Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Nuova SMR Srl di Rovereto, si poteva avere più coraggio – di Paolo Farinati

Pubblicato

-

Il 6 agosto scorso è stata costituita innanzi al Notaio Poma di Rovereto e alla presenza del Sindaco Francesco Valduga, la nuova SMR Srl “in house”, ovvero Società Multiservizi Rovereto Srl, che va a sostituire la storica AMR di Rovereto costituita nel lontano maggio 1999 al posto dell’Azienda Farmaceutica Municipalizzata, fondata a sua volta nel 1968 per gestire le farmacie comunali in città.

E’ l’egregio risultato finale di un lavoro durato più anni e conseguente al necessario voto favorevole del Consiglio comunale di Rovereto del 24 luglio.

E’ certamente un passo importante per lo sviluppo futuro della Società, ma ritengo nasconda pure un’occasione storica più coraggiosa e lungimirante.

Pubblicità
Pubblicità

Il tema di AMR fu affrontato anche nella legislatura 2005/10, individuando da subito per i servizi gestiti dall’Azienda, più o meno i medesimi di oggi ( farmacie, parcheggi, palestre e sale, cimiteri ), un potenziale ampliamento territoriale assai significativo.

Per il settore delle farmacie fu sottoscritto dall’allora Sindaco Guglielmo Valduga un protocollo d’intesa con quello di Trento Alberto Pacher. Tale accordo prevedeva sinergie importanti, in particolare nella qualità del servizio ( Carta dei Servizi al Cittadino ) e negli acquisti dei farmaci e dei prodotti complementari.

Pubblicità
Pubblicità

Verificati i risultati positivi si era giunti pure ad ipotizzare un possibile percorso di fusione di tutte le farmacie facenti capo a Trento e Rovereto, andando così a garantire un servizio pubblico importante ad un bacino di oltre 200 mila abitanti della provincia. Ma la legislatura comunale finì e il tempo, pertanto, non fu sufficiente.

Stesso percorso fu individuato per il servizio della sosta e della mobilità cittadina in genere.

Trento e Rovereto potevano unire i loro due soggetti gestori e proporsi anche ad altri Comuni della Vallagarina e dell’Alto Garda. Avendo le stesse tariffe, le stesse formule di abbonamento e altre possibili sinergie.

Questi due progetti, resi fattibili attraverso due nuove società, idealmente SpA, avrebbero dato ampie garanzie occupazionali e un sicuro sviluppo economico e finanziario.

Aggiungo, che non vedo particolarmente del tutto felice l’aver scelto per la nuova SMR la forma giuridica della Srl.

Tale forma può dare qualche risparmio finanziario di gestione, ma ritengo convintamente che la forma della Spa sarebbe stata più chiara e trasparente per tutti i Soci, soprattutto quelli futuri.

Ed essendo tutti Soci pubblici, ai Comuni non sarebbe stata privata la possibilità di affidare la gestione dei vari servizi con conferimento diretto, ovvero senza gara.

Ultimo aspetto, non certo banale e secondario, l’aver mantenuto nella denominazione della nuova Società il nome Rovereto.

Denota poca percezione di quello che chiamiamo il “mal di campanile”, che esiste eccome, e poca visione di prospettiva in un’ottica territoriale.

Ricordo che tra il 1992 e il 1993, quale membro del CdA dell’allora ASM Rovereto, in presenza dei primi Decreti ministeriali che stimolavano la “privatizzazione” dei servizi pubblici a valenza economica (Decreto “Bersani” e Decreto “Letta”), visitai tutti i Consigli comunali della Vallagarina per spiegare loro la trasformazione di quella nostra storica Azienda Municipalizzata cittadina in Spa.

Cercando, nel contempo, di illustrare i vantaggi che avrebbero avuto i vari Comuni ad entrare quali Soci fin dalla costituzione della Società stessa come Spa. Fu per me un’esperienza molto positiva e di grande valore civile e politico.

Nacque la nuova ASM SpA, con Soci, oltre al Comune di Rovereto, convintamente anche altri Comuni lagarini. Da lì a pochi anni si costituì la Trentino Servizi SpA, con Socio anche il Comune di Trento, il quale conferì la sua SIT SpA. Questo per significare che anche il nome di una nuova Società ha la sua importanza, spesso decisiva per avere il consenso di altri Soci e garantire così nuovo sviluppo alla stessa.

Pertanto, in conclusione, ritengo positivo il passo fatto per AMR verso la nuova SMR Srl ”in house”, ma certamente si poteva avere più coraggio e più visione di medio e lungo termine. Coinvolgendo in una nuova SpA, già dalla costituzione, alcuni Comuni vicini e magari pure quelli di Trento ( per farmacie e per la mobilità ) e Arco e Riva del Garda ( per la mobilità ).

Il futuro ci farà capire certamente di più.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza