Connect with us
Pubblicità

Trento

Via San Martino, approvato il finanziamento di 450 mila euro per la riqualificazione

Pubblicato

-

nella foto Claudio Geat presidente della circoscrizione 12

Era il 2010 quando il consiglio circoscrizionale Centro Storico Piedicastello approvava, a seguito della mobilitazione degli abitanti del rione, il progetto di sistemazione di Largo Nazario Sauro, portato a termine negli anni successivi, assieme alla sistemazione di via Malvasia e del tratto di marciapiede antistante la chiesa di S. Martino.

Poi è arrivata la pedonalizzazione del primo tratto di via San Martino,con la ripavimentazione e la realizzazione di una pista ciclopedonale.

A luglio 2019 finalmente è stato approvato il finanziamento di 450 mila euro in assestamento di bilancio dal consiglio comunale di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente Claudio Geat: «auspichiamo l’avvio dei lavori nella primavera prossima. L’impegno della circoscrizione prosegue anche su altri progetti, sempre accanto alla comunità».

La vicepresidente Martina Margoni: «interventi nati sempre “dal basso”, il dialogo tra cittadini e amministrazione funziona».

Sotto riassumiamo gli interventi del presidente e vice della Circoscrizione Centro Storico Piedicastello Geat e Margoni

La pedonalizzazione – La pedonalizzazione della prima parte della via, ad esempio, dalle scuole Sanzio all’incrocio con via Torre d’Augusto, inizialmente non era prevista. Non essendo praticabile in tempi ragionevoli l’ipotesi di una nuova area a traffico limitato (ztl), si è deciso di pedonalizzare quel primo tratto di via San Martino, che ora, con la generale soddisfazione è accessibile solo a pedoni e ciclisti.

Pedoni e ciclisti al sicuro – Nel corso delle assemblee tenutesi in occasione della presentazione del progetto definitivo era di nuovo emerso chiaramente il desiderio di completare la valorizzazione di via S. Martino da piazza della Mostra fino a Largo Nazario Sauro.

L’unica possibilità di intervento ha richiesto l’eliminazione di tutti i posti parcheggio, causa la ridotta larghezza della via; per sopperire alla carenza di posti auto nel quartiere il consiglio circoscrizionale chiese, già nel 2017, che venisse consentito parcheggiare all’Autosilo a tariffe più convenienti delle attuali sia ai residenti di S. Martino, che a coloro che abitano nella zona di Piazza della Mostra, con la sistemazione della piazza e dell’accesso al castello del Buonconsiglio. La richiesta è stata accolta ed oggi è possibile parcheggiare all’ultimo piano dell’Autosilo a tariffe agevolate.

Trovata così la soluzione per i posti auto, è stato redatto il progetto per la sistemazione del tratto a nord di via S. Martino prevedendo il transito veicolare a velocità ridotta (30 km/h). Agli imbocchi della via verranno posizionati posti auto per carico e scarico e per disabili.

Non è stato trascurato il problema della valorizzazione commerciale della zona, favorendo un incontro tra i proprietari degli immobili ed i possibili utilizzatori;

In S. Martino i locali disponibili sono generalmente di ridotta superficie e la vicinanza con il Castello ed il centro storico sembra suggerire l’apertura di interessanti attività artigianali. Va con piacere rilevato che, dopo la pedonalizzazione del primo tratto della via, sono già state avviate alcune attività in locali sfitti da tempo.

Altri interventi minori sono stati definiti e verranno completati a breve nel rione: lo spostamento della piazzola rifiuti da Largo Nazario Sauro all’area comunale adiacente l’Autosilo, a fianco del distributore di benzina, e un nuovo accesso all’Autosilo da via Manzoni, a fianco dell’attuale uscita.

Il problema dei parcheggi – La possibilità di costruire parcheggi pertinenziali rimane la più attuale, posto che non sono disponibili nuovi stalli nelle aree comunali.

Interessante la proposta di costruire un parcheggio pertinenziale a fianco dell’asilo, che sembrava avere numerose adesioni, ma per contro comportava difficoltà costruttive e costi elevati, è stata temporaneamente accantonata. Decisamente più fattibile e a costi contenuti il progetto di realizzare un parcheggio in Piazza Centa, sotto l’area a prato che sta avendo un ottimo successo di prenotazioni .

Il traffico in via Pontara – Rimangono ancora da realizzare altri interventi che richiedono cospicui investimenti. Tra questi la messa in sicurezza via di Pietrastretta con la costruzione di un marciapiede nel tratto tra la chiesa di San Martino ed il secondo tornante (civico n. 44 – 109) e il problema del traffico in via della Pontara, già affrontato con la sistemazione di Largo Nazario Sauro modificando l’imbocco della via.

Di fatto via della Pontara è una scorciatoia verso la collina di Trento alla quale vanno cercate alternative, per ridurne il traffico in transito. La costruzione di una grande rotatoria a port’Aquila, che consenta di salire verso via Venezia e la collina, di cui si è discusso molto, potrebbe forse consentire un intervento migliorativo in via della Pontara.

Infine un ultimo, importante intervento di abbellimento è la posa in opera di alcune piante in via del Brennero, a nord della chiesa di S. Martino, dove la corsia centrale, destinata agli autobus, è inutilizzata.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza