Connect with us
Pubblicità

Trento

Carceri Spini di Gardolo, nuova aggressione: poliziotta presa a sputi e graffi da una detenuta

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nel carcere di Spini di Gardolo solo 2 giorni fa era stata aggredita una poliziotta di 58 anni in servizio presso la sezione femminile della casa circondariale.

La detenuta aveva chiesto alla poliziotta un cambio di cella e sentendosi dire che doveva attendere l’ispettore, si è scagliata violentemente contro la poliziotta, scaraventandola  a terra e colpendola duramente con pugni, schiaffi e morsi sul viso. 

Ieri purtroppo si è verificata una nuova aggressione ai danni del personale di Polizia Penitenziaria femminile del carcere di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Ad aggredire nuovamente una poliziotta è stata la stessa detenuta cecoslovacca. 

A denunciate la cosa è nuovamente il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, per voce del Segretario provinciale Massimiliano Rosa: “Ieri verso le 17,00 la detenuta che solamente il giorno prima aveva aggredito una Assistente Capo Coordinatore di Polizia Penitenziaria all’interno della sezione femminile del carcere, si è resa responsabile di un’altra aggressione contro una Agente”.

La detenuta ha prima rotto con lo sgabello in dotazione alla stanza detentiva un vetro della finestra e si è procurata delle ferite agli arti superiori; il personale è intervenuto immediatamente, accompagnandola nella infermeria per permettere le cure necessarie.

Pubblicità
Pubblicità

Ultimate le cure, la detenuta pretendeva di far rientro nella cella da dove era uscita e, al diniego del personale di Polizia Penitenziaria giustificato dalla necessità di far ovviamente ripulire la stanza dai pezzi di vetro e dai brandelli di legno presenti, la detenuta si scagliava contro una Agente strattonandola, graffiandola e sputandogli in faccia più volte.

La poliziotta è stata accompagnata al locale nosocomio per le necessarie cure.

«A lei abbiamo già espresso la vicinanza e la solidarietà del SAPPE,  – dichiara Massimiliano Rosa – ma è ora di dire basta a questo stillicidio: ogni giorno nei penitenziari della Penisola la Polizia Penitenziaria è vittima di aggressioni. Urgono immediati interventi per garantire al personale di lavorare in sicurezza e assicurare la propria incolumità durante il servizio».

Donato CAPECE, segretario generale del SAPPE, sollecita le istituzioni penitenziarie nazionali a intervenire: “Questa ennesima aggressione, che segue quella di poche ore prima sempre nel carcere di Trento che ha visto un’altra poliziotta ferita, deve fare seriamente riflettere su quali e quanti problemi di sicurezza vi sono nelle carceri del Triveneto. La Polizia Penitenziaria sta pagando uno scotto pesante in termini di violenza e aggressioni fisiche e questo non si può più accettare e tollerare.

Quasi ogni giorno giungono notizie di aggressioni a donne e uomini del Corpo in servizio negli Istituti penitenziari, sempre più contusi, feriti, umiliati e vittime di violenze da parte di una parte di popolazione detenuta che non ha alcuna remora a scagliarsi contro chi in carcere rappresenta lo Stato.

Non fanno statistica ma sono altrettanto reali le aggressioni verbali di quei detenuti che inveiscono, offendono e poi scagliano contro i poliziotti penitenziari le proprie feci, l’urina o la candeggina… Questo non si può più tollerare!”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero4 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza5 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena7 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia7 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario8 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano8 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento8 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo9 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento10 ore fa

Plateatici dei locali, la procedura semplificata estesa per tutto il 2022

Trento10 ore fa

Arresti per terrorismo a Rovereto: il ringraziamento di Fugatti e Bisesti ai Carabinieri del ROS

Valsugana e Primiero10 ore fa

Tragedia a Caldonazzo: perde la vita mentre fa il bagno nel lago

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi2 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro2 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza