Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Alto Garda e Ledro: in sette mesi contestate 1.687 violazioni dalla polizia Stradale

Pubblicato

-

La vigilanza stradale nell’Alto Garda e Ledro unitamente a mirati servizi di controllo disposti dal Superiore Servizio Polizia Stradale effettuati da parte del personale del Distaccamento Polizia Stradale di Riva del Garda, dal 1 gennaio 2019 al 31 luglio 2019, hanno portato al controllo di n. 3971 veicoli e 3658 persone.

Per il contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcoolica o di alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope sono state sottoposte a controllo 3505 persone delle quali 42 sono risultate positive alla violazione dell’art. 186 c.d.s. e nr. 3 alla violazione dell’art. 187 c.d.s. ; 45, in totale, le patenti di guida ritirate;

Per il contrasto all’uso di telefoni cellulari ed al mancato uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta la polizia ha accertato 47 violazioni per il primo caso e 229 per il secondo.

Pubblicità
Pubblicità

I controlli ai limiti di velocità hanno consentito l’accertamento di 271 violazioni con il ritiro di 5 patenti di guida.

Per quanto riguarda i controlli a veicoli industriali la Polizia ha accertato 73 violazioni per il mancato rispetto dei tempi di guida e di riposo di cui 6 per alterazione, tramite un’alterazione del sensore di movimento, dell’apparecchiatura cronotachigrafica al fine di “ingannare” fraudolentemente il regolare funzionamento del cronotachigrafo.

Sono state accertate 15 violazioni relative al trasporto di sostanze alimentari destinate all’alimentazione umana in ragione dell’inidonea conservazione nel corso della fase del trasporto e 11 violazioni per mancata assicurazione che hanno portato al sequestro di altrettanti veicoli.

Pubblicità
Pubblicità

Particolare attenzione è stata riposta dagli uomini delle forze dell’ordine al controllo nel settore del trasporto di merci pericolose con l’accertamento di 277 violazioni.

In totale sono state 1687 le violazioni al codice della strada elevate con la decurtazione di ben 3221 punti di patente di guida.

Sono state deferite inoltre all’Autorità Giudiziaria 37 persone di cui 3 per reati di lesioni stradali gravi.

65 sono stati, infine, gli incidenti stradali rilevati con 44 persone ferite e 1 persona deceduta.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza