Connect with us
Pubblicità

Trento

Polemiche per le biciclette sui marciapiedi. Dito puntato contro i profughi della residenza Fersina

Pubblicato

-

Si chiama marciapiede, e non marciaruote, il tratto rialzato ad entrambi i lati della strada riservato ai pedoni.

Come anche si chiama pista ciclabile, e non pista pedonabile, il tratto segnalato accanto alla strada riservato alle biciclette.

Ognuno deve avere i suoi spazi, questo è scritto nella legge urbanistica di qualsiasi città civile che difende i diritti di tutti i propri cittadini. Ed è giusto che vengano rispettati.

Pubblicità
Pubblicità

Ma spesso si fa di necessità virtù. Nelle grandi città, il traffico intenso o i minacciosi binari dei tram dove, immancabilmente, si infila la ruota della bici, incoraggiano i ciclisti ad invadere il marciapiedi, a pedalare dove non li compete. E a rischiare di investire qualche pedone, urlandogli addosso se non è stato attento a notare l’invasore.

Ma la domanda che tutti si pongono spesso è: Posso andare con la bici sul marciapiede? No. Perché la bicicletta è, a tutti gli effetti un veicolo.

Lasciamo perdere che abbia solo due ruote e non un motore, ma è, comunque, un veicolo. Ed il codice della strada dice che ai veicoli è riservata la carreggiata e solo la carreggiata, non il marciapiede. Anche alle biciclette. O meglio: ai velocipedi, come ancora sono chiamate sul Codice.

Pubblicità
Pubblicità

E probabilmente anche per far rispettare queste regole che nell’ultimo periodo la nostra redazione ha ricevuto molte lamentele in tal senso.

Il pericolo secondo chi ha fatto emergere il problema a Trento è quello di venire investiti sul marciapiede.

A peggiorare ancora più le cose sono le numerose biciclette che la notte sfrecciano sui marciapiedi inforcate da africani che viaggiano senza luci e senza nessuna conoscenza del codice della strada. 

«Vorrei segnalare un potenziale rischio che ormai si ripete molte volte da parecchie settimane e che prima o poi avrà delle conseguenze per qualche malcapitato che si trova a transitare in zona San Giuseppe / San Pio X. Si tratta del passaggio quasi sempre sui marciapiedi di biciclette guidate da extracomunitari di solito molto giovani che rientrano verso le 22.00/23.00 alla residenza Fersina e che percorrono a tutta velocità naturalmente senza luci e molte volte in 2 sulla bici i marciapiedi di via Rosmini, via Veneto, via Muredei, via San Pio X» – scrive una cittadina alla nostra redazione (redazione@lavocedeltrentino.it)

«Questa sera una bici condotta da un ragazzo di colore con un altro ragazzo seduto sul manubrio percorrendo a tutta via San Pio X verso le 22.30 per un caso fortuito non ha travolto una signora con un bimbo piccolo in mano che girava l angolo con via Vivaldi e naturalmente senza fermarsi hanno proseguito imperterriti verso Trento sud. Credo che le forze dell’ordine debbano provare a mettere rimedio a questo prima che succeda qualcosa di grave» riporta invece un altro cittadino. 

Un’altra segnalazione con tanto di filmato arriva al numero whatsApp della nostra redazione (3922640625) e riguarda il conducente di una bici elettrica. 

Nel filmato un cittadino africano sta beatamente e a forte velocità viaggiando sulla corsia riservata ai taxi e agli autobus di via Brennero a Trento.

Lo fa tra il resto senza usare la pedalata assistita che è obbligatoria in presenza del motore.

Le bici a pedalata assistita sono equiparate ai velocipedi e provviste di un motore elettrico ausiliario che si attiva esclusivamente quando si azionano i pedali. Il motore, quindi, non sostituisce il lavoro delle gambe ma le aiuta a fare meno fatica.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza