Connect with us
Pubblicità

Trento

Ecco i nuovi criteri per la promozione dello sport e dell’associazionismo sportivo

Pubblicato

-

Delibera molto attesa dal vasto mondo degli sportivi e dell’associazionismo di settore quella approvata venerdì dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Roberto Failoni.

La Provincia ha dato infatti il via libera all’intero testo dei criteri attuativi della Legge 4/2016 sulla Promozione dello sport e dell’associazionismo sportivo trentino, già approvato ad unanimità dalla Quarta Commissione.

Per questa via si provvede fra l’altro ad introdurre la disciplina riguardante l’acquisto dei pulmini per le associazioni e le società sportive oltre che articolare una completa rivisitazione dei criteri riguardanti i contributi per le manifestazioni sportive, le campagne per la promozione dello sport, la realizzazione di impianti sportivi e quant’altro.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco le modifiche più sostanziali introdotte dal nuovo testo licenziato oggi dalla Giunta:

Contributi per l’acquisto dei pulmini – Una novità importante introdotta nella legge dello sport con l’assestamento di bilancio è sicuramente la possibilità di accedere a contributi per l’acquisto di pulmini per il trasporto in sicurezza degli atleti di età non superiore ai 25 anni.

Così facendo viene data attuazione al nuovo articolo 15 bis della legge, prevedendo contributi nella misura del 50% della spesa ammessa, con il limite di 15.000,00 euro per l’acquisto di mezzi da parte delle associazioni o società sportive da utilizzare per i trasporti degli atleti tesserati.

Pubblicità
Pubblicità

Sui mezzi deve essere apposto il marchio territoriale trentino, con le caratteristiche concordate con Trentino Marketing.

Le domande sono presentate dal 1 di ottobre di ogni anno e fino al 31 ottobre dello stesso anno.

Riconoscimento Comitato Italiano Paralimpico – Il testo prevede l’adeguamento dei criteri con il riconoscimento delle attività o delle iniziative dilettantistiche svolte anche dal CIP, il Comitato Italiano Paralimpico, così da riconoscere alle Federazioni e alle associazioni ad esso affiliate pari dignità rispetto a quelle del CONI.

Contributi per l’organizzazione di manifestazioni sportive – Per quanto riguarda i contributi per l’organizzazione di manifestazioni sportive, per quelle che comportano una spesa dai 6.000,00 ai 25.000,00 € si prevede un aumento della percentuale di contributo dal 10% al 15% tramite la cosiddetta procedura automatica (a rimborso).

Per le manifestazioni che comportano una spesa maggiore di 25.000,00 € queste saranno esaminate secondo una procedura valutativa in base a dei parametri specifici.

Si introduce quindi un sistema di premialità: 10% di contributo di base al quale sono aggiunti ulteriori punti percentuali in base a dei parametri come la valenza sul territorio della manifestazione, della sua attenzione allo sport giovanile, del suo autofinanziamento, della compartecipazione degli enti locali del territorio, della valenza turistica e così via.

Campagne per la promozione dello sport – In merito ai contributi per la realizzazione di campagne di promozione a favore dello sport giovanile, per la parità di genere, per la coesione sociale e dello sport per le persone disabili, si aumenta il limite per l’avviamento allo sport dilettantistico a 18 anni (25 se disabili) e si semplificano i parametri considerati ai fini dell’attribuzione del punteggio utile alla graduatoria, valorizzando, in particolare, il coinvolgimento nelle campagne di promozione degli Istituti scolastici, la capacità di autofinanziamento e la compartecipazione dei territori.

Sostegno alle società e associazioni sportive – Un’importante novità è sicuramente l’incremento del contributo a sostegno delle attività dilettantistiche dagli attuali 20,00 € per ogni atleta di età compresa tra i 6 e i 18 anni a 25,00 €.

Per semplificare la procedura di richiesta ed evitare che molte associazioni e società sportive non facciano domanda viene, altre sì, consentito alle federazioni, alle discipline sportive associate e agli enti di promozione sportiva di presentare domanda di contributo in nome e per conto di tutte o parte delle società e associazioni affiliate.

L’intervento dei 25,00 € per atleta è uno strumento importante perché consente di raggiungere tutto il panorama dell’attività dilettantistica giovanile senza distinzioni.

Premi a favore degli studenti-atleti – Sono stati aggiornati i criteri per l’assegnazione di premi a favore di studenti atleti.

In particolare il voto medio scolastico è innalzato a 7,5 decimi e si premia maggiormente il podio a campionati europei o mondiali rispetto alla convocazione federale.

Si semplifica infine e si rende più facilmente comprensibile il calcolo del punteggio totale.

Impianti sportivi – Relativamente alla concessione di contributi alle associazioni sportive per la costruzione, ristrutturazione, ampliamento e miglioramento delle strutture sportive di carattere locale si riduce da 3 anni a 6 mesi dall’ultimo pagamento effettuato dalla Provincia il periodo che deve trascorrere per presentare una nuova domanda di contributo, si consentono due domande per ambito comunale, si semplifica e razionalizza la documentazione da presentare e si rivalutano in chiave più moderna i parametri da utilizzare per l’attribuzione dei punteggi utili alla formazione della graduatoria, tenendo ora in considerazione anche la riqualificazione energetica, la valenza come presidio della montagna e la valenza turistico-sportiva dell’impianto.

Contributi per oneri assicurativi – Relativamente ai contributi per oneri assicurativi per l’attività dilettantistica si prevede la possibilità di riconoscere il contributo ad associazioni e società sportive affiliate alle federazioni, enti o discipline trentine che operano prevalentemente nel territorio provinciale e che hanno sede legale in uno dei territori confinanti col Trentino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]
  • Thun: l’atelier creativo simbolo di Bolzano e dell’Alto Adige
    La storia di THUN ha inizio nel 1950 con la nascita del primo Angelo di Bolzano, la dolce figura ceramica che Lene Thun modellò guardando i figli che dormivano. Oggi l’Angelo è universalmente riconosciuto come simbolo dell’Alto Adige e della città di Bolzano, ed è presente in moltissime case italiane ma non solo. Negli anni […]
  • “ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
    La Calabria è la regione dove mare e montagna sono così vicini da poter essere vissuti nella stessa giornata: caratteristica unica e particolare che ha spinto la nascita di “Kalabria Coast to Coast”, un percorso naturalistico di 55 km da assaporare a passo lento tra filari di vite, distese di ulivi, boschi e piccoli caratteristici […]
  • Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
    Se è vero che l’aereo rimane il mezzo di trasporto preferito da chi deve fare viaggi lunghi, è altrettanto evidente che i viaggiatori hanno riscoperto i numerosi vantaggi del trasporto su rotaia. Entrando nel cuore di ogni città, costeggiando i litorali e attraversando vallate e montagne, il treno ha la capacità di resuscitare il vero […]

Categorie

di tendenza