Connect with us
Pubblicità

Società

Ius soli e Ius Culturae: la cittadinanza per tutti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il governo sembra determinato nel suo obbiettivo. Lo Ius soli. Nel prossimo futuro essere Italiano diventerà la cosa più semplice in questo paese tormentato da mille problemi.

Ogni società basa la propria crescita sociale, come cittadino, sui diritti e doveri derivanti dalla cittadinanza. L’identificazione tra l’essere cittadino e la patria diviene quindi fondamentale.

Nell’Italia sognata dal Governo Rosso-Giallo, invece, il futuro del bel paese si basa sullo svilimento della cittadinanza.

Pubblicità
Pubblicità

La proposta di legge tende a ridurre tempistiche e requisiti, come l’obbligo della residenza, per aver diritto alla cittadinanza.

Con la proposta del Pd la cittadinanza verrebbe acquisita per nascita da chi nasce da genitori stranieri di cui uno almeno regolarmente soggiornante in Italia da almeno un anno  al momento della nascita del figlio oppure nato da due genitori stranieri di cui almeno uno nato in Italia.

L’obbiettivo è quello di rendere più facile da parte degli stranieri la possibilità di diventare italiano.

Pubblicità
Pubblicità

Ma una riflessione la si dovrebbe fare. Rendere cosi’ semplice l’acquisizione della cittadinanza Italiana rende anche più facile l’accesso all’Europa. Chi diviene Italiano con questa facilità diverrà anche cittadino Europeo.

Nulla di male, sicuramente, ma il problema è nel nostro sistema paese. Un paese incapace di crescere un cittadino capace di identificarsi con i valori della sua comunità e della patria e così facendo capace di far sentire uno straniero sempre più isolato.

Nelle scuole si crescono i cittadini del futuro. Se nelle scuole non si insegnano i principi fondamentali della nostra società e i nostri valori si tenderà sempre ad avere un noi e un loro. Si continuerà a dividere e non ad unire.

Lo Ius Culturae che permette di ricevere la cittadinanza ai minori che abbiano frequentato un corso di istruzione primaria o secondaria di primo grado ovvero secondaria di secondo grado presso istituti scolastici o percorsi di istruzione e formazione professionale, ha come fine di far diventare stranieri più Italiani possibili.

Una proposta che indebolirà il sistema paese invece di fortificarlo. L’analisi finale è molto semplice, la cittadinanza semplice potrebbe sembrare una buona idea nel breve periodo ma l’errore più grande nel lungo periodo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 ore fa

Preso il vandalo di Piazza Duomo: scontro fra Ianeselli e azienda sanitaria

Trento5 ore fa

L’addio del questore Francini: «Occorre fare di più contro la mafia e lo spaccio»

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Dal 1° luglio artisti all’opera a Borgo d’Anaunia: in cima alla Val di Non torna “Fontane d’Artista”

Italia ed estero6 ore fa

«Revisione scaduta»: la polizia stradale ferma tre carri armati italiani diretti in Ucraina

Piana Rotaliana6 ore fa

Carenza idrica, a Lavis fontane a secco e l’invito a un uso corretto e razionale dell’acqua

Trento7 ore fa

Firmato in Provincia il nuovo accordo per il lavoro agile con le organizzazioni

Trento7 ore fa

Prorogata fino a fine anno la misura «rimborsi visite specialistiche»

Bolzano8 ore fa

Caldaro, violento schianto auto-moto: muore un motociclista

Trento8 ore fa

Coronavirus, salgono a 50 i pazienti ricoverati nelle ultime 24 ore

Alto Garda e Ledro9 ore fa

Piante avvelenate: l’amministrazione di Riva del Garda ha sporto denuncia

Arte e Cultura9 ore fa

Al Museo di San Michele l’inaugurazione della mostra fotografica «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

Giudicarie e Rendena9 ore fa

Villa Rendena, motociclista scivola sull’asfalto e finisce nella scarpata: elitrasportato al Santa Chiara

Politica10 ore fa

Sondaggio Mentana: continua l’ascesa di Fratelli d’Italia. Profondo rosso per il M5S

Trento10 ore fa

Il sindaco: “Il raid in piazza Duomo opera di una persona malata”

Politica10 ore fa

Il PATT chiude definitivamente alla Lega

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza