Connect with us
Pubblicità

Trento

Il 25% degli adolescenti trentini hanno assunto droghe. La prevenzione parte da 11 anni

Pubblicato

-

Dimmi se si droga ? E’ la domanda che nessun genitore vorrebbe mai porre o porsi.

Purtroppo la soglia d’allarme è molto bassa: solo lo scorso anno il 34% dei bambini di 12 anni o anche meno, ha assunto per la prima volta sostanze e di questi il 72% ha “provato” la cocaina, il 16% l’eroina.

Purtroppo il Trentino non si discosta molto da questi dati statistici.

PubblicitàPubblicità

Il 25% degli adolescenti ha assunto sostanze, 2/3 consumano abitudinariamente alcool e l’azione di prevenzione concordata tra Comune e Azienda Sanitaria, parte dagli 11 anni.

Quello che preoccupa è che queste sono percentuali stimabili al rialzo, in quanto si basano per massima parte sui casi che sono arrivati al Serd, che però sono solo la punta dell’iceberg.

La prevenzioni è cosa ottimale, ma ormai i ragazzini che non sono tossicodipendenti assoluti, hanno preso le contromisure: consumano la droga il venerdì per evitare le verifiche settimanali che avvengono nell’orario scolastico.

Pubblicità
Pubblicità

L’azione di verifica passa ai genitori che devono prestare attenzione a quali sintomi? L’aggressività è il primo campanello d’allarme che però non dev’essere confusa con l’atteggiamento provocatorio – strafottente tipico di certe fasi dell’adolescenza.

Poi ci sono gli eccessi di impulsività e l’ansia che manifesta il timore di essere braccati e che possono portare a depressione e apatia.

Un’indicazione può essere il calo di performance sia in campo scolastico che sportivo.

Ma anche un calo improvviso della vista o l’incapacità di distinguere un ostacolo.

Ovviamente sintomi, ma non certezze ed allora il promo passo dev’essere fatto insieme al medico di base che può disporre un esame delle urine senza destare particolari sospetti (le tracce di stupefacente restano dalle 48 alle 72 ore).

L’alternativa è quella della ciocca dei capelli ( dagli 80 ai 100 milligrammi per un costo di un centinaio di euro per sostanza che si vuole individuare), ma in entrambi i casi si deve avere il coraggio di affrontare l’esito degli esami con un’indispensabile razionalità.

Si tratta di esami che danno riscontri positivi per il 50% delle analisi.

Una buona abitudine sarebbe quella di tornare a imporre orari di rientro da rispettare, farlo a tarda ora in rapporto all’età, è già una situazione da monitorare.

E molte mamme stanno prendendo molto sul serio la cosa.

Il test costa 120 euroed è in grado di rivelare tracce di eroina, cocaina, morfina, codeina, marijuana, hashish, ecstasy, amfetamine e metanfetamine, risalendo indietro nel tempo anche di diversi mesi.

Eccezione fatta per la cannabis, dal test si può anche capire se si tratta di un uso occasionale oppure frequente.

Le mamme ansiose del risultato escono poi dai laboratori di analisi e purtroppo per il 50% di loro la risposta è da shock immediato.

Le sostanze per cui abbiamo maggiori riscontri sono marijuana, specie negli adolescenti, e cocaina”. Al laboratorio Sistema 2000 di Rimini le prenotazioni arrivano una volta a settimana.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza