Connect with us
Pubblicità

Psicologia & Crescita personale

Cambiare per amore è possibile?

Pubblicato

-


Non necessariamente è la cosa migliore da fare. Quando si sceglie di stare con una persona lo si fa principalmente perché ci ha fatto innamorare e quindi la miccia dell’attrazione l’ha innescata quel particolare modo di essere. La relazione chiede poi degli “aggiustamenti”, perché vivere insieme è un’esperienza di condivisione, che l’innamoramento non ha spesso come priorità.

Secondo molti, amare vuole dire conoscersi e sapersi adattare alle esigenze dell’altro, fare passi indietro per il bene della coppia, trovare un modo di essere che sappia creare quell’empatia giusta per relazionarsi. Altri sostengono che se qualcuno ti ama, ti accetta così come sei, senza pensare al cambiamento, o derubricandolo a possibilità non necessità.

Bel dilemma. Sicuramente riconoscersi parte di una coppia, è già un passo avanti nel capire quello che vuol dire lo stare bene insieme. Se ci si dimentica presto di questo, che senso ha volerci stare nella coppia?

Pubblicità
Pubblicità

Nel conoscere una persona sicuramente colpiscono i lati positivi, le capacità, i pregi, le emozioni che trasmette, la sincerità d’animo, il fascino. E con l’innamoramento tutto questo si amplifica. 

La ricerca di un perfezionismo può renderci però vittime dei nostri stessi desideri. Non esiste il perfettamente perfetto, esiste la voglia di migliorarsi. Questo è l’atteggiamento più coerente con il proprio stare al mondo. Se infatti avete la fortuna di conoscere qualcuno che ha questo pregio, avete un’opportunità grande, non è da tutti accettare critiche e consigli, e cercare di trovare un modo per essere una persona migliore.

Per cui, più che di fatti oggettivi, è un problema di mindset, impostazione mentale ed di educazione sentimentale. Se attraverso l’amore ci aspettiamo di ricevere in cambio qualcosa che ci renda felici, allora il cambiamento può essere importante, visto che, difronte ad un modo di essere del partner che non ci appartiene più, rischiamo di minare le basi della nostra serenità emotiva. 

D’altra parte, volendo cambiare per amore, non bisogna annullare se stessi, e giustificare l’amore per l’altro come più importante che l’amore proprio.

Anche l’essere innamorati non è sufficiente per vivere bene insieme, o meglio, non l’unico aspetto per una relazione durevole. Scoprire difetti o aspetti della personalità che ci erano sconosciuti, può provocare conflitti.

L’attenzione verso l’altro che ti sta vicino, si dimostra nel capire quali sono le esigenze più importanti, e nel fare in modo che si possano passare momenti di felicità e di passione, tali da alimentare il sentimento dell’amore di coppia. L’amore come modo di vivere, è un’altra cosa, dal vivere una relazione di coppia con amore. 

Accettare i limiti propri e quelli di chi sta vicino? O superarli insieme?

Se davvero la coppia è un qualcosa in più, che permette di crescere e maturare, di vivere meglio, di fare di più ed essere più felici, allora superare le proprie difficoltà, le proprie paure, ansie, insicurezze, è un obiettivo di coppia, a cui entrambi si partecipa. 

Vedere la persona che ti sta accanto crescere con te, migliorare, diventare più bella, più sicura e più forte, sicuramente è un segnale che l’amore che viene dato sta portando frutto.

Perché semplicemente l’unione fa la forza, e la condivisione dei propri limiti, porta ad averne maggiore consapevolezza, e meno paura. E quindi a superarli.

Quanti sono gli esempi di grandi personaggi che trovano nell’equilibrio familiare quella giusta energia emotiva per affrontare sfide anche impossibili?

E’ la forza dell’amore che agisce. Spesso non ci rendiamo conto di cosa sia ricevere amore in maniera autentica. Forse non c’è altra energia più potente per spronarci a cambiare atteggiamento e diventare persone migliori.

L’amore è come un fuoco, si accende, arde, brucia, ma non si autoalimenta. E’ necessario metterci il combustibile, che poi sono i sentimenti e le emozioni. Anche quelle negative, non troppo, sono fisiologiche, salutari, perché tendono a sollecitare il coinvolgimento, nel credere ancora all’esperienza di vita in coppia.

Perché con la classica frase “…quando hai un attimo, noi due dobbiamo parlare…”, c’è, al di là del disagio che si sta vivendo, anche la voglia di trovare una soluzione. Se qualcuno ti delude, si soffre, e la sofferenza fa parte dell’amore. 

Se invece non c’è più sentimento, non si soffre, c’è disinteresse, apatia. Il termometro sentimentale dà un segnale, il fuoco che ha unito la coppia si spegne. Non c’è più voglia di fare presente le cose che non vanno, nessun movimento, silenzio, tutto si atrofizza. E si spegne.

Meglio allora litigare, dirsi tutto quello che non va, per capire che non ci basta cosi come stanno le cose, che tutto può essere meglio e diverso. 

Non dare attenzione, porta a non ricevere attenzione, si dimentica il significato di essere coppia, e neanche il ferirsi fa più male.

Ognuno vive di sé, per sé, e il proprio ego vince sul noi della coppia. Lentamente ci si allontana. 

Per cui, il segreto come spesso si sottolinea, sta nel dialogo sincero, visto che quando qualcosa non va come dovrebbe, il solo fatto di non affrontare la questione subito, ingigantisce la percezione di quello che sta succedendo, anche se non lo ammettiamo.

L’alibi della paura, può essere un momento di riflessione, ma non deve diventare una giustificazione che precluda il confronto di coppia. 

Se il cambiamento viene interpretato come un’evoluzione positiva, che permette allo stare insieme di calibrarsi meglio, può sicuramente rappresentare un momento di crescita per la coppia.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]
  • Bonus vacanze 2020: i dettagli del bonus fino a 500 euro da spendere per le ferie italiane
    Mentre si iniziano a intravedere le prime aperture di stabilimenti balneari e spiagge, l’incognita vacanza è ancora viva su tutto il territorio italiano, insieme alle riaperture delle strutture ricettive, le limitazioni agli spostamenti tra Regioni e l’ormai noto bonus vacanze per le famiglie. Non è fatto nuovo che tra le ultimissime novità varate dal Governo […]
  • Ristrutturare casa a costo zero: Detrazioni fino al 110% grazie al nuovo Ecobonus
    In questo momento di grave crisi sociale ed economica causata dall’arrivo dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, è stato più volte immaginato e sospettato un’eventuale e inevitabile shock per gli investimenti privati ma sopratutto per il settore dell’edilizia. Per questo motivo, il Governo italiano con il recente Decreto Rilancio varato 13 maggio 2020 ha messo sul […]
  • Cena in serra: da Amsterdam la soluzione originale, romantica e perfetta per cenare in sicurezza
    L’attuale emergenza sanitaria che sta coinvolgendo il mondo intero e la magica atmosfera di una cena romantica sono unite da un filo sottilissimo che passa dall’obbligo del distanziamento sociale, previsto per evitare il rischio di contagio da Covid – 19. In questo caso la misura è stata perfettamente reinventata e sfruttata per dedicare alle coppie […]

Categorie

di tendenza