Connect with us
Pubblicità

Trento

Standart Family Audit: rinnovato il Consiglio

Pubblicato

-

La certificazione Family Audit nasce in Trentino nel 2008 e si è diffusa a livello nazionale con due sperimentazioni, la prima nel 2012 e la seconda nel 2015.

Si tratta di una certificazione che aiuta le organizzazioni a introdurre al loro interno strumenti di conciliazione vita-lavoro rispondendo alle necessità dei propri dipendenti nella gestione dei tempi dedicati alla casa, alla famiglia e al lavoro.

I risultati, dopo aver acquisito la certificazione, sono evidenti in termini di miglioramento del clima aziendale, riduzione dei costi del personale e maggior fidelizzazione dei dipendenti.

Pubblicità
Pubblicità

La Giunta provinciale, su indicazione dell’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana, ha rinnovato la composizione del Consiglio dell’Audit, organismo a supporto della gestione e dello sviluppo della certificazione Family Audit, istituito nel 2007.

Questa la composizione:

-Luciano Malfer con funzioni di presidente – Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili;

Pubblicità
Pubblicità

-Lucia Claus componente effettivo e Francesca Tabarelli de Fatis componente suppletente – Agenzia per la famiglia;

-Renza Pecoraro componente effettivo e Stella Chini componente supplente – Agenzia per la famiglia;

-Valentina Matarazzo componente effettivo e Isabella Speziali componente supplente – Agenzia provinciale del Lavoro;

-Andrea Marsonet componente effettivo e Monica Vidi componente supplente – Associazione degli Industriali della provincia di Trento;

-Luca Trentinaglia componente effettivo e Alberto Olivo componente supplente – Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Trento;

Consigliera di parità componente effettivo e vice consigliera di parità componente supplente;

-Mauro Demozzi componente effettivo ed Elisabetta Sovilla componente supplente – Dipartimento provinciale sviluppo economico, ricerca e lavoro;

-Mario Vittorio Giovannacci componente effettivo e Maria Chin componente supplente – Direzione generale della Provincia;

-Giulia Comper componente effettivo e Federica Bressanini componente supplente – Federazione trentina della Cooperazione;

-Paola Pisoni componente effettivo e Paolo Rebecchi componente supplente – Forum delle Associazioni familiari del Trentino;

-Silvio Bertola componente effettivo e Claudia Loro componente supplente – Organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil del Trentino;

-Giuseppe Di Donato componente effettivo e Francesca Petrossi componente supplente – Presidenza Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche della Famiglia;

-Piera Casagrande componente effettivo e Giannina Montaruli componente supplente – Unione delle Imprese, delle Attività professionali e del Lavoro autonomo;

– Confcommercio – Imprese per l’Italia Trentino;

-Barbara Poggio componente effettivo e Patrizia Tomio componente supplente – Università degli Studi di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza