Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Centro servizi culturali Santa Chiara. Lucio Gardin in pole position per la direzione: «Le idee non mi mancano, abbiamo anche grandi artisti trentini, assistiamoli»

Pubblicato

-

Secondo l’assessore provinciale alla cultura Mirko Bisesti l’artista roveretano Lucio Gardin è tra i papabili per far parte del cda del Centro servizi culturali Santa Chiara.

Non si sa ancora se nella veste di direttore o di semplice consigliere facente parte del CdA

Ricordiamo che la carica dura cinque anni.

PubblicitàPubblicità

L’attuale consiglio d’amministrazione, presieduto da Enzo Bassetti e composto da Loreta Failoni, Paolo Dalla Sega, Maurizio Cau e Tommaso Sussarellu, durerà fino al 19 ottobre e verrà poi rimpiazzato con altri nomi.

I candidati hanno inviato il proprio curriculum negli uffici provinciali e nei prossimi giorni il consiglio provinciale, dopo un’attenta valutazione, invierà i curricula alla giunta, che sceglierà tre candidati sui cinque finora pervenuti.

Fra le domande arrivate negli uffici provinciali c’è anche quella di Agostino Carollo, produttore musicale roveretano che però per i più sarebbe persona troppo ingestibile e sovraesposto mediaticamente.

Silenzio assoluto invece per gli altri nomi.

L’unica indicazione riguarda il fatto che Bisesti ha in mente di designare una figura femminile per il consiglio di amministrazione.

Pubblicità
Pubblicità

Gli altri posti rimanenti saranno individuati uno dal Comune di Trento e uno dal Comune di Rovereto.

L’unica domanda pervenuta per il Comune di Trento è quella di Carmine Ragozzino, già componente del cda per otto anni. Il suo curriculum verrà valutato sabato dal sindaco Andreatta.

Abbiamo sentito Lucio Gardin per sapere le sue impressioni su queste voci che lo vorrebbero come nuovo direttore del centro culturale santa Chiara.

«Grazie, il vostro giornale infatti è l’unico che mi chiama per conoscere la verità, gli altri hanno scritto sulla base delle percezioni sensoriali dei vari giornalisti. Per rispondervi – spiega Gardin –  ho appreso proprio oggi dai giornali che il CDA del S. Chiara è nominato dalla Giunta che ha competenza su tre nomi, mentre uno è su designazione del Comune di Rovereto e uno del Comune di Trento. Cosa che mi sembra corretta perché si coinvolgono le due principali città trentine ampliando così la rappresentatività del territorio. Questo significa che il direttore artistico sarà nominato dal CDA a maggioranza. Ma dal momento che il CDA non è ancora stato nominato, parlare di Gardin come direttore artistico è indubbiamente lusinghiero per me, ma è avveniristico. Siamo sulla Luna. Va bene che ci sono abituato perché sto girando col mio spettacolo sulla Luna. Anzi, magari nelle prossime repliche potrei inserirci questa vicenda»

Ma al di là delle voci saresti pronto per una carica così?

«Non difetto dell’esperienza o delle conoscenze necessarie per fare bene. Le idee non mi mancano, anche per supportare le risorse artistiche trentine. Perché a riempire il cartellone di grandi nomi si fa presto, basta pagare. Ma servono idee per aiutare gli artisti locali a crescere e trovare spazio tra quei grandi nomi. Oltre ai campioni di sci e ciclismo, abbiamo anche grandi artisti, assistiamoli. Ma parlarne adesso è pleonastico, stiamo discutendo del sesso degli angeli. Questo tempo sarebbe meglio utilizzarlo per cose più utili. Ad esempio discutere del sesso dei diavoli, che sono più intriganti»

 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: un team di giovani donne progetta ventilatori polmonari con ricambi di automobili
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito anche angoli di mondo già molto fragili come L’Afghanistan, Paese precedentemente dilaniato da decenni da guerre e dittature che, dopo l’arrivo del Coronavirus rischia di mettere definitivamente in ginocchio il fragile sistema sanitario. Nonostante il Governo di Kabul abbia adottato i più noti sistemi prevenzione, come il distanziamento sociale […]
  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]

Categorie

di tendenza