Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Passo Paradiso torna la tradizionale “Festa della Fratellanza”

Pubblicato

-

Domenica 18 agosto Passo Paradiso farà da scenografia alla 42esima edizione della "Festa della Fratellanza"

Torna domenica 18 agosto l’appuntamento con la “Festa della Fratellanza” di Passo Paradiso, giunta alla edizione numero 42.

Si perpetua così l’intuizione di Emilio Serra e di Kurt Steiner, che dal 1977 hanno voluto sui luoghi della Guerra bianca i vecchi nemici oggi impegnati in un comune percorso di pace.

E ancora una volta, infaticabile organizzatore è Achille Serra, in collaborazione con il Comune di Vermiglio e con un ringraziamento particolare Croce Nera Austriaca, Azienda per il Turismo Val di Sole, Protezione Civile, Associazione Nazionale Alpini, Federazione Italiana dei Combattenti Alleati, Incontri Italo-Austriaci della Pace, Pro Loco Vermiglio, Adamello Ski, Carosello Tonale.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma prevede il ritrovo alle 8 al Passo Tonale alla telecabina Passo Paradiso-Presena. Alle 10 al Ghiacciaio Presena ci sarà la sfilata con il Corpo Bandistico di Ossana-Vermiglio fino al monumento alla Fratellanza, con la partecipazione di numerose autorità, dei rappresentanti di Kaiserschützen, Kaiserjäger e Standschützen, delle Compagnie Schützen, della Croce Nera Austriaca, dei Gruppi Alpini, delle Associazioni ex Combattentistiche e delle associazioni di volontariato della Val di Sole e della Val Camonica.

I gruppi sfileranno tutti insieme per la pace.

Achille Serra, anima organizzatrice della manifestazione

Pubblicità
Pubblicità

Alle 10.45 al Passo Paradiso la Santa Messa sarà celebrata dal Cappellano Militare, padre Giorgio Valentini, e dal parroco di Vermiglio, don Enrico Pret, con la partecipazione del Coro “Santa Maria” di Tassullo.

Salva d’onore della Compagnia Schützen Val di Sole e deposizione delle corone al monumento della Fratellanza.

Il pranzo sarà al tendone ai Laghetti di San Leonardo a Vermiglio. Per prenotare è necessario chiamare il numero 335.5436307.

A VERMIGLIO IL MUSEO DELLA GUERRA BIANCA – Nato dall’instancabile attività di recuperante, bonificatore e ricercatore svolta dal suo fondatore, Emilio Serra, il Museo raccoglie le testimonianze della Guerra Bianca nella zona del Tonale e la storia della popolazione di Vermiglio negli anni della guerra.

A partire dal dramma dell’evacuazione nel campo di Mitterndorf, dal quale i superstiti tornarono in un paese distrutto.

Emilio Serra, che per il suo impegno venne insignito della Croce Nera, allestì inizialmente il proprio museo nei locali del suo Albergo Alpino; il 23 dicembre 2006 è stata allestita la nuova esposizione nel Polo culturale di Vermiglio.

LA GRANDE GUERRA SUL TONALETra il 1915 e il 1918 i due eserciti si affrontarono in una estenuante guerra di posizione, in condizioni climatiche estreme, di cui ancora oggi troviamo le crude testimonianze.

Il primo scontro avvenne il 9 giugno 1915: l’attacco italiano venne respinto dalle linee austroungariche e la linea del fronte si attestò a Passo Paradiso, per là rimanere fino al 1918.

Nel solo inverno 1916-1917, straordinariamente freddo e funestato da innumerevoli valanghe, sul fronte italo-austriaco che correva dallo Stelvio al Garda, morirono 30.000 soldati.

Nell’estate 1915, il paese di Vermiglio, già privato degli uomini inviati al fronte, venne evacuato nel campo profughi di Mitterndorf, nell’Austria superiore: gli sfollati furono 1500 e di essi 204 non fecero ritorno.

Oggi quegli eventi tragici hanno numerosi luoghi simbolo: l’Ossario monumento alla Vittoria del Tonale, i monumenti ai Caduti di Cima Cadì e dell’Albiolo, il monumento di Passo Paradiso, dove si svolge da oltre 40 anni la Festa della Fratellanza.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Turistico al numero 0463.758200 o Achille Serra all’indirizzo e-mail achille.serra@alice.it.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gli oceani potrebbero tornare puliti in soli 30 anni
    Nonostante la grave crisi climatica mondiale che cerca soluzione e aiuto negli studi e nelle università di tutto il mondo, ogni tanto sembra che nella speranza di fare sempre meglio si stia imboccando la strada giusta. A confermarlo è un report condotto da un gruppo internazionale di ricercatori della King Abdullah Univeristy of Science and […]
  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]

Categorie

di tendenza