Connect with us
Pubblicità

Viaggi in Italia

Una meta per Ferragosto? I laghi di San Giuliano in val Rendena

Pubblicato

-

Caderzone in val Rendena è un piccolo paese alpino che vanta un centro termale e la via d’accesso ai laghi di San Giuliano, un incantevole giro ad anello dove le cime del Brenta e Adamello-Presanella fanno da cornice.

Lungo l’itinerario possiamo ammirare montagne, ghiacciai, boschi, fiori e laghi sulla cui superficie si riflette un magnifico paesaggio.

Sappiamo che è una meta da conquistare per la lunghezza dell’escursione (circa 4 ore), ma anche per la mezzora di salita in auto su strada stretta fino al parcheggio di malga Campo (m.1734).

Decidiamo di imboccare il sentiero n.230 in senso orario, ma prima di entrare nel bosco diamo un’occhiata al paese giù nella valle sottostante.

Una pausa rinfrescante alla malga Campostril (m.1831) e riprendiamo il cammino con la visuale sulle Dolomiti di Brenta, in breve tempo arriviamo al lago Campostril (m.1912).

Splendido, di colore verde smeraldo, giace in una conca ricca di  vegetazione e flora alpina (Asfodelo giallo, erba di S. Antonio di color fucsia, mirtillo, ginepro e felce).

E’ talmente piacevole questo percorso, che non si avverte neppure il peso della salita che ci porta in quota verso la Bocchetta dell’Acqua Fredda (m.2184).

Una volta giunti alla forcella scendiamo a Malga Garzonè, ed ecco finalmente il meraviglioso panorama degli altri due laghi: il grande lago Garzonè (m.1942) e il lago di San Giuliano (m.1938), tra i due laghi il rifugio San Giuliano (m.1960), affollato di turisti.

Sullo sfondo imponente il Gruppo dell’Adamello e il Carè Alto; si intravede il ghiacciaio di un bianco accecante a tratti coperto da nubi.

Decidiamo di fermarci per la pausa pranzo in riva al lago di San Giuliano, in prossimità la chiesetta dedicata a San Giuliano di Cilicia guerriero e martire, protettore contro i serpenti. La chiesetta un tempo era custodita da un eremita, antichi ruderi si trovano ancora in riva al lago.

Riprendiamo il tragitto che ci porta a Malga San Giuliano, incontrando splendidi esemplari di mucche razza Rendena, che trascorrono sei mesi di alpeggio e sei in stalla con buoni risultati di adattabilità, fecondità e longevità per la produzione del latte.

Ora il sentiero attraversa il bosco in costa sulla val di Genova, si scorgono le cascate Nardis che nascono dalla Presanella e con un dislivello di oltre 100 metri, sono tra le più spettacolari del Trentino.

Dopo circa un’ora raggiungiamo il punto di partenza, il panorama sulle cime è ancora diverso, stavolta ammiriamo le Dolomiti di Brenta.

Un tour fantastico che ripaga della stanchezza del cammino; è una meta ambita per famiglie ed escursionisti quella dei laghi di San Giuliano, che incastonati in una conca glaciale offrono un panorama indimenticabile.

Riprendiamo l’auto fino a Caderzone dove è in corso la 25^ Festa dell’Agricoltura (2-4 agosto 2019), con la sfilata di mucche, asini, capre, pecore, trattori e valligiani, accompagnati dalle note della banda locale in costume tipico.

Non si può lasciare la val Rendena senza visitare la chiesa di Pelugo dedicata a Sant’Antonio abate (protettore degli animali e difensore degli uomini dalle grandi calamità), costruita nel secolo IX e famosa per gli affreschi dei Baschenis.

Una guida volontaria ci informa della possibilità di visitare nel periodo estivo alcune chiese con i dipinti dei Baschenis in altre località della val Rendena (Pinzolo, Carisolo, Massimeno).

Un tour all’insegna anche dell’arte e della storia, testimone delle tradizioni di una valle a forte vocazione agricola e turistica.

“Le acque tranquille di un lago riflettono le bellezze che lo circondano; quando la mente è serena, la bellezza dell’io si riflette in essa.” (B.K.S. Iyengar )

Maria Cristina Betzu  (m.betzu@tin.it)

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza