicità
Pubblicità

A distanza di quasi sessanta anni dall’entrata in servizio quest’ultima struttura da tempo ha iniziato a mostrare segni di vetustà ed obsolescenza, in un settore che negli ultimi anni ha conosciuto un incessante rinnovamento delle normative, della regola dell’arte e degli standard di mercato.

A fine 2018 era stato approvato un documento preliminare di progettazione che definisce la futura realizzazione del nuovo impianto natatorio coperto con vasca da 50 metri (trasformabile in due vasche da 25 metri) e vasca per tuffi con trampolino nelle dimensioni olimpiche, da collocare nell’area sportiva Ghiaie.

La prevista realizzazione del nuovo centro natatorio in località Ghiaie rappresenterà di fatto l’alternativa necessaria cui subordinare il riassetto complessivo non del solo lido estivo bensì dell’intero compendio di via Fogazzaro, mirando all’obbiettivo di un complesso armonico e funzionale interamente vocato ad attività ludico ricreative e di wellness.

In funzione di quanto sopra, ma soprattutto in relazione ad una tempistica di non brevissimo termine per la realizzazione del programma di riqualificazione delle strutture natatorie della città, l’Amministrazione Comunale ha ritenuto di operare un primo intervento di riqualificazione del lido estivo al fine di dotarlo di quegli elementi di attrattività in grado intercettare bisogni ed attese del pubblico secondo quanto richiesto dagli standard contemporanei di tali luoghi, tenendo conto che il lido “Manazzon” viene generalmente utilizzato nella stagione estiva da oltre sessantamila utenti.

Da un lato la localizzazione centrale nella città, dall’altro l’inserimento organico all’interno di un impianto sportivo polifunzionale (dotato di palestra multifunzione, sala pesi e sala con tatami) e ancora la vicinanza a scuole e parchi pubblici continuano ad assicurare alla struttura una posizione strategica di particolare interesse.

Pubblicità
Pubblicità

Alla luce di queste considerazioni è stato redatto ed approvato il progetto esecutivo che è finalizzato a:
• rispondere alle nuove esigenze dell’utenza, ai diversi stili di frequentazione e alle attese emergenti, quale standard consolidato nel presente e previsto per il futuro;
• introdurre alcune modifiche circoscritte e mirate alla risoluzione di alcune criticità funzionali mostrate dall’impianto esistente, con particolare riguardo ai servizi generali offerti all’utenza;
• introdurre specifici elementi integrativi di ampliamento, tesi a completare e diversificare la proposta, allineandola con gli standard attuali;
• proporre all’utenza una particolare attenzione agli aspetti ludico-ricreativi e del benessere psichico e fisico.

Prima fase di tale percorso di riqualificazione generale e di fatto parte integrante e funzionale allo stesso è costituita dal presente progetto esecutivo dell’agosto 2019. Quest’ultimo, pur articolandosi in interventi ed allestimenti di forte impatto ed attrattività, ha mantenuto di fatto inalterato il layout generale attuale in quanto vincolato al temporaneo mantenimento dell’assetto vasche esistente.

Principalmente le opere riguardano la realizzazione di allestimenti diversificati per natura e caratteristiche al fine di poter incontrare, nelle diverse fasce di età, le aspettative oggi richieste in ambito sia ludico che ricreativo.

In dettaglio è previsto un complesso sistema di acquascivoli con partenza da 9 metri di altezza con spirali e arrivo in vasca, un multipista rettilineo con arrivo a canale, uno spray park destinato ai più piccoli in ampliamento della piscina baby esistente ed un generatore di moto ondoso artificiale all’interno della vasca esistente da 25 m.

Per gli allestimenti non acquatici è previsto un campo di beach volley con fondo in sabbia e due tavoli da ping pong.

Per quanto invece inerente la dotazione dei servizi di supporto con la possibilità di una implementazione della stessa in funzione di un auspicabile aumento dell’utenza, è previsto il potenziamento sia del numero dei servizi igienici esistenti da 6 a 18 unità attraverso una razionalizzazione degli attuali locali, sia la realizzazione di nuovi gruppi doccia da posizionarsi all’aperto.

Il costo dell’opera è di 1.675.000 euro.

I lavori inizieranno alla fine dell’estate 2020 per concludersi in 240 giorni. Il progetto è stato redatto da un gruppo misto di progettazione composto dagli architetti Stefano Ravelli e Nicola Predelli del Servizio Attività Edilizia e dal libero professionista ing. Lorenzo Strauss.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: un team di giovani donne progetta ventilatori polmonari con ricambi di automobili
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito anche angoli di mondo già molto fragili come L’Afghanistan, Paese precedentemente dilaniato da decenni da guerre e dittature che, dopo l’arrivo del Coronavirus rischia di mettere definitivamente in ginocchio il fragile sistema sanitario. Nonostante il Governo di Kabul abbia adottato i più noti sistemi prevenzione, come il distanziamento sociale […]
  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]

Categorie

di tendenza