Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il calendario “Il sorriso” e la campagna “Nastro Rosa” della Lilt: quando un colore e un nastro sono molto più di un simbolo

Pubblicato

-

Quando un colore e un nastro sono molto più di un simbolo. Perché prevenzione e informazione possono davvero fare la differenza.

È questo uno dei motti in cui crede fermamente la Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e anche quest’anno il mese di ottobre, da tempo dedicato alla prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno, sarà occasione per riflettere sul tema e promuovere stili di vita corretti e sane abitudini.

Il tumore al seno è la neoplasia più presente in tutte le fasce d’età: costituisce il 41% dei tumori diagnosticati nelle donne fino ai 49 anni e il 22% nelle over 70.

Pubblicità
Pubblicità

In Trentino si stimano 800 nuovi casi all’anno, ma la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è pari all’87%, in media con il resto d’Italia (dati: AIOM, AIRTUM, PASSI 2018).

È importante ricordare infatti che la percentuale di guarigione è alta: vita sana, regolari controlli medici, partecipazione ai programmi di screening, auto-controllo – assieme a ricerca e a nuove terapie – portano davvero risultati incoraggianti.

Anche la Delegazione Lilt Val di Non e Sole aderisce come ogni anno alla campagna “Nastro Rosa”, attiva in tutta Italia e nel mondo.

Pubblicità
Pubblicità

Sarà possibile accedere gratuitamente al servizio pensato per offrire informazioni, dare indicazioni sui segnali d’allarme a cui prestare attenzione e per insegnare l’autocontrollo. Per informazioni e prenotazioni visite è possibile telefonare alla Delegazione al numero 0463.625223 il martedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17.

La Campagna “Nastro Rosa” 2019 Val di Non e Sole si arricchisce anche di un interessante e coinvolgente appuntamento.

Questa sera, venerdì 4 ottobre alle 20.30, Castel Caldes ospiterà la serata di presentazione del calendario 2020 “Il sorriso”, per il quale alcune donne operate al seno, con il loro sorriso e il loro coraggio, hanno voluto fare da modelle.

La serata verrà ripetuta venerdì 8 novembre a Palazzo Assessorile a Cles.

PROGETTO “IL SORRISO”: DA UN’IDEA DI ANTONELLA GENTILINI – “La vita è come ti vedi allo specchio: sorridi”. Nasce con questo spirito la bella iniziativa “Il sorriso”, che vede protagoniste alcune donne operate al seno e il loro dolce sorriso.

L’idea è nata in una notte mentre non dormivo – racconta Antonella Gentilini che ha ideato il progetto –. Pensavo a come far capire le mie emozioni alle persone, perché se ti ammali di tumore al seno devi affrontarlo con grinta e voglia di vivere. Purtroppo quando senti la parola tumore tutto si ferma, ti senti come in una bolla e il cervello gira a mille. Non bisogna mai pensare al peggio si deve andare avanti, mantenere la speranza e la voglia di vivere. Io ho sempre affrontato la malattia con tanta forza, tenacia e soprattutto il sorriso”.

Proprio partendo da quest’ultima parola è nato il progetto “Il sorriso”. “Un messaggio di positività e forza per tutte le donne e le persone che devono affrontare la malattia” sottolinea Antonella, che continua: “Ho voluto coinvolgere le mie amiche, anche loro operate al seno, e trasformale in splendide modelle. Donatella, Manuela, Rita, Daniela e Antonia hanno subito accettato e così dopo “trucco e parrucco” abbiamo realizzato un calendario con foto simpatiche”.

Una giornata speciale, dunque, piena di nuove amicizie, emozioni e, naturalmente, sorrisi. “È stata un’esperienza che ha dato a tutte noi la forza di andare avanti e lasciare alle spalle la malattia – rivela Antonella –. Dietro una sconfitta c’è sempre una piccola vittoria. Dietro tante lacrime ci sarà sempre un nuovo sorriso che nasce. Dietro ogni ‘non ce la faccio’ ci sarà sempre un grandissimo ‘ce l’ho fatta’! Il messaggio è di non mollare mai, perché fin quando ci sei, fin quando esisterai, avrai sempre la possibilità di farcela. Non sempre va tutto male, ricordati che non ci sarà mai un valido motivo per cui arrendersi. Tu continua a lottare, sempre”.

Il ricavato del progetto sarà devoluto alla Lilt sezione di Trento e alla Lilt delegazione Val di Non e Sole. “Un grazie dal profondo del cuore – conclude Antonella – va a tutte le persone che hanno collaborato alla realizzazione del calendario ‘Il sorriso’ e tutti coloro che vorranno sostenere questa iniziativa”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]

Categorie

di tendenza