Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

L’Italia che tocca il fondo: «Mi sono costruito la villa abusiva rubando e Salvini ora vuole abbatterla»

Pubblicato

-

Uno schiaffo per chi lavora onestamente, uno sberleffo verso chi crede nelle leggi e nello Stato italiano, ma soprattutto un insulto verso le forze dell’ordine, la magistratura e gli uomini politici della nostra Italia.

Ma a far arrabbiare ancora di più gli italiani sono i processi fatti al ministro dell’interno Matteo Salvini dalla sinistra «colpevole» a suo di aver definito la donna rom che lo ha minacciato di morte «zingaraccia», mentre il marito affermava queste incredibili parole davanti a milioni di italiani: «Ho rubato per costruirmi la mia villa (abusiva) ed ora Salvini me la vuole abbattere».

Insomma, un mondo che va alla rovescia, dove chi ruba e minaccia di morte viene assolto e chi invece cerca di ristabilite la legge viene insultato e deriso.

Pubblicità
Pubblicità

Un mondo dove una donna può liberamente minacciare di morte il ministro dell’interno di un grande paese, dalla sua casa realizzata con i proventi dei furti e costruita in modo abusivo, davanti a milioni di telespettatori senza che questa riceva nemmeno una visita delle forze dell’ordine

Un ritorno al medio evo, o anzi, ancora peggio  visto che quel periodo storico è stato una grande era, così come spiega rodney stark in «false testimonianze».

Due gli esempi balzati alle cronache in questi giorni che riguardano personaggi della sinistra.

Pubblicità
Pubblicità

Il giornalista del «Trentino» Paolo Morando che mette sullo stesso piano il terrificante omicidio del brigadiere e l’assassino bendato che secondo lui «è quasi peggio» (qui articolo) e il parlamentare Scalfarotto che non dice una parola di cordoglio per la morte dell’uomo delle forze dell’ordine e se va a trovare l’omicida in carcere per vedere che i suoi diritti vengano rispettati.

In nome dei diritti civili tanto conclamati dalla sinistra italiana c’è un’Italia che è diventata una giungla ingovernabile dove chi delinque viene difeso, osannato, preso come esempio, mentre chi tenta di rispettare le regole viene deriso e dimenticato.

Un video da non perdere che però alla fine ti lascia l’amaro in bocca e un senso di impotenza e rabbia. 

Le telecamere di “Stasera Italia” sono andate in via Monte Bisbino, nella periferia nord di Milano, per incontrare in un campo rom irregolare la donna che avrebbe minacciato il vicepremeir Matteo Salvini, augurandogli un proiettile in testa.

“Io sono la ‘Zingaraccia’ e rubavo tutto quello che mi capitava – ha confermato la donna ai microfoni della trasmissione di Rete 4, mostrando poi la casa in cui abita (costruita su terreni non edificabili e per i quali non è stato concesso alcun permesso) – Ora sono agli arresti domiciliari e ho combattuto per tutta la vita affinché i miei figli non facciano la mia stessa vita”.

E confermando le minacce al ministro dell’Interno prosegue: “Io mi sento minacciata, penso che lui ce l’abbia proprio con gli zingari, con il nostro popolo”. Ad alimentare le polemiche la risposta dello stesso Salvini, che aveva commentato: “Stai buona, zingaraccia, stai buona che tra poco arriva la ruspa”

Le parole della rom definita da Matteo Salvini "zingaraccia", in esclusiva per noi a #StaseraItalia.

Gepostet von Stasera Italia am Freitag, 2. August 2019

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza