Connect with us
Pubblicità

Politica

Massimo D’alema dietro all’accordo PD – M5s del Governo Conte bis

Pubblicato

-

Chi c’è dietro l’alleanza rosso gialla che ha portato al governo Conte bis?

Guarda caso Massimo D’alema. Arriva quindi un’ulteriore conferma che il percorso politico sta chiudendo il suo cerchio, tornando al punto di partenza: la Prima Repubblica.

Diciamo che sta per finire la libera uscita che ha permesso i teoremi di Forza Italia, di Berlusconi, Renzi,  poi ed infine quelli della Lega.

Pubblicità
Pubblicità

Alla fine in Italia chi comanda è chi “controlla” la magistratura e guarda caso è la vecchia nomenclatura che di fatto non ha mai abbandonato il Pci.

D’Alema è uno di quelli ammanicato il giusto e sarà ancora un altro caso ma la primavera politica di Berlusconi è finita con il nuovo intervento della Magistratura, Renzi è di fatto in libertà vigilata condizionato dalle indagini aperte sui suoi genitori e sul suo tesoriere.

Per la Lega prima la vicenda del sequestro dei beni nella loro totalità, poi gli avvisi di garanzia ad intermittenza ogni qualvolta l’ex ministro degli Interni Salvini vietava uno sbarco.

Pubblicità
Pubblicità

Per D’Alema sono 30 anni di regia occulta delle alleanze politiche apparentemente impossibili.

Interventi talvolta indovinati come per il Conte bis, altre volte del tutto cannati come per la detronizzazione di Prodi nel 1998 (attenzione perché Prodi, come vedremo, sta tornando).

Insomma una figura ben diversa rispetto a quella dell’anonimo viticoltore pugliese che ha sempre considerato i 5 Stelle costole della sinistra e quindi recuperabili.

Del resto fu l’unico politico ad affermare a chiare lettere che non aver fatto l’alleanza rosso verde un anno fa, era stato un errore.

Influencer? Anche. Consideriamo che D’Alema insegna alla Link Univerity che ha formato ministri e sottosegretari grillini.

Ha rapporti con Davide Casaleggio grazie anche alla onlus Sanità di Frontiera della quale è presidente.

E in tanti lo considerano l’autore del “ Lodo Bettini” che ha spinto Zingaretti segretario del PD ad accettare l’alleanza con i 5 Stelle.

Comanda ancora la nomenclatura del Pci? Chi erano i giovani emergenti dell’ultima ora del partito comunista? D’Alema, Veltroni, Bettini ed allora siamo prossimi alla chiusura del cerchio? L’ex leader è di nuovo in campo?

Non lo si può escludere anche perché adesso che si apre la questione Prodi e D’Alema qualcosa da farsi perdonare lo ha.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]

Categorie

di tendenza