Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

“Ottobre di Fili” al Castello del Buonconsiglio

Pubblicato

-

Ottobre corre sul “velluto” al Castello del Buonconsiglio con un calendario ricco di appuntamenti e serate dedicate al prezioso mondo dei tessuti antichi.

Un mercante veneziano di stoffe antiche si aggira tra le sale del castello in una autunnale serata del 1491 protagonista di una accattivante pièce teatrale, bambini ascoltano racconti di stoffe danzanti, una famiglia apprende le tecniche per creare colori utilizzando spezie e verdure per decorare tessuti, altri sorseggiano un aperitivo in Loggia di Romanino dopo una esclusiva visita serale alla mostra.

E’ un ottobre ricco di appuntamenti tutti dedicati all’affascinante tema della rassegna “Fili  d’oro, dipinti di seta. Velluti e ricami tra Gotico e Rinascimento” quello che potranno vivere i visitatori del Castello del Buonconsiglio. Visite guidate esclusive alla mostra con aperitivi serali, visite teatralizzate, conferenze, attività per famiglia e laboratori saranno le accattivanti proposte organizzate in autunno.

Pubblicità
Pubblicità

Mercoledì 2 ottobre, giovedì 10, giovedì 17 e martedì 29 sempre ad ore 18 saranno proposte visite guidate “A porte chiuse”  esclusive alla mostra con aperitivo finale in Loggia del Romanino con la curatrice della mostra  Laura Dalprà  “La trama della mostra” , e gli storici Mirko Longhi” Contrappunti  d’arte” , Alessandra Geromel “L’arte dei Veluderi” e Marina Carmignani “Dipinti di seta” (tariffa 15 euro  compreso aperitivo).

Domenica 6 e domenica 20 ottobre ad ore 15.00 partirà l’attività per famiglie “Storie di tessuto, stoffa e baci”  a cura di Giovanna Palmieri e Alessio Kogoj: uno spettacolo teatrale rivolto ai più piccoli dove stoffe e tessuti danzando raccontano storie tra ricordi e sentimenti. Toccare con mano un tessuto è l’unico modo per conoscere la sua storia.

Uno spettacolo teatrale, rivolto ai più piccoli, con solo due mani e tanti tessuti e stoffe colorate. Come in una vera e propria magia le stoffe e i tessuti danzano nell’aria al suono della musica, intrecciano trame di realtà e immaginazione, ricordi e sentimenti. ( 8 euro a nucleo familiare compreso ingresso e visita).

Pubblicità
Pubblicità

Venerdì 11 e martedì 22 ottobre alle 18.30 e alle 20.45 la compagnia teatrale Il Funambolo proporrà “L’abito fa il vescovo: storia di un mercante convinto di andare sul velluto” una visita teatralizzata alla mostra estiva con la possibilità di fermarsi presso la caffetteria del museo.

La storia è ambientata a  Venezia nel 1491: il mercante Pantaleone, ambizioso al punto di aver contratto un rischioso debito, riceve la delegazione del futuro vescovo tridentino Buonconsiglio, incaricata di ordinargli dei paramenti da cerimonia. Mentre mostra il proprio campionario alla delegazione, Pantaleone vede peggiorare la propria situazione economica e complicarsi il piano di dare sua figlia in moglie a un ricco mercante che traffica con l’estero. Sembra tutto perduto, ma forse c’è ancora una speranza…(ingresso 10 euro).

Sabato 5, 12, e 26 ad ore 15.00 saranno proposte le attività per adulti “Laboriosamente in museo” a cura di Gadotti Modadesign: Ricamarte, Tra trama e ordito e Tinti  e ritinti  i temi affrontati: infinite sfumature di colori, brillanti e sgargianti, tenui e delicate ottenute con sostanze naturali e procedimenti spesso gelosamente custoditi dagli artigiani, per tingere i fili di seta: la visita alla mostra consente di soffermarsi ad ammirare le varie tinte ma anche, grazie a laboratori, a conoscere e riscoprire materie e procedimenti per realizzarne alcune in casa. (tariffa 10 euro).

Mercoledì 9, 16, 23 e 30 ottobre ad ore 18.00 saranno proposte conferenze ad ingresso libero “La via della seta” con Alberto Saccavini,  “L’arte della seta” con Alessandra Geromel, “Il filo del Rinascimento” con Giovanni Villa e “L’arte del sarto” con Elisa Tosi Brandi.

Ogni domenica ad ore 11 è prevista la vista guidata alla mostra.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza