Connect with us
Pubblicità

Trento

Riscoprire l’Autonomia attraverso la bandiera della Provincia

Pubblicato

-

Il dispositivo finale della mozione 102 proposta da Lorenzo Ossanna (Patt) e sottoscritta anche dai colleghi del gruppo (Rossi, Demagri e Dallapiccola), chiede al Consiglio di impegnare la Giunta a prevedere la consegna della bandiera della Provincia ad ogni cittadino residente che ne faccia richiesta, ma anche di inserire nelle leggi sulla scuola del 2006 e sulle attività culturali del 2007 interventi finalizzati alla valorizzazione dell’Autonomia.

Concretamente, si stabilisce di consegnare ai bambini di quinta elementare e ai ragazzi di terza media un esemplare della bandiera della Provincia Autonoma di Trento con il regolamento relativo all’utilizzo del vessillo.

Donando ai ragazzi delle medie anche una copia del fumetto “il Volo dell’Aquila“.

Pubblicità
Pubblicità

In terzo luogo la mozione suggerisce di regalare ai neo-diciottenni sia una copia dello Statuto d’Autonomia e della bandiera della Provincia (sempre con il regolamento d’uso), sia una copia del volume “Tirolo Alto Adige Trentino. Uno sguardo storico”.

Infine il dispositivo prevede che l’esecutivo organizzi per gli alunni di tutte le scuole del Trentino una visita guidata nelle sedi istituzionali rappresentative della nostra Autonomia.

Ossanna spiega nella premessa l’obiettivo della mozione.

Pubblicità
Pubblicità

A suo avviso è forte il rischio che l’intero patrimonio identitario del Trentino arrivi “annacquato” alle nuove generazioni.

Per fugare questa prospettiva il consigliere prende spunto dalla storia.

Come nel primo dopoguerra – ricorda il consigliere – l’Asar (Associazione di studi autonomistici regionali) promosse una diffusa conoscenza della nostra cultura, così oggi è necessario favorire la consapevolezza e la condivisione delle proprie origini e della propria identità, “permettendo a giovani e adulti di accostarsi non solo occasionalmente agli elementi simbolici della nostra autonomia”.

In tal senso occorre soprattutto il “coinvolgimento dei giovani, delle istituzioni scolastiche, degli enti dedicati alla cultura e delle istituzioni in genere”.

In che modo? Creando occasioni di apprendimento della storia e delle peculiarità della nostra terra e del suo sistema amministrativo.

Occasioni offerte appunto dalla distribuzione gratuita dei simboli che la identificano e rappresentano. Con queste iniziative, secondo il Patt, la Provincia contribuirà ad aumentare i sentimenti di riconoscimento e di identificazione del popolo trentino nella sua speciale Autonomia.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza