Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

La Rotaliana si prende la rivincita sull’Anaune. In campionato non si scherza. E’ 1-0

Pubblicato

-


Ancora con il dente avvelenato dallo scontro in Coppa Italia con la stessa Anaune, alla prima stagionale la Rotaliana vince e convince. Con grinta e tenacia riesce a strappare una vittoria di misura  contro uno degli avversari più ostici del campionato

Questo pomeriggio la squadra di Marignoli si presenta molto rimaneggiata. I vari infortuni costringono Rosa, Bella e Rizzi alla tribuna e Biaggini in panchina come uomo spogliatoio. Con l’arrivo di Ruggiero dalla Serie D,e in particolare dal Castrovillari, Marinchel viene spostato sulla fascia di destra.

Fin dai primi minuti la Rotaliana si preoccupa esclusivamente di contenere senza affondare il colpo. La squadra avversaria è l’unica che sporadicamente si affaccia dalle parti di Rossatti.

Pubblicità
Pubblicità

Fino al ventesimo le due squadre si equilibrano senza farsi male a vicenda. Al trentesimo un’uscita in area di Rossatti colpisce Bentivoglio e il contatto scatena le ire dell’allenatore Mariotti. Il mister della squadra nonesa in versione Caronte non intende placarsi e l’arbitro è costretto a espellerlo.

Per paradosso all’uscita di Mariotti l’Anaune crea qualche occasione in più. Una punizione dalla destra di Segna pesca Faes sulla parte opposta che solo davanti a Rossatti mira all’angolino.

Il portiere smanaccia in angolo. Pochi minuti più tardi dal corner del terzino Pinamonti, Segna si coordina al volo in maniera perfetta. È provvidenziale il muro della difesa biancazzurra.

Finisce il primo tempo e sul tabellino delle azioni pericolose la Rotaliana non è ancora pervenuta. La squadra di casa si è presentata con un atteggiamento guardingo e poco proposito.

I due terzini Ermon e Marinchel sono rimasti perennemente arroccati in difesa e il reparto offensivo a parte qualche lancio di Dauti è stato poco preso in considerazione.

Neanche il tempo di incominciare il secondo tempo e l’Anaune rischia di passare in vantaggio. Misimi con una serie di dribbling manda al bar Ermon e crossa in mezzo.

Il giovane Biscaro si fa trovare pronto all’appuntamento ma la palla finisce di poco fuori. La squadra ospite cerca con insistenza il vantaggio e pochi minuti più tardi Nella con un passaggio ad altissimo tasso geometrico taglia in due la difesa e spedisce  Bentivoglio davanti alla porta. La punta ex Trento spreca tutto.

Dopo circa un tempo e mezzo la Rotaliana si va viva dalle parti di De Pretis. Dal calcio piazzato del neo entrato Orsini Ruggiero stacca prepotentemente di testa e mette dentro. 1-0.

Se la Rotaliana ha assunto un atteggiamento guardingo per tutta la partita, da questo momento in poi la difesa diventa a sette, a otto, a dieci. L’Anaune pare aver accusato il colpo e inizia a collezionare una serie di errori a catena.

L’ultimo in termini di gravità avviene a dieci minuti dalla fine. Morano sbaglia il retropassaggio a De Pretis e Orsini ne approfitta. A tu per tu con il portiere spara addosso a De Pretis e l’occasione sfuma.

La Rotaliana inizia a giocare sul velluto e da un calcio d’angolo dello stesso Orsini Dauti centra il palo con una rovesciata. Il centrocampista albanese stava per realizzare il gol più bello dell’anno.

Negli ultimi minuti la squadra ospite tenta l’affondo ma la Rotaliana mette in pratica quello che sa fare meglio: difendere. Il talento del centrale calabrese Ruggiero e la generale solidità difensiva hanno mantenuto la porta inviolata fino all’ultimo.

La squadra  di casa si è rivelata dura da scardinare. Se l’attacco si è presentato ancora un po’ sterile, sul piano difensivo il muro è invalicabile. Se si dovesse trattare di una compagnia “low-cost” l’equipaggio non lo è sicuramente.

ASD ROTALIANA (4-2-3-1) : Rossatti, Ermon, Ceccon, Ruggiero, Marinchel,Bonenti, Dauti, T. Moser, L. Moser (43°st Imperatore) , Wegher (10°st Orsini), Bergamo (31°st Pancheri). All: Marignoli.
ASD ANAUNE (4-3-1-2): De Pretis, Segna, Morano, Faes, Pinamonti, Nella, Borghesi, Pittino, Misimi (15°st Kurtaj), Biscaro (25°st Odorizzi), Bentivoglio (30°st Maistrelli). All: Mariotti.
Reti: 16°st Ruggiero
Epulsi: Mariotti (A), Ermon (R)
Ammoniti: L. Moser (R), Ermon (R), Bergamo (R), Nella (A), Segna (A)
Note: spettatori 300 circa

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]

Categorie

di tendenza