Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

“Ottobre di Fili” al Castello del Buonconsiglio

Pubblicato

-

Ottobre corre sul “velluto” al Castello del Buonconsiglio con un calendario ricco di appuntamenti e serate dedicate al prezioso mondo dei tessuti antichi.

Un mercante veneziano di stoffe antiche si aggira tra le sale del castello in una autunnale serata del 1491 protagonista di una accattivante pièce teatrale, bambini ascoltano racconti di stoffe danzanti, una famiglia apprende le tecniche per creare colori utilizzando spezie e verdure per decorare tessuti, altri sorseggiano un aperitivo in Loggia di Romanino dopo una esclusiva visita serale alla mostra.

E’ un ottobre ricco di appuntamenti tutti dedicati all’affascinante tema della rassegna “Fili  d’oro, dipinti di seta. Velluti e ricami tra Gotico e Rinascimento” quello che potranno vivere i visitatori del Castello del Buonconsiglio. Visite guidate esclusive alla mostra con aperitivi serali, visite teatralizzate, conferenze, attività per famiglia e laboratori saranno le accattivanti proposte organizzate in autunno.

Pubblicità
Pubblicità

Mercoledì 2 ottobre, giovedì 10, giovedì 17 e martedì 29 sempre ad ore 18 saranno proposte visite guidate “A porte chiuse”  esclusive alla mostra con aperitivo finale in Loggia del Romanino con la curatrice della mostra  Laura Dalprà  “La trama della mostra” , e gli storici Mirko Longhi” Contrappunti  d’arte” , Alessandra Geromel “L’arte dei Veluderi” e Marina Carmignani “Dipinti di seta” (tariffa 15 euro  compreso aperitivo).

Domenica 6 e domenica 20 ottobre ad ore 15.00 partirà l’attività per famiglie “Storie di tessuto, stoffa e baci”  a cura di Giovanna Palmieri e Alessio Kogoj: uno spettacolo teatrale rivolto ai più piccoli dove stoffe e tessuti danzando raccontano storie tra ricordi e sentimenti. Toccare con mano un tessuto è l’unico modo per conoscere la sua storia.

Uno spettacolo teatrale, rivolto ai più piccoli, con solo due mani e tanti tessuti e stoffe colorate. Come in una vera e propria magia le stoffe e i tessuti danzano nell’aria al suono della musica, intrecciano trame di realtà e immaginazione, ricordi e sentimenti. ( 8 euro a nucleo familiare compreso ingresso e visita).

Pubblicità
Pubblicità

Venerdì 11 e martedì 22 ottobre alle 18.30 e alle 20.45 la compagnia teatrale Il Funambolo proporrà “L’abito fa il vescovo: storia di un mercante convinto di andare sul velluto” una visita teatralizzata alla mostra estiva con la possibilità di fermarsi presso la caffetteria del museo.

La storia è ambientata a  Venezia nel 1491: il mercante Pantaleone, ambizioso al punto di aver contratto un rischioso debito, riceve la delegazione del futuro vescovo tridentino Buonconsiglio, incaricata di ordinargli dei paramenti da cerimonia. Mentre mostra il proprio campionario alla delegazione, Pantaleone vede peggiorare la propria situazione economica e complicarsi il piano di dare sua figlia in moglie a un ricco mercante che traffica con l’estero. Sembra tutto perduto, ma forse c’è ancora una speranza…(ingresso 10 euro).

Sabato 5, 12, e 26 ad ore 15.00 saranno proposte le attività per adulti “Laboriosamente in museo” a cura di Gadotti Modadesign: Ricamarte, Tra trama e ordito e Tinti  e ritinti  i temi affrontati: infinite sfumature di colori, brillanti e sgargianti, tenui e delicate ottenute con sostanze naturali e procedimenti spesso gelosamente custoditi dagli artigiani, per tingere i fili di seta: la visita alla mostra consente di soffermarsi ad ammirare le varie tinte ma anche, grazie a laboratori, a conoscere e riscoprire materie e procedimenti per realizzarne alcune in casa. (tariffa 10 euro).

Mercoledì 9, 16, 23 e 30 ottobre ad ore 18.00 saranno proposte conferenze ad ingresso libero “La via della seta” con Alberto Saccavini,  “L’arte della seta” con Alessandra Geromel, “Il filo del Rinascimento” con Giovanni Villa e “L’arte del sarto” con Elisa Tosi Brandi.

Ogni domenica ad ore 11 è prevista la vista guidata alla mostra.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza