Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Ille Prefabbricati: accordo con Trentino Sviluppo per crescere a Pieve di Bono

Pubblicato

-

Altra operazione portata a termine da Trentino Sviluppo, d’intesa con la Provincia autonoma di Trento, per consolidare la manifattura di montagna in zone decentrate del Trentino.

Ille Prefabbricati, azienda attiva dal 1960 nel settore della bioedilizia e delle case in legno, potrà investire sul consolidamento della propria presenza nel condominio produttivo di Pieve di Bono, grazie ad un accordo che mette a sua disposizione, mediante un contratto di usufrutto, una nuova porzione di spazi adiacenti all’attuale sede.

Ciò permetterà all’azienda di procedere con gli investimenti previsti, tra cui la costruzione di una palazzina uffici e spazi espositivi più grandi e confortevoli dove poter accogliere clienti e progettisti.

Pubblicità
Pubblicità

L’operazione prevede il mantenimento di almeno 25 unità lavorative per i prossimi cinque anni ed un indotto sul territorio trentino, in particolare nelle valli del Chiese, per una cifra non inferiore a 1 milione di euro l’anno.

L’accordo è stato sottoscritto oggi dall’assessore provinciale allo Sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli, dal presidente di Trentino Sviluppo Sergio Anzelini e dal legale rappresentante di Ille Prefabbricati, Sistilio Terzi.

Presente alla formalizzazione dell’intesa anche l’assessore provinciale con delega all’artigianato Roberto Failoni.

«Un’operazione che nasce dentro la cornice degli Stati generali della montagna – sottolinea Achille Spinelli, assessore allo Sviluppo economico, ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento – che mette un’azienda fortemente radicata al territorio, in un contesto di montagna e pertanto marginale rispetto ai principali assi industriali del Trentino, nelle condizioni di poter investire in una sede più funzionale soprattutto in chiave di promozione del proprio prodotto, le costruzioni in legno.»

«Ma come tutte le operazioni portate a termine da Trentino Sviluppo anche questa genererà un beneficio per l’intero territorio, consolidando e sviluppando la filiera locale di fornitura, in gran parte formata da piccole aziende».

Pubblicità
Pubblicità

«Quest’accordo, nel solco di altre operazioni analoghe chiuse qualche settimana fa – osserva Roberto Failoni, assessore all’Artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia autonoma di Trento – va a vantaggio di un territorio, quello della Valle del Chiese, che viene da anni non facili per quanto riguarda la situazione economica ed occupazionale ma che ora, grazie anche al contributo di aziende dinamiche e di qualità come Ille, sta dando importanti segnali di ripresa. Eccellenze produttive che in futuro vogliamo valorizzare sempre più, anche all’estero, in abbinata alla promozione turistica del territorio».

«Un’intesa – commenta Sistilio Terzi, legale rappresentante di Ille Prefabbricati – che ci consente di consolidare il posizionamento dell’azienda sul mercato e ci dà apertura verso un rilancio complessivo, sia dal punto di vista tecnologico che dell’immagine.»

«Con questo accordo, grazie a Trentino Sviluppo, abbiamo ora la possibilità di adeguare anche uffici e showroom alle esigenze odierne, favorendo così l’incremento della produttività e della competitività».

Tecnicamente l’accordo siglato oggi, martedì 27 agosto, prevede che Trentino Sviluppo ceda in usufrutto per 20 anni a Ille Prefabbricati una porzione di 835 metri quadri, adiacente a quella già in uso all’azienda, del condominio produttivo di Pieve di Bono (ex BIC di Trentino Sviluppo).

Sull’immobile Ille apporterà, con il benestare di Trentino Sviluppo, ammodernamenti e specifici interventi di efficientamento.

Trentino Sviluppo tornerà nella disponibilità della palazzina uffici attualmente occupata da Ille che potrà esser messa a disposizione di altre aziende: sono già all’esame specifici interessamenti.

L’investimento consentirà ad Ille di dotarsi di una più moderna sede, più efficiente dal punto di vista logistico che energetico ma anche sotto il profilo del marketing e dell’efficacia commerciale, scongiurando così le ipotesi di un suo trasferimento in altro comune, anche fuori provincia.

Radicando l’azienda al territorio trentino, e delle Giudicarie in particolare, l’accordo prevede quindi il consolidamento degli attuali 25 posti di lavoro per i prossimi cinque anni, fino al 2024, e il mantenimento della filiera di subfornitura su scala provinciale, e nelle valli del Chiese in particolare, per un importo annuo pari a 1 milione di euro e comunque ad un livello non inferiore al 10% del fatturato aziendale.

Ille Prefabbricati, nata nel 1960, è specializzata nella produzione di case ed edifici in legno a basso impatto ambientale e biosostenibili, per il settore residenziale, turistico e alberghiero.

Il volume d’affari dell’azienda supera i 7 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]
  • Bonus vacanze 2020: i dettagli del bonus fino a 500 euro da spendere per le ferie italiane
    Mentre si iniziano a intravedere le prime aperture di stabilimenti balneari e spiagge, l’incognita vacanza è ancora viva su tutto il territorio italiano, insieme alle riaperture delle strutture ricettive, le limitazioni agli spostamenti tra Regioni e l’ormai noto bonus vacanze per le famiglie. Non è fatto nuovo che tra le ultimissime novità varate dal Governo […]

Categorie

di tendenza