Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Il ricco programma culturale delle Feste Patronali di San Michele all’Adige

Pubblicato

-

L'assessore alla cultura e vicesindaco di San Michele all'Adige Nicola Chistè

È davvero ricco il programma delle Feste Patronali di San Michele all’Adige, che quest’anno sono state pubblicizzate in sinergia con il Festival dei Burattini in Musica organizzato dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina.

L’inaugurazione sarà domani sera, giovedì 26 settembre alle 18.30, nella Sala Polifunzionale del Municipio, dove sarà allestita la mostra di un’artista locale dal titolo “La creatività di Antonietta Zeni” che esporrà i suoi dipinti su tela e su ceramica. Ospite e critico d’arte della serata sarà il professor Pietro Marsilli, che da anni regala con passione la sua professionalità con la descrizione di opere d’arte. L’esposizione rimarrà aperta con orario 10-12 e 15-18 fino al 30 settembre con ingresso gratuito.

Sabato prossimo, 28 settembre, alle 16.30 ci sarà invece l’inaugurazione del “Percorso della memoria” con visita alle bacheche informative di Grumo e San Michele posizionate a ridosso di monumenti ed edifici di rilevanza storica.

Pubblicità
Pubblicità

Sono 12 i punti di maggior interesse – spiega l’assessore alla cultura nonché vicesindaco di San Michele Nicola Chistèe partono a nord di via Roma, nei pressi del Capitello di San Sebastiano, passando per gli affreschi dell’ex Via Imperiale e la Locanda Aquila Nera, i vecchi ponti sul fiume Adige e la Chiesa di Santa Anna a Grumo. Il percorso terminerà a casa Brugnara, in via Roma 59, con la descrizione a cura del restauratore Furlini dell’affresco rinvenuto e restaurato la scorsa primavera che raffigura quattro Santi: Sant’Antonio Abate, San Rocco, San Sebastiano, San Cristoforo”.

La parola passerà poi a Kurt Werth, già autore del libro “Geschichte der Etsch zwischen Meran und San Michele”, e Roberto Ranzi, professore ordinario all’Università di Brescia, che nell’ex antica Locanda alla Rosa, dove sorge il Centro di Documentazione sull’Adige, parleranno della tavola esposta del corso del fiume Adige tratta dalla loro ricerca dal titolo “Il fiume Adige da Merano a Borghetto nella carta di Leopoldo de Claricini (1847)”.

Si tratta di una monografia di 56 pagine che accompagna una fedele riproduzione di una litografia, stampata ad Innsbruck nel 1847, che rappresenta la valle e il corso dell’Adige in 14 tavole a colori di dimensione 35×50 cm, in scala 1:22000.

Pubblicità
Pubblicità

Gli autori descrivono con passione la storia delle rappresentazioni cartografiche dell’Adige e le vicende dei lavori di sistemazione idraulica completati a fine Ottocento.

Al Centro di documentazione sull’Adige – rivela Chistè – sono poi esposte una copia della carta del Maggiore Ignaz von Nowak datata 1804 che era stato incaricato dall’Arciduca Giovanni D’Asburgo di elaborare un progetto di opere finalizzate a bonificare le zone paludose, estendere le zone coltivate e migliorare la sicurezza, le condizioni sanitarie e la navigazione del fiume”.

L’evento culturale terminerà con l’aperitivo in piazzetta con il Circolo Culturale “La Formica” e alle 21 ci sarà l’ultimo spettacolo del Festival dei Burattini al Museo degli Usi e Costumi della Gent Trentina.

Domenica 29 settembre alle ore 10.30 nella chiesa di San Michele Arcangelo sarà celebrata la Santa Messa con processione alla Grotta di San Michele Arcangelo presso il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina e nella stessa location, alle 19, ci sarà la IX Edizione della Cena agostiniana.

L’ingresso con posti limitati, sarà possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina nell’orario di apertura (9-12.30 e 14.30-18). L’aperitivo di benvenuto sarà con i Trento DOC di San Michele dell’Associazione Le 6 atmosfere.

Attraverso la cena agostiniana si sosterrà quest’anno l’associazione di solidarietà “Ponti di pace”. Durante la serata si darà voce al canto spontaneo, anche grazie al coinvolgimento dei commensali a cura del Maestro Giuliano Moser.

Un ricco programma culturale che valorizza il nostro paese sia da un punto di vista storico che turistico – dichiara l’assessore Chistè –. Sarà una tre giorni all’insegna dell’arte locale, ma anche della riscoperta del patrimonio culturale del nostro Comune che valorizza le ricerche e gli investimenti fatti dall’amministrazione in questi ultimi anni. Oltre ai libri storici pubblicati, alla brochure con la descrizione degli affreschi dell’Aquila Nera, si aggiunge anche una brochure che sabato verrà distribuita gratuitamente con la cartina del paese che segnala le bacheche informative storiche posizionate, creando un percorso che si sviluppa nel centro storico di San Michele attraverso la ex Via Imperiale, il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina e il centro storico di Grumo. Il ringraziamento va chiaramente anche alla Pro Loco e alle associazioni comunali che con le loro attività rendono viva la nostra comunità”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]

Categorie

di tendenza