Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Pressano pronto all’esordio: al Palavis arriva il Cassano Magnago

Pubblicato

-

Un’estate di preparazione per l’appuntamento più atteso: comincia ufficialmente il campionato di Serie A1 2019/2020 per la Pallamano Pressano CR Lavis.

I vicecampioni d’Italia gialloneri, guidati quest’anno dalla mano di Neven Andreasic, esordiranno domani sera alle 20.00 al Palavis nel massimo campionato nazionale di pallamano che si apre oggi su tutto il territorio nazionale.

Con la sconfitta in finale scudetto ancora viva sia nei ricordi che nel fisico (Di Maggio e D’Antino ancora KO dagli infortuni del maggio scorso) la truppa capitanata per il settimo anno consecutivo da Alessio Giongo scenderà in campo davanti al pubblico amico per affrontare una delle big di questa stagione.

Pubblicità
Pubblicità

Al Palavis, tirato a lucido per l’occasione, arriva infatti la formazione varesina del Cassano Magnago, lo scorso anno semifinalista scudetto: il team di Davide Kolec, rivelazione della passata stagione, ha confermato in blocco la rosa, puntellandola con due colpi di mercato ben assestati a cui si aggiunge tutta la linfa giovanile che negli ultimi 3 anni ha fatto da pilastro alle nazionali ed ha trionfato in tutte le categorie giovanili.

Un banco di prova duro quindi quello che dovrà affrontare un Pressano tutt’altro che al completo (out anche Alessandrini) ma che comunque ha dato ottimi segnali durante la preparazione, soprattutto per mano dei giovani talenti emergenti: nonostante l’emergenza nei ruoli di pivot e di ala destra, Andreasic ha provato molteplici soluzioni e la squadra ha risposto bene.

Facile dunque prevedere un match equilibrato ed emozionante, nonostante gli esordi stagionali non siano mai stati il piatto preferito dei trentini (3 sconfitte all’esordio nelle ultime 3 stagioni). La curiosità per ora la fa da padrone: per la prima volta i gialloneri si mostreranno al proprio pubblico in via ufficiale e sono chiamati fin da subito ad una prestazione di spessore, sia per cercare di superare un coriaceo e determinato Cassano Magnago, che nel pre-stagione non ha nascosto le velleità di alta classifica, sia perché – fatta esperienza della stagione precedente – non ci si potranno permettere passi falsi soprattutto in casa.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto è pronto per dare quindi il via ad una nuova stagione: il match è fissato alle ore 20.00 ma sarà possibile accedere al Palavis a partire dalle 19.00 soprattutto per sottoscrivere l’abbonamento stagionale alla Pallamano Pressano.

La società da settimane chiama a raccolta il proprio pubblico per cominciare al meglio una stagione che potrà regalare soddisfazioni e conta proprio sul fattore campo per partire nel migliore dei modi.

Arbitri dell’incontro d’esordio saranno i fischietti siciliani Cosenza e Schiavone, coppia con cui la stagione finì lo scorso anno in finale scudetto di gara-2.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
    Chalet Pinocchio si trova a Brentonico, nel sud del Trentino, a 16 km dal centro di Rovereto e a 10 km dall’uscita autostradale di Rovereto sud. Situato in una piccola località montana che d’inverno diventa il centro ideale per accedere alla Ski Area Polsa San Valentino, con piste facili ideali anche per chi vuole imparare; d’estate, […]
  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]

Categorie

di tendenza