Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Ville d’Anaunia un convegno nazionale sulla mobilità sostenibile

Pubblicato

-

Favorire la mobilità dolce e sostenibile a partire dalle aree protette, dove già si praticano modelli di sviluppo eco-compatibili, ponendo particolare attenzione alla ciclabilità, sia all’interno dei territori dei parchi che nelle aree limitrofe.

È questo il senso del convegno nazionale dal titolo: “Mobilità sostenibile. Approccio o stile di vita?” che il Parco Naturale Adamello Brenta e Federparchi, in collaborazione con il Comune di Villa d’Anaunia e l’Azienda per il Turismo Valle di Non, hanno organizzato per l’intera giornata di venerdì 6 settembre, a partire dalle 9.00 presso il Centro Polifunzionale di Portolo, frazione di Ville d’Anaunia.

Proprio alle porte della Val di Tovel, in cui dal 2004 si applicano strategie di mobilità sostenibile, il Parco ha deciso di cominciare a riconsiderare il concetto di mobilità.

Pubblicità
Pubblicità

Dalla prima sperimentazione nel 2003 in Val Genova, quando il progetto era percepito come una limitazione, i servizi sono stati gradualmente implementati anche in altre valli turistiche.

Le 33.000 persone trasportate quell’anno sono arrivate oggi ad aumentare di otto volte con record che si superano di anno in anno. I 23.000 veicoli gestiti nel 2003 oggi sono aumentati di quattro volte.

I dati in crescita mostrano che il lavoro fatto dal Parco negli anni è sempre più apprezzato e compreso, ma questi stessi numeri, oggi ci riportano a fare nuove riflessioni sulla capacità di questi luoghi di sopportare affluenze simili, e, soprattutto, sulla necessità di mantenere la sostenibilità del progetto.

Pubblicità
Pubblicità

Nelle opinioni che si intercettano su Google o sui social network, i turisti arrivano a dichiarare di desiderare valli completamente chiuse al traffico e accessibili solo con le navette.

“Questa conferenza – spiega Gloria Concini, assessore del Comune di Ville d’Anaunia e rappresentante per la Val di Non nella Giunta del Parco – è un riconoscimento simbolico al Parco per l’impegno profuso negli ultimi sedici anni nel limitare l’accesso delle auto private alle valli e vuole essere una nuova occasione di confronto per chi si occupa di accoglienza turistica.”.

Lo scopo del convegno è duplice: da un lato provare a leggere la mobilità sostenibile come una vera e propria filosofia di vita, che della leggerezza e della lentezza vuole fare un valore passando attraverso i parchi, ossia luoghi già vocati alla protezione della natura e dell’ambiente, che possono trovare in questa forma di “turismo consapevole e sostenibile” un’ulteriore valorizzazione.

Dall’altro lato verranno presentate buone pratiche e progetti in via di definizione che offrono uno spaccato della dinamicità di questo settore, incrociando azioni e interventi di soggetti pubblici, di operatori economici, di imprese anche per misurare e comprendere il rilevante impatto economico che il comparto ha sul mercato turistico.

Il convegno vuole essere l’occasione per approfondire il tema con una visione integrata e complessa: non solo la ciclabilità, ma un’idea dinamica di natura; non solo turismo, ma una valorizzazione attenta e intelligente dei territori.

Con uno sguardo ai suoi “spin off” come i cammini laici, i sentieri, i treni storici, la mobilità elettrica, che compongono un mosaico che comincia a prendere corpo e ad acquisire massa critica, una schiera di ospiti provenienti da tutta Italia presenterà altre esperienze di mobilità dolce.

Tra le altre, la Ciclovia dell’Oglio nel Parco dell’Adamello bresciano, il progetto “A piedi tra le nuvole” creato nel Parco Nazionale del Gran Paradiso o l’ideazione di Italia Slow Tour.

E, attraverso interventi di esperti, saranno presi in considerazioni anche aspetti importanti legati a questo tema, come la corretta comunicazione oppure il calcolo di un possibile ritorno economico di scelte coraggiose come quella di chiudere completamente il traffico in alcuni luoghi.

Nel pomeriggio invece è prevista una tavola rotonda tra i rappresentanti delle sette Apt e Consorzi turistici che collaborano con il Parco nella promozione turistica dell’area protetta.

La chiusura dei lavori è prevista per le ore 17.00.

La giornata è coordinata da Patrizio Roversi, conduttore, autore e giornalista televisivo, fondatore di Italia Slow Tour e Turisti per Caso; interverranno, fra gli altri, il presidente nazionale di Federparchi, Giampiero Sammuri, e l’Assessore all’ambiente della Provincia autonoma di Trento, Mario Tonina.

Il giorno seguente è proposta una facile escursione gratuita in Val di Tovel con l’accompagnamento dell’esperto proprio per conoscere e utilizzare i servizi di mobilità del Parco.

Escursione e convegno sono gratuiti e aperti a tutti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza