Connect with us
Pubblicità

Trento

Bisesti: “Auguro a tutti i bimbi del Trentino un anno scolastico ricco di stimoli, di esperienze positive e di crescita personale”

Pubblicato

-

“Cari bambini avete davanti a voi un anno ricco di esperienze stimolanti da condividere con i vostri compagni e con le vostre maestre.”

“Colgo l’occasione di questa visita per augurare insieme a voi buon anno scolastico ai bambini di tutte le scuole del Trentino, al personale insegnante e ausiliario, ai collaboratori che giornalmente si impegnano, assieme alle vostre famiglie, in questa importante sfida educativa che è la scuola.”

“Ringrazio – ha proseguito Bisesti – anche tutte le istituzioni territoriali che a vario titolo collaborano con la scuola ampliando così la comunità educante. Fare squadra – ha concluso l’assessore – è certamente uno dei principi fondanti di una società felice, solidale e collaborativa.”

Pubblicità
Pubblicità

Nella mattinata di ieri l’assessore Bisesti, accompagnato dal dirigente generale del Dipartimento istruzione e cultura Roberto Ceccato e dalla dirigente dell’Unità di missione semplice scuola e servizi infanzia Emanuela Maino, ha visitato le scuole dell’infanzia .

“L’albero del sole” di Madonna Bianca a Trento, la scuola equiparata Lizzanella e la scuola equiparata “Romani – De Moll” di Nomi.

I bambini, preparati dalle maestre, hanno accolto gli ospiti con canti e poesie e con tanto entusiasmo hanno augurato buon anno scolastico ai compagni di tutto il Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre al personale scolastico, alle tre brevi cerimonie, hanno presenziato i rappresentanti degli enti gestori delle scuole dell’infanzia equiparate e i rappresentanti istituzionali dei Comuni ospitanti, a conferma di quanto le realtà scolastiche vivano a stretto contatto con il territorio che le ospita.

L’ assessore Bisesti, nel ribadire l’impegno della Giunta provinciale ad attuare tutte le misure possibili per favorire il sostegno alle famiglie e l’incremento della natalità, si è complimentato con i presenti per l’impegno che giornalmente dedicano alla crescita dei piccoli cittadini di domani.

Per l’anno scolastico 2019/2020 il costo del Programma annuale delle scuole dell’infanzia provinciali ed equiparate è pari a 87,9 milioni di euro.

Con il Programma annuale è stata adottata anche la programmazione degli interventi relativi all’attività formativa per il personale insegnante per un ammontare di spesa prevista pari a 316.000 euro.

Temi rilevanti e qualificanti del progetto di formazione sono: La progettazione educativa e la documentazione come strumenti del lavoro educativo; La continuità educativa e il raccordo tra servizi per la prima infanzia e scuola dell’infanzia per costruire curricoli formativi coordinati e crescenti; L’inclusione e lo sviluppo delle potenzialità dei singoli; la didattica e le sue innovazioni possibili, quali la media education e le lingue europee in prosecuzione del piano per il trilinguismo secondo una logica di progressiva generalizzazione nelle scuole.

Sempre in tema di personale prosegue il processo di stabilizzazione del personale extraorganico operatore d’appoggio e del personale non insegnante necessario alla copertura dei posti vacanti, nell’ambito del percorso avviato con la legge di stabilità provinciale 2018, che ha introdotto specifiche disposizioni programmatiche per ridurre il ricorso a contratti a termine.

Analoga prosecuzione della piena copertura dei posti di sezione vacanti si è operata per il personale insegnante, sia delle scuole provinciali che equiparate.

D’intesa con le parti sociali, è proseguita, inoltre, la trasformazione a tempo pieno di contratti di lavoro a tempo parziale.

Per quanto concerne l’accostamento alle lingue europee, tedesca e inglese, gli esiti positivi raggiunti confermano l’importanza di muoversi nelle tre direzioni:

Formazione linguistica e metodologica del personale insegnante; graduale allargamento dei posti di sezione a competenza linguistica; messa a disposizione di personale qualificato, i cosiddetti ISA, nell’ambito del bando a cofinanziamento europeo per l’attuazione del servizio di accostamento linguistico.

Tra le principali attività del nuovo anno scolastico sono attivi e proseguono, verso un loro potenziamento, i progetti legati all’innovazione delle tecnologie applicate alla didattica e a nuove forme di comunicazione scuola – famiglia.

Confermata infine la sperimentazione di percorsi educativi di scuola dell’infanzia secondo la metodologia pedagogica “Montessori” che interessa le scuole dell’infanzia: equiparata “Zanella” di Trento, equiparata “Chimelli” di Pergine e provinciale Rione sud di Rovereto.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza