Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Dopo la bufala dell’accordo di Malta arriva un’altra doccia fredda: la Germania blinda i confini contro l’immigrazione

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La Germania blinda completamente la sua frontiera per non far entrare i  migranti “clandestini”, cioè l’80% di coloro che sbarcano in Europa.

Così Berlino annuncia che intensificherà i controlli anti-immigrazione illegale a tutti i propri confini.

Dopo che il ministro dell’Interno tedesco, Seehofer l’aveva anticipato con un messaggio sul web, un portavoce del dicastero conferma una “veloce” attuazione di controlli a campione non solo alla già monitorata frontiera austriaca, ma anche sulle altre con flussi illegali, senza però fornire per il momento dettagli.

Pubblicità
Pubblicità

La notizia è stata diffusa dall’Ansa e da televideo (foto sotto)  mentre a Palazzo Chigi si stava definendo la Manovra economica 2019.

Parole chiare, come da linguaggio appunto di agenzia e che non si possono interpretare o nascondere. Sono semplicemente fatti: la Germania “blinda” i confini ai migranti. Ci saranno più controlli di Polizia etc etc etc.

Dopo la bufala dell’accordo di Malta, definito dal premier Conte “accordo storico” e che invece si è rivelato la solita bugia, dove in Europa verranno divisi solo i migranti che hanno diritto all’asilo (cioà il 20%) mentre come al solito il rimanente rimarrà sul groppone dell’Italia, arriva anche la doccia fredda dalla Germania.

Pubblicità
Pubblicità

Fatti alla fine che  raccontano un’altra verità e sbugiardano il premier Conte un’ennesima volta.

Già la Francia ci rispedisce con la forza, anzi la violenza, i migranti che da Ventimiglia provano ad arrivare in Costa Azzurra.

La Germania adesso farà altrettanto e, lo ricordiamo per chi lo avesse dimenticato, per agevolare i rimpatri non si disdegna qualche bella dose di sedativo ai migranti per rendere le operazioni di carico meno complesse.

Questi sono i fatti. Chi ci fa la morale sull’accoglienza e promette aiuti blinda i confini. E noi, polli, gli crediamo pure e riapriamo i porti.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro3 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza