Connect with us
Pubblicità

Trento

Prelievi e abbattimenti di Orsi e Lupi sono legittimi: la corte costituzionale da ragione a Fugatti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

“La sentenza riconosce che noi legittimamente abbiamo esercitato le competenze legislative previste dalle materie statutarie, in particolare quelle connesse all’alpicoltura, con particolare riferimento alla prevenzione dei danni e alla protezione delle colture, dell’allevamento, dei boschi, del patrimonio ittico, dalle acque e delle altre forme di proprietà, nonché per garantire l’interesse della sanità e della sicurezza pubblica”.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, commenta così la decisione della Corte costituzionale che ha dato ragione a Trentino e Alto Adige sulle leggi provinciali varate la scorsa legislatura in materia di gestione dei grandi carnivori, contro cui lo Stato ha fatto ricorso.

“La corte – aggiunge Fugatti – riconosce che abbiamo correttamente attuato la direttiva Habitat esercitando queste competenze, senza alcuna violazione del quadro normativo nazionale di riferimento (Regolamento del 1997 di attuazione della direttiva Habitat; legge sul prelievo venatorio del 1992; giurisprudenza costituzionale in materia).  Tanto più che l’articolo 7 della norma di attuazione del dpr nr. 526 del 1987 (estensione alla Regione Trentino Alto Adige e alle Province autonome di Trento e di Bolzano delle disposizioni del dpr 24 luglio 1977, nr. 616) consente alle Province di attuare direttamente le direttive dell’Unione europea”.

Pubblicità
Pubblicità

“C’è un passaggio – aggiunge il governatore trentino – della sentenza particolarmente significativo ed è il seguente: Nel loro insieme, le competenze statutarie delle Province autonome assicurano la complessiva tutela del particolare ecosistema provinciale e, in considerazione delle particolari caratteristiche dell’habitat alpino, giustificano l’attribuzione della competenza all’esercizio della deroga all’autonomia provinciale, prevedendo un sostanziale bilanciamento, legittimamente rimesso dalle leggi provinciali impugnate ai Presidenti delle Province autonome, quali organi idonei alla valutazione della dimensione anche localistica degli interessi coinvolti.

Significa cioè che le prerogative del nostro Statuto consentono l’immediata attuazione della direttiva Habitat per quanto concerne le deroghe previste dall’articolo 16 con riferimento al prelievo e all’eventuale abbattimento dei grandi carnivori in presenza di eccezionali criticità”.

“La sentenza – conclude Fugatti – dice anche che la legge provinciale contestata non ha violato limiti o princìpi derivanti dalle norme statali, in quanto da un lato è la stessa normativa nazionale che prevede la salvaguardia delle competenze legislative provinciali, dall’altro le Province non sono vincolate da atti regolamentari statali laddove attuino direttamente con legge le direttive europee”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella41 minuti fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion45 minuti fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero55 minuti fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro1 ora fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo6 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

Io la penso così…6 ore fa

«Body shaming»: una discriminazione quotidiana che passa sotto silenzio

Trento7 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, non si ferma il cantiere pilota

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

La festa dell’Assunta in mano ai giovani della Proloco di Villa Lagarina

Trento7 ore fa

Maltempo: Coldiretti, 1140 eventi estremi nell’estate bollente

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza