Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Rovereto: il parcheggio Bini aperto da venerdì

Pubblicato

-

Sarà aperto da venerdì, e garantirà 48 posti auto fuori terra di cui uno riservato ai disabili, il nuovo parcheggio realizzato sul piazzale dell’oratorio di Santa Maria.

Vi si accede da Vicolo Paiari e, al momento, manca solo parte della segnaletica verticale, che sarà posata entro giovedì.

Con l’occasione, Amr e Comune hanno presentato anche il campo da gioco polifunzionale, con manto sintetico, che arricchisce l’offerta ricreativa dell’oratorio, ma che sarà a servizio anche delle scuole. Il nuovo parcheggio è intitolato ad Augusto Bini, storico imprenditore roveretano che donò l’area alla Parrocchia.

Pubblicità
Pubblicità

Don Francesco Scarin, parroco di Santa Maria che proprio questo fine settimana lascerà Rovereto per Arco, si è detto compiaciuto per un progetto a cui ha attivamente collaborato. «Il nuovo campo è un valore aggiunto per un oratorio che ha ricominciato a muoversi.

È un segno tangibile di un lavoro che in questi anni si è portato avanti e dimostra che, con la collaborazione, si possono ottenere vantaggi per tutti». Infatti, l’area a parcheggio è data in concessione dalla Curia per 8 anni. La contropartita, per la Parrocchia, è stata la realizzazione del campetto, adatto per calcio a 5 e pallavolo.

La vicesindaca e assessora all’istruzione Cristina Azzolini ha aggiunto: «Il nuovo campo, compatibilmente con le esigenze della Parrocchia, potrà servire anche le scuole e arricchisce la dotazione di impianti sportivi cittadini. Inoltre, l’intero lavoro riqualifica la zona e la cornice è quasi completamente composta di case ristrutturate o in ristrutturazione. Complimenti ad Amr per la rapidità, grazie alla Parrocchia per la collaborazione. Si valorizzerà una delle zone più belle della città».

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

L’assessore alla mobilità Carlo Plotegher: «Qui si vedono le potenzialità nate dalla collaborazione tra Comune, Azienda, Parrocchia e Circoscrizione. Questo parcheggio è un tassello di un progetto più ampio: si è creata una cintura di parcheggi che permette, poi, di raggiungere il centro a piedi.

Qui al Bini, così come al Follone e presto all’ex carcere, c’è una zona “rossa”, dunque ad alta rotazione, un esperimento che al Follone sta funzionando».

L’assessore ha ricordato anche l’impegno per l’ampliamento del parcheggio di Mori stazione, a beneficio soprattutto dei pendolari e dell’intermodalità gomma – rotaia. Tornando al Bini, la tariffa sarà “zona gialla” a 50 centesimi l’ora, tranne gli stalli in linea adiacenti all’ingresso, a cui si applicherà la tariffa “zona rossa” a 1 euro.

Per il presidente di Amr, Antonello Galli: «Ancora una volta si evidenzia che la scelta di avere una società in house garantisce rapidità ed efficacia. Questo è il primo caso in cui pubblico e privato realizzano un parcheggio di superficie, con Amr che ha fatto da tramite tra Curia e Comune. Così, un’area sottoutilizzata è diventata una risorsa.

C’è anche l’ipotesi di utilizzare il “Bini” come appoggio per i pullman nel periodo natalizio: potrebbe essere una soluzione ottimale per garantire sicurezza e comodità, oltre a indurre i visitatori a passare, e dunque a valorizzare, Santa Maria: un tema di cui si è ragionato spesso negli ultimi anni. Qui potrebbero sostare fino a 12 pullman».

Durante la presentazione, sono stati ringraziati il direttore di Amr Claudio Bertolini, il progettista ingegner Giampaolo Bonani, le ditte Lagarina impianti e Inco Edil.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza