Connect with us
Pubblicità

Spettacolo

Jocker incanta la 76°Mostra del Cinema di Venezia con un’interpretazione da Oscar

Pubblicato

-

Alla 76 esima Mostra del Cinema di Venezia è il giorno del film più attesoJoker”, di Todd Phillips, interpretato da Joaquin Phoenix.

Di fronte all’interpretazione di Joker, si è alzato un grido: Oscar!! Il film non ha deluso nessuno, nè critica nè pubblico.

La fila per vedere la prima del film era già lunghissima un’ ora prima della visione, tanto che c’è stato un po’ di ritardo, e molti non sono riusciti ad entrare.

Pubblicità
Pubblicità

Il regista in conferenza stampa, ha definito il suo Joker, “un amleto americano”, e con questo paragone ha trasmesso il senso di questo personaggio.

Il film uscirà nelle sale italiane il 3 ottobre, e narra la vicenda di un clown, Arthur, con un passato doloroso, che si trova a combattere con un sistema che lo vuole mettere ai margini.

Nello svolgersi della storia, abbiamo un prima e un dopo, ovvero, un Jocker entusiasta della sua missione al mondo, che è quella di portare tutti ad un sorriso, e un Jocker dopo, quando licenziato dal lavoro, in preda al dolore per aver scoperto un passato tragico, si trova in eterno scontro con il suo modo di essere.

Pubblicità
Pubblicità

La ricerca di un’identità, la delusione, il rancore verso un mondo che oltre a non amarlo, non capirlo, cerca di annullarlo, lo spingono a commettere reati per affermare un’attenzione che gli dia un senso di vita e di accettazione.

Come ha detto l’interprete, Joaquin Phoenix, ci troviamo difronte ad uomo difficile da definire, senza regole, che può essere riportato come lo specchio di una società in cui vige la legge del più forte.

Il tema della perdita è un altro aspetto nel prisma della lettura che si può fare. La perdita subita nell’infanzia, per l’abbandono del padre, la perdita del lavoro, la perdita della propria identità, difronte alla durezza delle regole sociali, la perdita dei propri valori, che sono messi in discussione difronte alle delusioni della vita.

Colpisce la risata, tipica di Jocker, che ha sempre contraddistinto questa maschera del cinema, è una risata indefinita, perché velata dal rancore, e allo stesso tempo dallo stupore. Come fosse una risposta forzata per ottenere quell’attenzione che manca.

Nel personaggio di Arthur, l’interprete Joaquin Phoenix, ha posto l’attenzione su come vi sia un continuo conflitto interiore di ricerca di un amore ancestrale perduto, un tormento che vuole trovare la propria felicita, a cui ognuno, in qualsiasi condizione si trovi, ha diritto di raggiungere.

Nel film poi c’è il tema della popolarità che ti viene garantita da una partecipazione televisiva.

Nel film il conduttore televisivo del programma è interpretato da Robert De Niro, che affascinato dalla storia di quest’uomo, gli da spazio, garantendogli un quarto d’ora di popolarità, e da qui il riconoscimento sociale. Il personaggio di Joker ha modo cosi di per denunciare un sistema, diventando un simbolo, ed essere oggetto di imitazione, nel bene e nel male.

C’è poi il tema della malattia mentale, che può essere anche subita, perché non ne si ha consapevolezza, e questo porta a sviluppare comportamenti borderline, e vivere in modo non convenzionale.

Non è un film politico, cosi ha specificato il regista, ma per chi lo guarderà, sarà difficile non trovare qualche riferimento a temi politici. Soprattutto per il finale…..

Un film da non perdere, che farà discutere molto.

Joker : Regia:Todd Phillips Attori:Joaquin PhoenixRobert De NiroBill CampZazie BeetzBrett Cullen Paese:USA Durata:122 min Distribuzione:Warner Bros. Italia

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
    Gli anni dell’infanzia, si sa, sono quelli che più segnano la nostra personalità nell’età adulta, e così dopo le esperienze nei più blasonati alberghi italiani e gli anni trascorsi con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton, Alfio Ghezzi mai avrebbe immaginato che il Mart, nel suo Trentino, sarebbe diventato così importante per lui. Si […]
  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]

Categorie

di tendenza