Connect with us
Pubblicità

Trento

La drammatica testimonianza di una madre di Bibbiano: «Hanno staccato la luce, poi il raid in casa». Domani la manifestazione a Trento

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Una testimonianza sconvolgente, sentita nel corso di Fuori dal Coro, il programma di Mario Giordano in onda su Rete 4 alla sua prima puntata della stagione.

Si parla dello scandalo di Bibbiano, a raccontare l’orrore subito sono Anna e Franco, due genitori a cui è stata presa una figlia.

Il ricordo del momento in cui è accaduto è terrificante: “Si presentano come Ente protezione animali, tanto che li riprendo anche dalla finestrina: volevano entrare in casa mia, non mi fidavo”. Mi dicevano: un cane abbaia, mi apre? Mi apre? Non hanno voluto mostrarmi il tesserino. Poi hanno staccato la luce, dato che ci sono le telecamere di sorveglianza. Sono entrati quando è arrivata mia madre con la spesa”, ricorda Anna.

Pubblicità
Pubblicità

E ancora: “Sento gridare mia figlia. Alzo gli occhi, sono corsa, la ho vista in mano a qualcuno che la teneva a testa in giù, come un pacco. La ho inseguita fino a che è stata buttata sulla macchina”, ha concluso. Sotto il video di quanto successo

Nel video del titolo la testimonianza –  rilasciata in esclusiva alla trasmissione di Mario Giordano  – di un lavoratore del comparto dell’assistenza sociale, che testimonia come esista un sistema di business sulla pelle dei bambini.

Quella sentita in trasmissione è solo l’ultima di una serie di dichiarazioni agghiaccianti che lasciano poco spazio al giudizio. Oltre una trentina gli indagati, con in testa il sindaco del PD di Bibbiano per il quale è stato richiesto un nuovo arresto.

Pubblicità
Pubblicità

Episodi sconvolgenti che parlano di bambini strappati ai genitori senza motivo per essere dati in affido a coppie omosessuali o amiche in cambio di denaro. Una triste storia che potrebbe essere solo la punta di un iceberg in tutta Italia.

Stati numerosi i cortei silenziosi organizzati in questi giorni in tutta la nostra penisola per sensibilizzare e per chiedere di cambiare un welfare che ormai è obsoleto e poco trasparente.

Anche il Trentino non è immune da questo fenomeno.

Sabato 14 settembre a Trento si terrà una manifestazione pacifica con appuntamento davanti al Tribunale dei Minori alle ore 10.30 (vedi locandina allegata sotto).

«A seguito dei gravi fatti emersi dalla indagine di Bibbiano, per sensibilizzare l’opinione pubblica, la società civile, le Istituzioni preposte ed al contempo per  protestare contro gli allontanamenti cosiddetti facili»

Questo lo scopo della manifestazione organizzata d Gabriella Maffioletti che per prima sollevò il problema molti anni fa e che rimase inascoltata.

Alla manifestazione parteciperanno anche le Associazioni ed i comitati che da anni si battono contro questo fenomeno di palesi violazioni dei diritti umani e dell’infanzia che analogamente hanno indetto altrettante manifestazioni e flash mob di protesta in altre regioni d’Italia, è quello di  pretendere ora con l’approvazione della commissione di inchiesta una riapertura e revisione dei fascicoli di famiglie vittime di malagiustizia e di “falsi documentali”.

Alla manifestazione pacifica a cui parteciperanno referenti di altre associazioni nazionali che combattono il fenomeno degli allontanamenti coatti sarà presente anche una delegazione veneta del sindacato di polizia autonomo Li.si.po  che sostiene la causa.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza