Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Germania: bimbo muore spinto sotto un treno, arrestato un Eritreo

Pubblicato

-

Germania, un Eritreo uccide un bambino mentre la madre riesce a salvarsi.

Succede a Francoforte, succede in quella Nazione che pretende di insegnarci come si gestisce l’immigrazione.

E’ un dato di fatto che un bambino di otto anni abbia perso la vita sotto a un treno per mano di un pazzo squilibrato che nulla aveva da spartire con lui.

Pubblicità
Pubblicità

Ha tentato di ammazzare anche la madre che, fortunatamente, è riuscita a salvarsi ma che ora è in stato di shock.

Il fatto fa tornare alla mente un’azione analoga successa settimane prima in Voerde, nel Nord Reno-Westfalia, dove  un uomo, strafatto di cocaina si scoprirà in seguito, ha spinto sotto il treno una signora che si trovava sulla banchina.

Il presunto omicida sembrerebbe essere Eritreo.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti i partiti politici tedeschi si trovano d’accordo nel condannare il gesto giudicato da tutti come un’azione orribile ed ignobile.

L’origine africana del sospettato ha dato forza alle dichiarazione della destra tedesca che dice basta ai confini aperti a tutti e all’immigrazione incontrollata.

Sono tempi duri per il sistema di accoglienza tedesco. La stessa Merkel precedentemente aveva mostrato la volontà di limitare l’accoglienza e rallentarne il flusso in entrata.

Ormai sembra che continuare a far passare l’Italia come un paese incivile e medievale si stia ritorcendo contro gli stessi tedeschi.

I problemi sociali conseguenti ad una immigrazione incontrollata stanno generando situazioni indifendibili davanti all’opinione pubblica.

Oggi a Francoforte un bimbo ha perso la vita sotto un treno, la madre superstite avrà la vita segnata per colpa di un folle. Una famiglia distrutta sulla quale solo con il passare dei giorni si avrà modo di capire se lo stato ne sia indirettamente responsabile.

Un folle rimane un folle al di là della sua nazionalità. Il male non ha colore ne Nazioni. Il male è semplicemente male.

Comunque vada noi pensiamo che questa morte sia responsabilità un pò di tutti. Perché continuare a sottovalutare questo flusso di persone disperate, continuare a pensare che sia un problema di altri, continuare ad non affrontare concretamente il problema, ci rende un po tutti complici.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]

Categorie

di tendenza