Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Le «magnifiche, fantasiose» lezioni democratiche di «siora» Menapace

Pubblicato

-

Il discutibile affidamento dell’organizzazione interna degli uffici e del personale dell’amministrazione di Predaia alla consulenza esterna di un ente privato era stato oggetto d’ispezione dell’opposizione consiliare già nel 2017 e di recente nel marzo 2019, con due interrogazioni.

Ora quell‘affidamento è sotto inchiesta della Procura contabile di Trento che ha notificato alla giunta guidata dal sindaco Paolo Forno ed all’ ex segretario comunale un atto di citazione per danno erariale di 45.140 euro.

Secondo il Procuratore Regionale Marcovalerio Pozzato c’erano fra i dipendenti del comune le necessarie professionalità per lavorare sulla riorganizzazione della macchina amministrativa, e quindi la programmazione poteva essere raggiunta tranquillamente con risorse interne senza dispendio di danaro pubblico.

Pubblicità
Pubblicità

Il Procuratore Pozzato – nell’atto di citazione – censura “il comportamento gravemente colpevole degli amministratori che hanno adottato la deliberazione dannosa, non può essere attribuito a particolari difficoltà ma alla grave e colpevole negligenza concretantesi nella sprezzante trascuratezza dei propri doveri“.

L’accusa dovrà essere valutata dalla sezione giurisdizionale della Corte dei Conti che si dovrà pronunciare sulla colpevolezza o meno di amministratori e funzionari pubblici.

Non ci risulta, tuttavia, secondo una nostra piccola ricerca, che i nuovi comuni trentini costituitosi da fusioni abbiamo ravvisato la necessità di affidare uno studio di questo tipo a consulenze esterne, anche perché quella consulenza poteva e può essere fatta dal Consorzio dei comuni.

La delibera sotto inchiesta del comune noneso è da ritenersi, pertanto, più unica che rara. Si ricorda che la Corte dei Conti fu istituita nel 1862 per vigilare sulle amministrazioni dello Stato, così da prevenire ed impedire sperperi e cattive gestioni e le linee fondamentali del suo ordinamento sono state fissate nel testo unico approvato con Regio Decreto d.d. 12 luglio 1934 ed attualmente i compiti e i doveri della Corte dei Conti sono garantiti dall’Art. 100 della Costituzione. Pare, invece, che l’attività di controllo della Corte dei Conti non sia ben vista. Anzi è decisamente e pubblicamente criticata da uomini delle istituzioni, in questo caso da donne.

Particolarmente pesante è il giudizio della signora Romina Menapace che commentando un post critico del segretario del PD del circolo della Valle di Non sull’inchiesta della Corte dei Conti, così si è espressa: “Trovo gravissimo che degli amministratori locali, che rappresentano la popolazione, ormai siano nelle condizioni in cui non possono decidere niente. Questa non è democrazia, ed è particolarmente grave in una provincia autonoma, dove le comunità locali hanno dimostrato da sempre di sapersi auto governare.  Massima solidarietà all’amministrazione di Paolo Forno e al suo segretario.” (sotto la sua dichiarazione)

Seguono alla dichiarazione della Menapace due “Mi piace“: uno è del sindaco di Predaia e l’altro da Luca Chini, assessore dello stesso comune, entrambi ritenuti responsabili di danno erariale.

Ma chi è Romina Menapace ?

E’ vicesindaco del Comune di Ville d’Anaunia e fa parte del Consiglio della Comunità della Val di Non. Non solo, è iscritta all’albo degli esperti (sezione agraria) del Tribunale di Trento.

Alle vigilia delle elezioni provinciale dell’ottobre 2018 era data per sicura candidata nel Polo Civico di Carlo Daldoss, già assessore del centrosinistra autonomista e candidato alla presidenza della Provincia; progetto poi svanito nel nulla.

La pubblica dichiarazione della signora Menapace sull’attività della Corte dei Conti ci lascia basiti.

Ella dimostra, a dispetto del suo corposo curriculum e del ruolo istituzionale che ricopre, di non conoscere la costituzione. Oppure, conoscendola, di farsi beffe degli organi costituzionali, quale appunto è la Corte dei conti.

Questa non è democrazia” – sentenzia la signora – solo perché la magistratura contabile assolve ai suoi compiti costituzionali di vigliare sulla corretta amministrazione dei soldi pubblici?

E’ davvero da rimanere increduli e senza parole.

Tant’è, con i tempi che corrono……… basti sentire e vedere certi ministri!

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza