Connect with us
Pubblicità

Trento

Tonina: “Il riconoscimento Dolomiti UNESCO per promuovere i prodotti locali”

Pubblicato

-

Un marchio “Dolomiti UNESCO” per valorizzare i prodotti enogastronomici e dell’artigianato dei territori interessati dal prestigioso riconoscimento che quest’anno festeggia il decennale.

L’idea è stata lanciata dal vicepresidente della Provincia autonoma di Trento Mario Tonina, assessore all’urbanistica, ambiente e cooperazione, che a partire da quest’autunno ricoprirà l’incarico di presidente della Fondazione.

L’occasione è stata la serata “Dolomiti e patrimonio alpinistico ladino”, promossa nella sala consiliare di Sèn Jan dal Comitato Enjoy Pozza.

Pubblicità
Pubblicità

“Per la prima volta, il prossimo ottobre il Trentino assumerà la presidenza della Fondazione Dolomiti UNESCO. Per l’amministrazione provinciale sarà questo motivo di sano orgoglio, a 10 anni dal riconoscimento.”

Sono state le parole di Tonina, che ha evidenziato la necessità di promuovere ulteriori momenti di promozione e di conoscenza della Fondazione sul territorio delle province autonome e delle regioni interessate:

Pubblicità
Pubblicità

“Siamo consapevoli che ci sia ancora molto da fare, promuovendo azioni concrete per il rilanciare in maniera sempre più decisa le Dolomiti come patrimonio mondiale”.

La direttrice della Fondazione Marcella Morandini ha messo in luce le ricadute positive sul territorio date dal riconoscimento UNESCO: dai primi dati del monitoraggio 2019 sui flussi turistici, emerge una crescita del 10% della frequentazione dei siti d’alta quota:

“Si tratta di una sorta di rinascita del turismo sulle Dolomiti, segnata dall’arrivo di ospiti provenienti anche da Israele, Nuova Zelanda e Cile, la cui attenzione è stata attratta proprio dal riconoscimento UNESCO.

I rifugisti stanno esprimendo la loro viva soddisfazione”.

La direttrice ha parlato inoltre dello studio sui big data condotto in sinergia da Eurac e Università Ca’ Foscari di Venezia:

“Una ricerca che parte dai dati forniti in forma anonima e aggregata dagli operatori telefonici, per ricostruire aree di provenienza e spostamenti degli ospiti nelle aree di visita”.

Tonina – al quale ha poi fatto eco il direttore dell’Apt Val di Fassa Andrea Weiss – ha evidenziato l’importanza di continuare a promuovere il patrimonio UNESCO, ma non solo:

“E’ fondamentale ora valorizzare in maniera più puntuale i prodotti tipici dei territori, magari lanciando un marchio unitario.”

“Il gioco di squadra favorirà lo sviluppo economico e sociale di tutte le aree interessate. In vista delle Olimpiadi invernali 2026 (che andranno a toccare un’area in gran parte interessata dal riconoscimento Dolomiti UNESCO).”

“La Fondazione dovrà lavorare in sinergia con il Comitato organizzatore dei Giochi per consentire a Province e Regioni di costruire le basi per un futuro ancora più roseo.”

“Quelle che andranno in scena tra sette anni, dovranno essere le Olimpiadi della sostenibilità, anche alla luce dei risultati dell’importante percorso promosso con gli Stati Generali della Montagna: il benessere futuro delle valli sarà garantito solo salvaguardando e promuovendo ambiente e paesaggio”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]

Categorie

di tendenza