Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

L’Italia che tocca il fondo: «Mi sono costruito la villa abusiva rubando e Salvini ora vuole abbatterla»

Pubblicato

-

Uno schiaffo per chi lavora onestamente, uno sberleffo verso chi crede nelle leggi e nello Stato italiano, ma soprattutto un insulto verso le forze dell’ordine, la magistratura e gli uomini politici della nostra Italia.

Ma a far arrabbiare ancora di più gli italiani sono i processi fatti al ministro dell’interno Matteo Salvini dalla sinistra «colpevole» a suo di aver definito la donna rom che lo ha minacciato di morte «zingaraccia», mentre il marito affermava queste incredibili parole davanti a milioni di italiani: «Ho rubato per costruirmi la mia villa (abusiva) ed ora Salvini me la vuole abbattere».

Insomma, un mondo che va alla rovescia, dove chi ruba e minaccia di morte viene assolto e chi invece cerca di ristabilite la legge viene insultato e deriso.

Pubblicità
Pubblicità

Un mondo dove una donna può liberamente minacciare di morte il ministro dell’interno di un grande paese, dalla sua casa realizzata con i proventi dei furti e costruita in modo abusivo, davanti a milioni di telespettatori senza che questa riceva nemmeno una visita delle forze dell’ordine

Un ritorno al medio evo, o anzi, ancora peggio  visto che quel periodo storico è stato una grande era, così come spiega rodney stark in «false testimonianze».

Due gli esempi balzati alle cronache in questi giorni che riguardano personaggi della sinistra.

Pubblicità
Pubblicità

Il giornalista del «Trentino» Paolo Morando che mette sullo stesso piano il terrificante omicidio del brigadiere e l’assassino bendato che secondo lui «è quasi peggio» (qui articolo) e il parlamentare Scalfarotto che non dice una parola di cordoglio per la morte dell’uomo delle forze dell’ordine e se va a trovare l’omicida in carcere per vedere che i suoi diritti vengano rispettati.

In nome dei diritti civili tanto conclamati dalla sinistra italiana c’è un’Italia che è diventata una giungla ingovernabile dove chi delinque viene difeso, osannato, preso come esempio, mentre chi tenta di rispettare le regole viene deriso e dimenticato.

Un video da non perdere che però alla fine ti lascia l’amaro in bocca e un senso di impotenza e rabbia. 

Le telecamere di “Stasera Italia” sono andate in via Monte Bisbino, nella periferia nord di Milano, per incontrare in un campo rom irregolare la donna che avrebbe minacciato il vicepremeir Matteo Salvini, augurandogli un proiettile in testa.

“Io sono la ‘Zingaraccia’ e rubavo tutto quello che mi capitava – ha confermato la donna ai microfoni della trasmissione di Rete 4, mostrando poi la casa in cui abita (costruita su terreni non edificabili e per i quali non è stato concesso alcun permesso) – Ora sono agli arresti domiciliari e ho combattuto per tutta la vita affinché i miei figli non facciano la mia stessa vita”.

E confermando le minacce al ministro dell’Interno prosegue: “Io mi sento minacciata, penso che lui ce l’abbia proprio con gli zingari, con il nostro popolo”. Ad alimentare le polemiche la risposta dello stesso Salvini, che aveva commentato: “Stai buona, zingaraccia, stai buona che tra poco arriva la ruspa”

Le parole della rom definita da Matteo Salvini "zingaraccia", in esclusiva per noi a #StaseraItalia.

Gepostet von Stasera Italia am Freitag, 2. August 2019

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]

Categorie

di tendenza