Connect with us
Pubblicità

Trento

“A scuola con l’archeologia”: laboratori, percorsi di ricerca e incontri formativi per i docenti per riscoprire la storia antica del Trentino

Pubblicato

-

Dal 10 settembre sarà possibile per insegnanti e docenti prenotare uno dei 47 percorsi e laboratori didattici dedicati alla conoscenza del patrimonio archeologico del Trentino, proposti dai Servizi Educativi dell’Ufficio beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali provinciale.

Raccolte nella pubblicazione “A scuola con l’archeologia”, le attività sono rivolte al mondo della scuola, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado, e coprono un arco temporale che va dalla preistoria all’alto medioevo.

Frutto di oltre 25 anni di esperienza, sono occasioni per capire e affrontare le dinamiche storico-culturali del territorio trentino e punto di partenza per sviluppare competenze, capacità di analisi e abilità.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma è disponibile sul portale: www.cultura.trentino.it o può essere richiesto all’Ufficio beni archeologici (tel. 0461 492161, didattica.archeologica@provincia.tn.it.).

I percorsi si svolgono presso il S.A.S.S. Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas e le aule didattiche di piazza Venezia a Trento, il Museo Retico a Sanzeno, il Museo delle Palafitte di Fiavé, l’area archeologica di Acqua Fredda al Passo del Redebus e l’area archeologica dei Campi Neri a Cles.

Novità di quest’anno è l’iniziativa formativa “Riscopriamo insieme l’archeologia”, tre incontri riservati ai docenti per conoscere le principali realtà museali dell’archeologia trentina.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo appuntamento è martedì 10 settembre alle ore 16 al Museo delle Palafitte di Fiavé. Martedì 17 settembre alle ore 17 è prevista la visita al Museo Retico a Sanzeno mentre il 24 settembre alle ore 17 si terrà la visita allo Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, a Trento.

La partecipazione agli incontri è gratuita previa iscrizione via email a didattica.archeologica@provincia.tn.it entro lunedì 9 settembre.

Pubblicità
Pubblicità

Su richiesta dei docenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

I laboratori e i percorsi tematici: Cimentarsi in uno scavo archeologico, plasmare l’argilla, macinare i cereali, fondere i metalli, sperimentare la tessitura, abbigliarsi come gli antichi Romani, sono solo alcune delle attività su cui si basano i laboratori dedicati alle tecnologie in uso nell’antichità.

I percorsi rivolti alla scuola secondaria affrontano, tra gli altri, aspetti e tematiche legati al metodo di ricerca storica e all’importanza dei beni culturali e del loro impatto sulla società.

I percorsi legati alla romanizzazione e all’età romana si svolgono al S.A.S.S., il luogo simbolo dell’antica Tridentum, sotto piazza Cesare Battisti a Trento, che conserva preziose testimonianze della città romana.

Le attività presso il sito sono completate dal percorso dedicato all’alimentazione nell’antichità legato alla mostra: “Ostriche e vino. In cucina con gli antichi romani” .

Il Museo delle Palafitte di Fiavé offre l’emozione di immergersi nell’atmosfera e nella vita quotidiana dei nostri antenati al tempo della palafitte mentre presso il Museo Retico si sperimentano e si apprendono le particolarità dei Reti, la popolazione preromana che abitava la Val di Non nell’età del Ferro.

Presso l’area archeologica di Acqua Fredda, tra la Val dei Mòcheni e l’altopiano di Piné, vengono svelati i segreti della lavorazione dei minerali e della fusione dei metalli.

L’uscita sul territorio alla scoperta dell’area archeologica dei Campi Neri, a Cles, permette di visitare un tratto di una “via sacra” appartenente ad un eccezionale luogo di culto frequentato a scopo religioso dalle comunità della valle a partire dalla metà del III millennio a.C. fino alla tarda romanità.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza