Connect with us
Pubblicità

Trento

Riparte la campagna “Brucia bene la legna, non bruciarti la salute” promossa dal progetto europeo LIFE PREPAIR

Pubblicato

-

Con il ritorno della stagione fredda tornano ad essere ampiamente utilizzati anche caminetti e stufe a legna.

La combustione della legna negli impianti domestici è sicuramente conveniente dal punto di vista economico e tradizionalmente diffusa nel territorio provinciale, ma comporta l’emissione in atmosfera di quantità rilevanti di sostanze inquinanti dannose per la salute umana.

Le stime dell’APPA evidenziano ad esempio che circa l’80% delle emissioni primarie di polveri sottili PM10 in Trentino sono riconducibili alla combustione della legna nei piccoli impianti domestici, una percentuale che sale al 99% se si considera l’inquinante benzo(a)pirene, un idrocarburo policiclico aromatico fortemente cancerogeno.

Pubblicità
Pubblicità

Alcune campagne di misura condotte dall’APPA negli ultimi anni hanno inoltre rilevato in alcune valli della Provincia, complici le caratteristiche morfologiche e meteo-climatico particolarmente sfavorevoli nella stagione invernale, le concentrazioni dei due inquinanti sopra citati possano potenzialmente aumentare fino a sforare in maniera significativa i valori limite specificati dalla normativa in materia di qualità dell’aria.

Tali criticità locali sono pienamente riconducibili al contributo inquinante dovuto proprio alla combustione domestica della legna nei piccoli impianti domestici.

Da anni la Provincia autonoma di Trento è impegnata nel cercare di ridurre le emissioni inquinanti dei sistemi di riscaldamento a legna, in particolare attraverso l’attività di informazione ed educazione ambientale svolta dall’APPA. Per il secondo anno di seguito, l’Agenzia lancia la campagna di comunicazione “Brucia bene la legna, non bruciarti la salute” per il corretto uso della legna per il riscaldamento domestico, promossa congiuntamente dai 18 partner del progetto europeo LIFE PREPAIR.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto PREPAIR vede le Regioni o Province e le Agenzie ambientali di Trento, Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta impegnate in maniera coordinata a sensibilizzare i cittadini con iniziative che hanno l’obiettivo di ridurre l’inquinamento atmosferico nell’area del Bacino Padano, attraverso la promozione di stili di vita, produzione e consumo più sostenibili in molti settori.

La campagna “Brucia bene la legna, non bruciarti la salute” si avvale di diversi prodotti informativi, tra i quali un agile opuscolo informativo di circa 20 pagine sul corretto utilizzo della legna come combustibile e gli effetti sulla salute umana e l’ambiente, un pieghevole contenente 10 consigli per la corretta gestione di stufe e camini e un breve video, della durata di 1 minuto circa, che sarà veicolato attraverso la rete e i canali social.

I materiali saranno distribuiti in versione cartacea in occasione di convegni, fiere e incontri pubblici sul territorio, nonché pubblicizzati in versione digitale anche grazie alla collaborazione dei Comuni trentini.

L’opuscolo contiene informazioni dettagliate sugli impatti sulla salute e l’ambiente dell’inquinamento atmosferico e sulle migliori pratiche per la conduzione dei sistemi di riscaldamento a legna, sia per ridurre l’inquinamento dell’aria che per aumentare l’efficienza e la sicurezza di tali impianti, riducendo il rischio di incendi della canna fumaria e del tetto e il rischio di avvelenamento da monossido di carbonio.

Il video invece riassume in maniera efficace e veloce le cinque regole d’oro per riscaldarsi con stufe e caminetti in maniera sicura e rispettosa dell’ambiente:

Utilizzare un apparecchio efficiente e moderno, se possibile a pellet;
non bruciare giornali, rifiuti o altri materiali diversi dalla legna vergine;
bruciare solo legna asciutta e stagionata o pellet certificato;
accendere il fuoco dall’alto con accendi-fuoco o pezzi di legna più piccoli;
effettuare la manutenzione e la pulizia periodica del camino o stufa, possibilmente servendosi di tecnici e spazzacamini qualificati.
il video:

L’APPA si renderà inoltre disponibile a partecipare a serate informative organizzate dai Comuni sul tema del ruolo della combustione domestica della legna nel determinare la qualità dell’aria nel territorio provinciale, così come sperimentato durante l’inverno scorso.

Per la promozione della campagna l’Agenzia presenzierà nei prossimi mesi anche ad alcuni eventi pubblici sul territorio, allo scopo di diffondere capillarmente i materiali informativi e raggiungere quanto più possibile la popolazione. Data la rilevanza dei comportamenti individuali, cioè delle scelte di acquisto, installazione e manutenzione e delle pratiche di combustione adottate, nel determinare il contributo inquinante del riscaldamento a legna, il coinvolgimento di ognuno di noi è prezioso e insostituibile.

A questo link sono disponibili tutti i materiali della campagna citati: http://www.lifeprepair.eu/index.php/comunicazione-sullutilizzo-della-biomassa/

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]

Categorie

di tendenza