Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Predaia, il caso della consulenza da 45 mila euro approda alla Corte dei Conti: segretario e amministratori citati in giudizio

Pubblicato

-

L’ormai nota vicenda della consulenza da 45 mila euro affidata dal Comune di Predaia alla società CG2O S.r.l., portata alla luce da un’interrogazione depositata dai gruppi di minoranza di Predaia Futura e Predaia Unita, rischia di costare cara al segretario generale e agli amministratori comunali, citati in giudizio dalla procura regionale della Corte dei Conti su un’ipotesi di danno erariale.

Nello specifico al segretario generale Giancarlo Pasolli viene addebitato il 79% della responsabilità, al sindaco Paolo Forno e alla giunta comunale, composta allora dagli assessori Mirco Casari, Elisa Chini, Luca Chini, Maria Iachelini, Lorenzo Rizzardi e Massimo Zadra, il restante 21% di responsabilità.

La scorsa primavera la minoranza di Predaia aveva voluto approfondire la questione della consulenza per l’organizzazione del personale del Comune. Un progetto di sviluppo organizzativo risalente al 2017 che, per il sindaco Paolo Forno (qui l’articolo completo), “aveva l’obiettivo di creare una struttura efficiente ed efficace sia all’interno che, soprattutto, nei confronti del cittadino”.

Pubblicità
Pubblicità

La cosa aveva però sollevato le critiche della minoranza che, secondo la procura contabile, erano fondate. La riorganizzazione del personale, pagata alla società esterna 45.140 euro, poteva avvenire sfruttando le risorse interne.

Nel Comune di Predaia, infatti, non mancherebbero figure qualificate e competenze: oltre al segretario generale e ai suoi due vice, entrambi laureati in economia politica, gli uffici potevano contare su altri sette collaboratori laureati.

In sintesi, l’ottimizzazione della macchina amministrativa non necessitava di attingere a risorse esterne. Anche perché, come sostiene nell’atto di citazione il procuratore regionale Marcovalerio Pozzato, l’incarico affidato alla società emiliana CG2O S.r.l. non era un piano ad alta specializzazione.

Pubblicità
Pubblicità

Il segretario generale e gli amministratori di Predaia respingono le accuse di danno erariale, replicando tra le altre cose che, in seguito alla complessa fusione dei Comuni di Coredo, Smarano, Taio, Tres e Vervò, una radicale riorganizzazione era necessaria, e sottolineando come il solo possesso del titolo di studio non comporti automaticamente competenze manageriali in tema di organizzazione degli uffici.

C’era bisogno dunque di professionalità qualificate, da qui l’affidamento all’esterno dell’incarico. Segretario e amministratori sostengono infine che il danno erariale non sussisterebbe, visti gli effetti positivi prodotti dalla consulenza che avrebbe garantito un netto miglioramento dell’efficienza amministrativa.

Secondo la procura, però, non c’erano gli stringenti requisiti richiesti alle pubbliche amministrazioni per assegnare incarichi esterni. Le maggiori responsabilità sarebbero in capo al segretario Pasolli, che avrebbe omesso di dare indicazioni operative ai funzionari laureati del Comune, mentre “il comportamento gravemente colpevole degli amministratori – conclude il procuratore regionale Marcovalerio Pozzato – che hanno adottato la deliberazione dannosa, non può essere attribuito a particolari difficoltà ma alla grave e colpevole negligenza concretantesi nella sprezzante trascuratezza dei propri doveri”.

Il caso passa ora nelle mani dei giudici della Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Arriva la Pasqua: ecco alcune facili ricette salate!
    Mentre si avvicina la Pasqua e l’Italia è ancora chiusa in casa a causa dell’emergenza sanitaria dettata dalla diffusione di Covid-19, cosa si può fare per passare il tempo? Se si è stufi di passare le giornate a pulire, studiare o guardare film, cosa c’è di meglio di preparare qualche piatto veloce e sfizioso? A […]
  • Gli oceani potrebbero tornare puliti in soli 30 anni
    Nonostante la grave crisi climatica mondiale che cerca soluzione e aiuto negli studi e nelle università di tutto il mondo, ogni tanto sembra che nella speranza di fare sempre meglio si stia imboccando la strada giusta. A confermarlo è un report condotto da un gruppo internazionale di ricercatori della King Abdullah Univeristy of Science and […]
  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]

Categorie

di tendenza