Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Volano: il 21 settembre molta attesa per la «notte rosa»

Pubblicato

-

Appuntamento ormai immancabile nell’ambito delle manifestazioni settembrine presenti in Vallagarina la Notte Rosa volanese, giunta alla quinta edizione, patrocinata e organizzata  dall’amministrazione comunale in collaborazione con il Comitato Volano Eventi.

Dopo il successo riscontrato nel 2018 si conferma anche per quest’anno la medesima location; la sfilata delle modelle è prevista infatti sul green carpet allestito presso il parco Legat.

Comune il filo conduttore che per cinque anni è stato alla base, il tema delle donne.

Pubblicità
Pubblicità

Nel 2015 l’evento era stato riservato alle arti femminili presentate in un percorso lungo il centro storico del paese e la sfilata in Via Trento con abiti femminili sportivi, da sera e da sposa.

Nel 2016, sempre lungo un percorso itinerante, la festa aveva dato spazio alla musica, al ballo e alla cultura con la mostra “Libere e sovrane – le ventuno donne che 70 anni fa hanno collaborato alla redazione della Costituzione Italiana”; ha seguito poi la sfilata con gli abiti di Carnevale creati con cura dalle mani delle volanesi, un altro evento quello del Carnevale dei Ragazzi che annualmente non manca all’appello.

Nel 2017 nuovo percorso itinerante con tappe legate alla musica, al ballo, alla cultura ed al teatro, alla salute e con la tradizionale sfilata per rappresentare la storia della moda; le modelle infatti hanno indossato abiti a partire dagli anni ’40 fino al mondo d’oggi e in conclusione i bellissimi abiti da sposa.

Pubblicità
Pubblicità

Nel 2018 nuova location al parco Legat con temi legati alla musica e alla cultura con la mostra “Donne in guerra”.  Durante la sfilata della quarta edizione dal titolo ‘Abiti dal mondo’ le modelle hanno indossato costumi tipici di molti paesi sparsi in vari continenti.

Pubblicità
Pubblicità

Per il 2019 un’altra novità e non poteva essere diversamente visto che non mancano certo idee alla ‘Forza rosa” , un gruppo di donne ormai storico, rivelatosi trainante già dalla prima edizione; tema conduttore le “Icone femminili”, ovvero le donne che in vari momenti storici si sono distinte per carisma, stile, eleganza, professionalità, equilibrio, bellezza associata all’intelligenza e che hanno rappresentato e rappresentano, ancora al mondo di oggi, un punto di riferimento di generazioni di donne.

Tutte le hanno volute definire ‘Icone’ per la loro capacità di essere ricordate nel tempo, immagini eterne come le icone.

La proposta della Notte Rosa volanese iniziò cinque anni con l’intento di offrire uno spettacolo nuovo, far socializzare i residenti storici e attirare nel contempo anche gente non del paese  ma anche con  l’obiettivo di far nascere momenti di riflessione. E nel 2019 non mancheranno certo gli spunti dalla sfilata che presenterà delle donne che hanno fatto la storia.

Per la realizzazione della serata, oltre al volontariato volanese, sono stati coinvolti i ragazzi dell’Istituto di formazione professionale Sandro Pertini di Trento – indirizzo estetica ed acconciatura – che insieme ai loro insegnanti cureranno pettinature e trucco delle nostre modelle; la proposta formulata dal Comune è stata favorevolmente accettata dai dirigenti dell’istituto scolastico, con l’obiettivo di testare sul campo ed in forma pratica molte delle nozioni apprese in aula, ma altresì come occasione di studio ed approfondimento dei vari momenti storici in cui le donne hanno vissuto.

E’ davvero importante partire anche dai giovani per ricordare come la donna non debba essere vista dal genere maschile come una rivale, ma nei vari ruoli che riveste nell’ambito della società e come  valore aggiunto in termini di sensibilità, proposte e visioni; dopo secoli di emarginazione, di lotte per l’indipendenza in momenti in cui vigeva ancora la potestà coniugale e il delitto d’onore e in cui la maternità era un dovere o una colpa e a volte un ostacolo al mondo d’oggi il progresso sociale ci ha portati a superare molti aspetti e giungere ad una parità a volte solo formale.

E ciò che non possiamo trascurare è il dilagare della violenza di genere e gli episodi di femminicidio che risaltano alla cronaca quotidianamente, legati al maschilismo e al possesso; per questo l’amministrazione comunale ha cercato, durante tutto il mandato, di promuovere iniziative rivolte a sensibilizzare sui temi sociali, anche con il contributo di molti volanesi uomini, che si sono prestati volontariamente a sostenere le iniziative (vedi panchina rossa).

«Siamo convinte che promuovere iniziative come la Notte rosa possa risultare complementare nell’ambito di un panorama più complesso di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere; siamo convinte altresì che tali proposte possano generare una sana riflessione culturale sulle donne del passato e del presente che hanno rivestito o rivestono ruoli in diversi settori e comparti lavorativi, ben lontani da alcune rappresentazioni mediatiche del genere femminile veicolate dai mass media» – Spiegano le organizzatrici

Un gruppo di giovani allestirà un tavolo con l’esposizione di libri, concessi gentilmente dalla Biblioteca Comunale, inerenti le figure femminili che sfileranno dando modo a chi lo volesse, di approfondire con la lettura, il contesto storico e la vita di queste donne. Inoltre saranno esposti libri usati da poter prendere gratuitamente.

Non ci resta quindi che attendere la sera del 21 settembre con inizio alle 19.30 per vedere quali personaggi sono stati scelti e quali saranno le volontarie, in veste di modelle, che sfileranno sul green carpet del parco Legat.

In caso di maltempo l’appuntamento viene spostato al Teatro Concordia di Volano in Via Stazione con inizio alle ore 20.00.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]

Categorie

di tendenza