Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Pomaria torna il concorso riservato ai coltivatori “La mela più…” grossa e più strana

Pubblicato

-

In occasione dell’annuale fiera “Pomaria”, anche quest’anno è stato indetto il concorso “La mela più…”, riservato agli agricoltori, che consiste nel presentare la mela più grossa o più strana trovata durante la raccolta.

Pomaria è la festa dedicata alla mela ed è un evento itinerante in Val di Non tra i comuni di Cles, Livo, Rumo, e a Casez di Sanzeno; quest’anno si svolgerà a Livo e Rumo nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 ottobre prossimo.

Le mele dovranno provenire da piante presenti nelle Valli di Non e di Sole, e saranno ammesse di qualsiasi varietà. Le mele saranno esposte all’interno di un apposito stand, prima della pesatura che avverrà a Livo la mattina di domenica 13 ottobre.

Pubblicità
Pubblicità

Saranno giudicate da una giuria, ed anche al pubblico sarà data la possibilità di esprimere il proprio giudizio sulle cinque mele più strane selezionate dalla Giuria. La partecipazione al concorso è gratuita.

La premiazione avrà luogo domenica 13 ottobre a Livo alle ore 16.00 nel corso della manifestazione: in palio uno splendido premio al primo classificato, ma anche riconoscimenti per il secondo ed il terzo posto.

Appuntamento frequentatissimo e molto amato dai turisti, oltre che dalle persone del posto, Pomaria è un evento che propone attività per tutti: svago, cultura, tradizione, gastronomia, e divertimento assicurato. La fiera è basata sull’agricoltura e l’allevamento delle Valli di Non e Sole, ed ospita aziende produttrici della filiera territoriale, quali miele ed erbe mediche, frutta e verdura, succhi, vino, distillati, birre, formaggi, salumi, dolci, focalizzando l’interesse sulla coltivazione e distribuzione della mela, conosciuta ed apprezzata non solo in Italia, ma anche in Europa e nel mondo, come la ‘Mela della Val di Non’ ed il suo marchio Melinda.

Pubblicità
Pubblicità

Partecipare al concorso è molto semplice, basta consegnare le mele entro il 10 ottobre presso i punti di raccolta autorizzati; elenco e regolamento del concorso scaricabili dal sito di Pomaria

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza