-->
Connect with us
Pubblicità

Benessere

Il trucco permanente a Milano: non solo per il viso ma anche per altre sorprendenti e utilissime parti del corpo.

Pubblicato

-

Nel Centro di Trucco Permanente Milano, correggere le piccole imperfezioni, evidenziare le qualità del volto, essere sempre in perfetta forma senza l’uso di trattamenti troppo invasivi è possibile grazie alla tecnica del trucco permanente.

Trattamento cosmetico non duraturo e assolutamente non aggressivo per la pelle che, prevede l’introduzione di pigmenti naturali in modo uniforme, sotto il primo strato di derma.

Infatti, la tecnica differisce da quella del tatuaggio proprio per la sua permanenza sulla pelle che varia a seconda della rigenerazione della stessa.

Generalmente il trucco semipermanente o permanente viene applicato per migliorare tratti del volto, come labbra, ciglia o sopracciglia, facendo così apparire la persona sempre in perfetta forma senza l’utilizzo di prodotti di bellezza.

Grazie al sorprendente aumento della domanda, come viene spiegato partecipando ai nostri Corsi Trucco Permanente Milano, il trattamento cosmetico del trucco semipermanente ha allargato il suo campo d’azione anche alla sfera paramedicale.

Viene, infatti utilizzata la “micropigmentazione” come trattamento complementare all’intervento chirurgico in particolari settori, che vanno dall’infoltimento del cuoio capelluto post-trapianto al camuflage delle cicatrici fino alla definizione dell‘ aoreola mammaria post operazione.

Questo tipo di trattamento estetico diventa quindi, indirizzato a tutte le età: dai più giovani che desiderano evidenziare le qualità del volto migliorando il proprio aspetto, ai meno giovani, per correggere i tratti del viso segnati dall’età che avanza.

Il trucco semipermanente o permanente è particolarmente indicato anche per chi soffre di allergie a cosmetici e porta lenti a contatto, perchè i pigmenti introdotti nello strato sottocutaneo sono altamente naturali e si distinguono per la loro eccellente tollerabilità

L’inserimento dei pigmenti provoca una lieve lesione cutanea che prevede una cicatrizzazione in 2- 3 giorni a seconda della pelle.

A termine della fase di cicatrizzazione segue quella di rigenerazione, durante la quale avviene il ciclo di fissaggio definitivo del pigmento che elimina le particelle di pigmento troppo superficiali.

L’esito di un trucco permanente oltre a quello di non dover necessariamente applicare altri prodotti sul viso, permette di rimodellare e migliorare le imperfezioni del volto evidenziandone tutte le qualità risultando sempre in perfetta forma.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Ecco il piano comunale per contenere i consumi energetici: possibile aumento delle tasse sulle seconde case

fashion11 ore fa

La moda che stupisce: il vestito spruzzato su Bella Hadid fa il giro del web

Piana Rotaliana12 ore fa

Mezzocorona aderisce alla campagna “Nastro Rosa” della Lilt

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Incidente sulla SS43 tra il Sabino e Mollaro: per fortuna non ci sono feriti

Arte e Cultura13 ore fa

Via libera al bando da 150 mila euro per i restauri delle opere del patrimonio culturale popolare

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

A Campodenno raccolte 118 casse di mele per la mensa dei poveri di Milano. E domenica prossima si replica

Benessere e Salute13 ore fa

Dolori articolari: ecco la cause, la prevenzione e i rimedi

Giudicarie e Rendena14 ore fa

Circonvallazione stradale di Pinzolo, pubblicata la gara da 90 milioni

Trento14 ore fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

fashion14 ore fa

Il Galà della Moda Sotto al Nettuno torna il 5 ottobre 2022

Trento14 ore fa

Coronavirus: due decessi nelle ultime 24 ore in Trentino, 159 i nuovi contagi

Arte e Cultura15 ore fa

Per la Settimana dell’Accoglienza gli esiti del progetto Cantiere Tempo

eventi15 ore fa

È arrivato l’autunno: ecco 5 posti da visitare in Trentino e nel Nord Italia

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Stanno per ripartire i corsi dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile a Cles

Trento16 ore fa

Nastro Rosa, le iniziative in Trentino per la prevenzione del tumore al seno

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento3 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento7 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…5 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella4 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Le ultime dal Web7 giorni fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza