Connect with us
Pubblicità

Trento

Università della terza età e del tempo disponibile: in Trentino 6691 iscritti e 779 corsi culturali

Pubblicato

-

Ieri è stato presentato il progetto formativo delle attività culturali e motorie del nuovo anno accademico dell’Università della terza età e del tempo disponibile della Fondazione Franco Demarchi.

Tra le numerose novità proposte quest’anno figurano i corsi sulla storia del design, sul clima che cambia, sulla globalizzazione, colonizzazione, decolonizazione (world history), oltre ai laboratori di lingue riformulati ed arricchiti, i laboratori di matematica e di latino e, per migliorare la memoria motoria, un corso di educazione a ginnastica e ritmo.

Sarà lanciato un concorso per cambiare il nome all’istituzione e da gennaio 2020 saranno proposte attività anche il sabato. Nel corso dell’anno non mancheranno poi gli eventi organizzati per festeggiare i 40 anni di storia dell’UTETD.

Pubblicità
Pubblicità

Le iscrizioni ai corsi e ai laboratori proposti a Trento si raccoglieranno da lunedì 30 settembre a venerdì 11 ottobre alla Fondazione Franco Demarchi in piazza S.M. Maggiore, 7 a Trento. Per le tempistiche delle iscrizioni alle attività che si svolgeranno invece nei 78 comuni in cui sono istituiti i corsi UTETD sarà possibile rivolgersi alle rispettive amministrazioni comunali.

Fondata nel 1979 con la finalità, allora innovativa, di proporre alla popolazione adulta anziana un’attività di tipo culturale, l’Università della terza età e del tempo disponibile (UTETD) nei suoi 40 anni di vita ha saputo costantemente rinnovarsi, diffondendosi su tutto il territorio provinciale, arrivando a istituire 78 sedi locali.

In sintesi l’Utetd vuole offrire a tutte le persone che lo desiderano una concreta opportunità per mantenere, sviluppare o ritrovare la capacità di decidere di sé, fornendo strumenti di autonomia. L’esperienza quarantennale ha confermato che, attraverso la cultura, è possibile intervenire più efficacemente offrendo capacità per confrontarsi, esprimersi, sentirsi integrati nel proprio tempo, diventare protagonisti della propria vita ed esserlo poi anche in quella della comunità.

Pubblicità
Pubblicità

Frutto di un lavoro continuo di lettura della società contemporanea, la proposta culturale dell’Utetd punta ad un rinnovamento costante per far fronte alla dinamicità dei contesti in cui viviamo, con l’ambizione di rappresentare quella “palestra” in cui conservare, recuperare, aggiornare le abilità necessarie per il proprio percorso di vita.

Attraverso la possibilità di scegliere tra corsi annuali, semestrali, moduli di approfondimento, corsi di educazione motoria, laboratori ed eventi istituzionali, i partecipanti possono conoscere cose nuove, confrontarsi e dialogare con gli altri, maturare come persone nel modo di porsi di fronte alla realtà, sviluppare delle competenze e crescere nella partecipazione per essere cittadini protagonisti.

Accanto ai corsi, l’offerta formativa viene arricchita da nuovi laboratori di approfondimento, per incoraggiare l’elaborazione di pensiero in piccoli gruppi, che consentono di utilizzare metodologie dinamiche. Ai percorsi tradizionali negli ultimi è stato aggiunto quello multidisciplinare per promuovere la pluralità di prospettive e di lettura della realtà che cambia.

Per rispondere alle specifiche esigenze delle sedi dislocate sul territorio provinciale, ogni anno viene poi elaborato un “progetto di sede” (piani didattici), in cui la scelta dei contenuti viene effettuata attraverso un momento di confronto, condivisione, stimolo e valorizzazione dei partecipanti, che diventano protagonisti della loro formazione. I piani didattici sono visionabili e scaricabili dal sito internet della Fondazione.

L’accesso alle molteplici iniziative dell’Università della terza età e del tempo disponibile è rivolto a tutti gli adulti che hanno compiuto 35 anni di età, che sono interessati a mantenere giovane il corpo e la mente, a conoscere la realtà che ci circonda e a compiere scelte consapevoli, dando valore al proprio tempo.

In tutte le sedi le attività si svolgono nell’arco della settimana dal lunedì al venerdì al mattino e al pomeriggio, la frequenza è libera e il linguaggio utilizzato dai docenti mira alla semplicità, per stimolare l’attenzione e il coinvolgimento dei partecipanti.

Lo scorso anno gli iscritti sono stati complessivamente 6691: 1553 a Trento e 5138 nelle sedi locali. Si sono svolti 779 corsi culturali, 41 laboratori e 195 corsi di educazione motoria frequentati da 769 persone a Trento e 2421 nelle sedi periferiche.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza