Connect with us
Pubblicità

Viaggi Estero

Immensa India, dai mille colori e dagli innumerevoli tesori.

Pubblicato

-

Suoni, profumi, colori, riserve naturali e deserti fanno dell’India meta imperdibile per chi vuole scoprire una civiltà eccentrica e seducente, nata migliaia di anni fa lungo le rive dei fiumi Indo e Gange.

In Oriente, ma in India soprattutto, la vita sociale si svolge lungo le strade e le vie dell’Antica Dehli sono affollate di vita fin dal primo mattino.

Ogni giorno carovane di Risciò e carretti, caricati al massimo della loro capacità, trasportano migliaia di persone e merci in ogni angolo di questi sorprendenti vicoli.

Superato lo shock iniziale si entra a far parte di un mondo pieno di arte e dal cuore antico.

Percorrendo la lunga e famosa strada del Bazar Islamico, un dedalo di stradine situato nell’Antica Dehli, troviamo bancarelle più che improvvisate che propongono frutta e verdura di vario tipo o un pasto preparato da mani esperte, e arriviamo così alla più grande moschea dell’India, Jama MasJid.

La moschea è stata commissionata nel XVII secolo dal grande sovrano Moghul Jahn, ed è in grado di ospitare contemporaneamente più di 20.000 fedeli.

Quando si pensa all’India la mente vola subito alla terra dei Re: Il Rajastan.

La capitale del Rajastan è, frutto della visione del Maraja Jai Singh. Jaipur è stata ideata e costruita dal Maraja secondo un preciso piano urbanistico a scacchiera.

L’edificio più famoso della città è il “Palazzo dei Venti”, di fronte al quale si rimane incantati dalla bellezza della facciata intagliata di ben 953 finestre.

Tra le strade di questo particolare abitato non è difficile incontrare diversi artigiani e tra i tanti troviamo quelli di tappeti, un’arte per cui è conosciuta l’India.

Arrivando ad Agra, a sud, ci si trova di fronte al più famoso monumento dell’architettura musulmana dell’India: il Taj Mahal.

La realizzazione di questo magnifico mausoleo in arenario bianco, costruito tra il 1631 e il 1948, si deve all’imperatore Mogul Shah Jahan il quale non badò a spese per innalzarlo.

Dedicato alla moglie morta prematuramente durante il parto, oggi il Taj Mahal è sicuramente un simbolo d’amore considerato una delle Sette Meraviglie del mondo moderno.

Nella storia e nell’epica di questo immenso Paese è ricorrente il tema dell’amore tanto che arrivando a Khjuraho, nel nord del Madhya Pradesh, se ne trova traccia.

Khjuraho è infatti famosa per l’originale e particolareggiata raffigurazione scultorea della sessualità: ninfee e demoni creano un mondo vivace e ordinato scavato nella roccia.

Poco distante, sul fiume Gange si può percepire quanto questo fiume sia importante per gli abitanti, non si tratta di un semplice corso d’acqua ma di un vero e proprio simbolo.

Infatti, secondo una particolare leggenda induista questo sarebbe conosciuto come il fiume sacro più importante dell’India.

Lungo questo canale sono presenti grandi scalinate conosciute, in lingua Hindi, come “Ghat”; queste conducono alle banchine del fiume e sono famose soprattutto nella città di Varansi dove, costeggiano la città per molte miglia.

Varanasi è la capitale spirituale dell’India nonché meta di pellegrinaggio dei fedeli, ed è proprio qui, nella acque del Gange che gli induisti si bagnano per purificarsi dai peccati.

Qui si viene accolti dai profumi, colori e aromi della città che raccoglie nelle strade la forte religiosità che accomuna tutti gli abitanti.

Attraversare l’India significa incontrare piccoli villaggi abitati lungo la strada, attraversare boschi e deserti ed imbattersi in animali come elefanti e scimmie.

Per questo motivo il modo migliore per visitare questo immenso Paese è affidarsi ad un’agenzia di viaggi specializzata che mette a disposizione una guida parlante italiano che riesca ad accompagnarvi lungo tutto il percorso e raccontarvi miti e leggende di questa incredibile Terra.

Per avere maggiori informazioni cliccate questo link.

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]

Categorie

di tendenza