Connect with us
Pubblicità

Trento

Fugatti: “Acli, patrimonio importante per la crescita del Trentino”

Pubblicato

-

Formazione, lavoro, welfare, agricoltura e solidarietà.

Sono i temi al centro del confronto che il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti e l’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana hanno promosso con la presidenza delle Acli trentine, guidata da Luca Oliver, ed i responsabili dei Servizi.

Da entrambe le parti è emersa la piena disponibilità a proseguire il rapporto di dialogo costruttivo sia sul piano tecnico sia su quello politico.

Pubblicità
Pubblicità

“Le Acli rivestono un ruolo importante per la crescita e lo sviluppo del Trentino. Per questo, l’amministrazione provinciale intende coltivare con la vostra realtà un rapporto istituzionale costruttivo; va peraltro detto che, come voi, ci rifacciamo ai valori cristiani che ognuno interpreta con una propria sensibilità – ha evidenziato il governatore.”

“A noi stanno a cuore i temi di cui la vostra realtà si fa portatrice, tanto che tra le politiche promosse da questa Giunta ci sono misure in favore della natalità e del sostegno agli anziani.”

“In questi giorni constatiamo come stia suscitando grande interesse da parte delle famiglie il sostegno per l’abbonamento allo scuolabus, accanto al bonus bebè: chi decide di mettere al mondo dei figli merita di essere sostenuto, perché pone le basi per garantire un futuro alla nostra terra”.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessore Segnana ha ringraziato i rappresentanti delle Acli, che hanno messo in luce punti di forza e aspetti da migliorare per il bene della comunità trentina:

“Ho imparato in prima persona ad apprezzare i servizi di qualità che fornite ai cittadini trentini.”

“La vostra realtà rappresenta un supporto importante, alla luce dell’esperienza maturata nel corso dei decenni di attività sul territorio nazionale e provinciale, anche per consentire alla nostra amministrazione di incidere positivamente per il bene della comunità trentina”.

L’incontro, che si è svolto nella sede provinciale delle Acli trentine, è stato introdotto dal presidente Luca Oliver, che ha presentato l’organizzazione dell’associazione che si articola sul territorio grazie ai patronati.

In Trentino si contano 68 circoli Acli per un totale di 20mila soci del sistema e 200mila utenti dei servizi che ogni giorno ricevono risposta alle proprie richieste grazie al lavoro di 700 collaboratori dipendenti e 800 volontari.

“Secondo lo Statuto, la nostra associazione si ispira al messaggio evangelico ed opera con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo integrale dei lavoratori e delle persone in una società giusta e democratica”.

Fondamentale viene ritenuto il mantenimento di un rapporto di sano confronto con la politica del territorio “affinché l’esperienza maturata negli anni, che rappresenta un importante patrimonio per la nostra terra, possa essere trasformato in azioni” ha evidenziato Oliver.

Le varie attività sono state presentate direttamente dai responsabili dei servizi promossi dalle Acli sul territorio: formazione professionale con le Enaip, tutela dei diritti degli anziani, sostegno dei lavoratori e dei disoccupati, rappresentanza dei piccoli e medi agricoltori e attenzione agli ultimi.

Un lavoro complesso, di cui i rappresentanti dell’esecutivo provinciale si sono congratulati, evidenziando la necessità di coltivare un rapporto di dialogo e confronto per il bene della comunità trentina.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza