Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“I Suoni delle Dolomiti” vanno in scena nello splendido anfiteatro naturale del Pian dela Nana

Pubblicato

-

La Val Nana, nel Gruppo di Brenta (foto Alessio Pellegrini)
Pubblicità

Pubblicità

“I Suoni delle Dolomiti”, il festival di musica in quota sulle montagne del Trentino, torna in Val di Non. Stavolta l’appuntamento è con l’opera “Il Barbiere di Siviglia” nello splendido anfiteatro naturale del Pian dela Nana.

Lo spettacolo a Malga Tassulla, nel Gruppo di Brenta, è in programma sabato prossimo, 31 agosto, a mezzogiorno e a esibirsi sarà l’ensemble Musica a Palazzo, formata da Massimo Cagnin, Eugenio Leggiadri Gallani, Lara Matteini, Gabriele Nani, Giovanni Dal Missier, Nicola Fregonese, Federico Furlanetto e Patrick Monticoli con la regia di Patrizia Di Paolo.

L’accesso al Pian della Nana avviene da Cles passando per la località Bersaglio. Si tratta di una strada interamente cementata della lunghezza di circa 15 chilometri. Arrivati a Malga Culmei i pompieri faranno parcheggiare in un ampio prato. Da qui bisogna proseguire a piedi per circa 1 ora e un quarto e compiere un dislivello di circa 300 metri.

Non è possibile utilizzare la strada che sale al Monte Peller da Tuenno, poiché viene chiusa e riservata ai mezzi di soccorso.

Il pranzo, con possibilità di scelta tra orzotto, salumi e formaggi di Malga Tassulla, ricotta, yogurt e strauben, sarà curato dalla Pro Loco di Tassullo e verrà servito utilizzando piatti, bicchieri e stoviglie biodegradabili.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà alle 21 all’auditorium del Polo Scolastico di Cles. I biglietti per l’accesso in sala sono in distribuzione fino ad esaurimento posti dalle 19.

Pubblicità
Pubblicità

MUSICA A PALAZZO –  Musica a Palazzo è una realtà  culturale che nasce nel 2005 per diffondere e ampliare la conoscenza della cultura operistica.

L’ensemble Musica a Palazzo concepisce così l’opera da salotto: la tradizionale ambientazione dell’opera lirica in teatro viene sostituita da uno stage perfettamente calzante alla scena.

Ogni atto dell’opera è rappresentato in un differente salone del palazzo, i cui magnifici arredi barocchi sono complemento naturale della scenografia.

L’originalità della regia è giocata sull’interazione tra i cantanti, gli strumentisti e il pubblico, cancellando ogni distanza e offrendo allo spettatore l’emozione di vivere l’opera dall’interno. Questa sensazione è amplificata dall’uso sapiente dello spazio scenico pensato a tutto tondo.

Musica a Palazzo, dopo una tournée negli Stati Uniti, ha messo in scena La traviata nel Royal Pavilion per il 41° Festival Internazionale di Brighton (UK) dove ha riscosso un enorme successo di pubblico e critica vincendo il premio della stampa (The Argus Angel Award) quale miglior produzione del Festival stesso e recentemente ha partecipato con Il barbiere di Siviglia al Festival di Potsdam in Germania.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento12 minuti fa

«Aiutami a fare da solo. Bambini oggi, fragilità e risorse»: stasera il secondo appuntamento per le scuole primarie trentine

Trento28 minuti fa

Nasce il Consorzio delle APT del Trentino: «Una grande opportunità»

Fiemme, Fassa e Cembra35 minuti fa

Anna Reolon, «Mamma d’Italia 1970»: Il Sindaco di Fornace racconta la sua incredibile storia

Trento12 ore fa

Basta catene ai cani, multe fino a 800 euro. Claudio Cia: «Disegno di legge di civiltà»

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport15 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana16 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento17 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano17 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza17 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare17 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza