Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Giuseppe Conte si dimette dopo il discorso al Senato. Ora decide Mattarella

Pubblicato

-

La prima sorpresa è che Matteo Salvini e tutti i suoi ministri siedono nei banchi del governo vicino al premier Conte.

Gli animi paiono sereni, ma i visi di Salvini e Di Maio tradiscono il nervosismo.

Fra loro non si parlano.

Pubblicità
Pubblicità

Siamo ormai alla resa dei conti, va in scena lo scontro tra Cinque Stelle e Lega.

Mentre in Aula va in scena la bagarre, anche fuori palazzo Madama c’è stato uno scontro tra attivisti grillini e del Carroccio. Momenti di tensione infatti hanno accompagnato i minuti precedenti all’arrivo di Conte in Aula per le sue comunicazioni.

Il premier Conte – contestato all’entrata del parlamento da alcuni leghisti –  riassume i momenti prima delle crisi di Governo: «Salvini mi disse tutto in una lunga telefonata dove mi spiegò i motivi della frattura»

Pubblicità
Pubblicità

Nella prima fase del suo discorso Conte spiega i motivi che avrebbero dovuto far soprassedere Salvini dall’aprire una crisi di governo.

Pochi minuti dopo l’inizio del discorso di Conte, un passaggio scatena una nuova bagarre in Aula.

Il premier ha definito l’apertura della crisi “irresponsabile per inseguire un interesse personale e di partito“, riferendosi al ministro Salvini. Infine in Aula sono arrivati gli applausi e anche qualche fischio quando Conte ha affermato che “votare ogni anno è da irresponsabili”.

Il primo ministro attacca Salvini accusandolo di non aver fatto gli interessi del proprio paese, Salvini vicino a lui sorride beffardamente «Non si capisce – aggiunge Conte – come mai Salvini non abbia aperto la crisi dopo i risultati delle elezioni Europee, e l’abbia fatto due giorni dopo il si alla Tav»

Conte elenca le cose fatte dal governo gialloverde e accusa il ministro dell’interno di non aver fatto il proprio lavoro.

Salvini fa fatica a mantenere la calma e scuote la testa e dopo alcuni minuti interrompe il premier sorridendo.

«Caro Matteo aprendo questa crisi ti sei assunto una grossa responsabilità invocando le piazze a tuo sostegno, questo comportamento mi preoccupa – continua Conte rivolto alla platea – perché le crisi di governo non si regolano nelle piazze ma in parlamento»

L’ultima stoccata per Salvini è per i crocefissi usati nei comizi: «Non te l’ho mai detto ma mi trovo in disaccordo quando usi il crocefisso nei comizi perché violi i valori laici dei cittadini»

«La decisione della Lega di presentare la mozione di sfiducia mi impone di fermare qui la mia esperienza di governo, l’esperienza di questa maggioranza finisce qui, presenterò le mie dimissioni al capo dello Stato alla fine di questa discussione.» – Conclude Conte che quindi non attende il voto della sfiducia e alla fine della discussione salirà al colle per consegnare le dimissioni nella mani di Sergio Mattarella che aprirà di fatto la crisi. 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]

Categorie

di tendenza