Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Carabiniere ucciso a Roma, uno dei due americani ha confessato

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Non erano magrebini. Nonostante le foto segnaletiche dei due maggiori indiziati circolanti tra gli addetti ai lavori, le indagini sull’omicidio del vice brigadiere Mario Cerciello Rega, 35 anni, hanno preso la giusta direzione e si sono concentrate su due giovani cittadini americani sospettati dell’omicidio.

Entrambi intorno ai 20 anni, i ragazzi erano stati trattenuti dai militari dell’Arma in concomitanza al fermo di altri cittadini extracomunitari come loro, tutti quanti precedentemente sentiti e schedati dai carabinieri della Capitale in via precauzionale.

Ad incastrarli le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona.

Pubblicità
Pubblicità

Due studenti che erano già stati stati interrogati nella caserma dei carabinieri di via Inselci e rintracciati in un albergo poco distante dal luogo dell’aggressione.

La stanza all’hotel LeMeridien Visconti di via Cesi, nel quartiere Prati, sarebbe stata dunque occupata dai 20enni americani e non dai magrebini come inizialmente ipotizzato dalla stampa e dagli investigatori.

Ed è così che dopo qualche ora di interrogatorio uno dei giovani statunitensi avrebbe confessato l’omicidio.

Pubblicità
Pubblicità

I carabinieri in borghese, allertati dalla vittima della rapina avvenuta nel tardo pomeriggio, intorno alle 18, avrebbero in seguito bloccato i due sospettati per furto ed estorsione.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, nella serata di martedì i ragazzi avrebbero infatti sottratto il borsello di un uomo per poi chiedere una somma di denaro in cambio della restituzione. La vittima si sarebbe presentata la sera di giovedì all’appuntamento, accompagnata però dai militari.

La revisione dell’accaduto suggerirebbe che l’uomo a cui sarebbe stato portato via il borsello sarebbe in realtà un pusher che aveva venduto ai ragazzi, in cerca di sballo a Trastevere, dell’aspirina al posto degli stupefacenti. Di qui la reazione ritorsiva che avrebbe portato poi, una volta incontrati i carabinieri, alla morte di Cerciello.

Il carabinieri quindi è morto per difendere un pusher.

Molte le volanti della @poliziadistato che oggi percorrevano le strade della Capitale a sirene spiegate, davanti al Comando Generale dei , per solidarietà all’Arma che drammaticamente ha perso uno dei suoi uomini.

Un momento pieno di emozione che ci sembra giusto condividere, ringraziando i colleghi della Polizia per il gesto“, si legge in un tweet dell’Arma sul social network.

Il Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega, lo ricordiamo, aveva 35 anni, era sposato da 43 giorni e 13 ne erano passati dal suo ultimo compleanno.

Secondo quanto si apprende dal Comune di Somma Vesuviana, suo paese di provenienza, i funerali saranno celebrati lunedì 29 luglio alle 12 nella chiesa di Santa Croce in via Santa Maria del Pozzo 114, la stessa dove un mese e mezzo fa il carabiniere si era sposato.

Cordoglio è stato espresso anche da parte della politica e delle Istituzioni, tra cui quello del vicepremier e Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Nel commovente video la Polizia sfila per solidarietà con le sirene spiegata per i carabinieri

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena9 ore fa

Scontro moto – vettura sulla statale 237, feriti padre e figlia

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Parapendio precipita in valle dei Laghi, 28 enne di Ville d’Anaunia elitrasportato al santa Chiara

Trento11 ore fa

Praga e Trento: un gemellaggio che cammina da vent’anni

Trento12 ore fa

Coronavirus: 2 morti e 331 nuovi contagi. Boom di ricoveri nelle ultime 24 ore in Trentino

Vita & Famiglia13 ore fa

Oggi Giornata contro la droga. Pro Vita e Famiglia: no alla cannabis legale

Ambiente Abitare18 ore fa

Monitoraggio genetico dell’orso in Trentino, premiata tesista FEM

Valsugana e Primiero18 ore fa

Malattie renali: nuovo ambulatorio nefrologico all’ospedale di Borgo Valsugana

Riflessioni fra Cronaca e Storia18 ore fa

Grandi scienziati contro l’atomica e la manipolazione della vita

Trento18 ore fa

Kids Go Green: piccoli passi di mobilità sostenibile per 1.800 bambine e bambini di scuola primaria

Politica18 ore fa

6 italiani su 10 dice che il M5stelle sparirà presto. Per Di Maio il consenso è solo all’1%

Val di Non – Sole – Paganella18 ore fa

Nazareno Molesini dice addio alla lega: «Non mi riconosco più nei suoi ideali»

Trento19 ore fa

Pieve Tesino e Pellizzano vincitori del bando PNRR sui borghi, le congratulazioni di Bisesti e del Sottosegretario alla cultura Borgonzoni da Roma

Trento19 ore fa

Circonvallazione ferroviaria di Trento, firmata l’intesa per ottimizzare il cantiere

Trento19 ore fa

Arresto Mines Hodza: l’attentato era previsto in agosto a Riva del Garda

Trento20 ore fa

I presidenti dei Consigli comunali chiedono di contare di più e di poter portare la fascia

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le Vignette di Fabuffa3 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Io la penso così…4 settimane fa

Protesta pronto soccorso di Arco: dov’erano i manifestanti quando governava il centro sinistra?

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza