Connect with us
Pubblicità

Trento

Professioni sanitarie: in arrivo nuove iniziative formative

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Metodi didattici coinvolgenti e interattivi, con discussione di casi studio, esercitazioni e simulazioni.

Per l’anno accademico 2019-2020 si arricchisce ancora di più l’offerta formativa del Polo universitario delle professioni sanitarie di Apss.

Saranno quattro i percorsi universitari di alta formazione rivolti alle professioni sanitarie, ai medici e agli psicologi gestiti dal Polo universitario di Trento in collaborazione con l’Università degli studi di Verona: tre corsi di perfezionamento e un master universitario di primo livello.

Pubblicità
Pubblicità

La novità di quest’anno è rappresentata dai due corsi dedicati alle cure palliative – «Cure palliative pediatriche» e «Cure palliative e gestione del dolore nelle malattie croniche» – che hanno l’obiettivo di qualificare professionisti sanitari capaci di rispondere ai bisogni di pazienti, adulti e pediatrici, affetti da malattie cronico evolutive severe, con un approccio integrato e multidisciplinare.

I due corsi intendono inoltre sviluppare abilità volte ad affrontare in modo condiviso con la persona e la famiglia la gestione dei sintomi, le scelte assistenziali e le reazioni emotive.

Il terzo corso di perfezionamento è invece dedicato alla «Gestione della demenza nei vari stadi di malattia» e punta a fornire competenze di valutazione, relazione, educazione e gestione delle principali problematiche socio-sanitarie della persona affetta demenza e della famiglia/caregiver in un’ottica multiprofessionale.

Pubblicità
Pubblicità

Il corso dedica particolare attenzione al percorso della malattia, alla gestione dei disturbi comportamentali e alle cure palliative e di fine vita.

Prosegue con la sesta edizione il Master universitario in «Management per funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie», un percorso di formazione delle professioni sanitarie finalizzato ad acquisire competenze di leadership orientate all’innovazione e allo sviluppo di modelli organizzativo-assistenziali multi professionali che favoriscono una forte integrazione ospedale-territorio e socio-sanitaria.

I percorsi formativi, rivolti alle professioni sanitarie, medici e psicologici, sono gestiti dal Polo universitario delle professioni sanitarie dell’Apss e si svolgono a Trento.

Le iscrizione ai corsi dedicati alle cure palliative scadono il 23 settembre, quelle per il master aprono il 2 settembre e scadono il 16 ottobre, mentre quelle per il corso sulla gestione della demenza partono il 18 novembre e resteranno aperte fino al 20 febbraio 2020.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella32 minuti fa

Dal 1° luglio artisti all’opera a Borgo d’Anaunia: in cima alla Val di Non torna “Fontane d’Artista”

Italia ed estero38 minuti fa

«Revisione scaduta»: la polizia stradale ferma tre carri armati italiani diretti in Ucraina

Piana Rotaliana1 ora fa

Carenza idrica, a Lavis fontane a secco e l’invito a un uso corretto e razionale dell’acqua

Trento2 ore fa

Firmato in Provincia il nuovo accordo per il lavoro agile con le organizzazioni

Trento2 ore fa

Prorogata fino a fine anno la misura «rimborsi visite specialistiche»

Bolzano3 ore fa

Caldaro, violento schianto auto-moto: muore un motociclista

Trento4 ore fa

Coronavirus, salgono a 50 i pazienti ricoverati nelle ultime 24 ore

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Piante avvelenate: l’amministrazione di Riva del Garda ha sporto denuncia

Arte e Cultura4 ore fa

Al Museo di San Michele l’inaugurazione della mostra fotografica «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

Giudicarie e Rendena4 ore fa

Villa Rendena, motociclista scivola sull’asfalto e finisce nella scarpata: elitrasportato al Santa Chiara

Politica5 ore fa

Sondaggio Mentana: continua l’ascesa di Fratelli d’Italia. Profondo rosso per il M5S

Trento5 ore fa

Il sindaco: “Il raid in piazza Duomo opera di una persona malata”

Politica5 ore fa

Il PATT chiude definitivamente alla Lega

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Alto Garda: celebrato il 78° anniversario «Martiri del 28 giugno»

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Salasso in bolletta a Borgo d’Anaunia, il sindaco Graziadei precisa: «Dispiace, ma il regolamento parla chiaro e abbiamo dovuto applicarlo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza