Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Tassa sui pagamenti in contanti, il regalo del governo alle banche con il 2% sui prelievi

Pubblicato

-

Ieri abbiamo scritto del balzello allo studio del governo “Conte-Monti” sui pagamenti in contante.

Una tassazione che piace alla sinistra, anche se ad essere colpiti sarebbero, ad esempio, casalinghe e studenti, ovvero le categorie che ricorrono più frequentemente al questo tipo di pagamento.

Una sinistra che si è già creata l’alibi del “non l’abbiamo proposto noi, ma Confindustria”. Come troppo spesso accade, a loro piace giocare con gli equivoci, creando ad arte situazioni a proprio favore. E succede così anche con la tassa sui pagamenti in contanti.

PubblicitàPubblicità

Cosa ha realmente detto Confindustria? Il suo Ufficio Studi ha tracciato il classico disegno da accademia della teoria, ipotizzando un modo attraverso il quale spingere gli italiani ad usare di più le transazioni elettroniche.

In pratica Confindustria ha proposto una tassa del 2% sui prelievi di denaro contante oltre i 1500 euro mensili, alla quale corrisponde un bonus del 2% per tutti coloro che pagano mediante carta di credito e bancomat.

Lo scopo sarebbe dunque proprio quello di scalare la classifica che ci vede agli ultimi posti nell’uso della moneta elettronica.

Pubblicità
Pubblicità

La stima di Confindustria racconta di un provvedimento che riguarderebbe circa un quarto dei titolari di conto corrente, in quanto il 75% preleva mediamente meno di 1500 euro mensili.

Ma si tratta di un puro esercizio teorico, infatti lo studio ad esempio non ha nemmeno preso in considerazione la modalità di applicazione del bonus. Bonus che andrebbe ad azzerare le commissioni bancarie alle quali le banche non vorranno di certo rinunciare, per un rimborso che potrebbe essere perfino superiore all’introito del balzello.

Come si capisce, siamo nell’ambito della teoria, ma non per la sinistra ed il ministro Gualtieri, che hanno cancellato l’ipotesi bonus e trasformato lo scopo di base in una più qualunquistica lotta all’evasione. Ci sarebbe poi un altro problema che potrebbe perfino portare all’incostituzionalità del balzello.

Se i soldi prelevati possono essere ricondotti con certezza ad una fonte tassata come stipendio o pensione è regolare una ritassazione?

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]
  • Il messaggio di Banksy colpisce con un video anche la metropolitana londinese
    La decisione tardiva del Governo inglese nel procedere con il Lockdown in Inghilterra, accompagnata dal disappunto di molti cittadini britannici, è stata presa di mira dall’artista britannico Banksy. Lo steet artist britannico dopo aver coperto di divertenti topi il suo bagno mesi fa, torna a colpire facendo della tesa situazione inglese la sua musa ispiratrice, […]
  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]
  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]

Categorie

di tendenza